4 Nazioni: l’Italia U18 crolla contro l’Argentina U19 (65-0)

I ragazzi allenati da Mattia Dolcetto crollano a Cordoba sotto i colpi dei padroni di casa senza segnare nemmeno un punto

Maglia Italia spalle

Tre mete incassate nei primi dieci minuti e partita già finita. La partita giocata nella notte a Cordoba tra i padroni di casa dell’Argentina U19 e l’Italia U18 era di fatto una finale visto che entrambe le squadre arrivavano da due vittorie nel torneo delle 4 Nazioni e per i colori azzurri è andata malissimo. E’ finita 65 a 0 (36 a 0 alla fine del primo tempo), con 11 mete subite e uno score che poteva essere anche peggiore se i padroni di casa avessero trasformato tutte le marcature pesanti realizzate.
Il comunicato FIR:

 

Cordoba- Termina con una sconfitta il cammino dell’Italia Under 18 al 4 Nazioni Under 18. Dopo le due vittorie in altrettante partite, conquistate contro il Cordoba Under 19 all’esordio e l’Uruguay Under 20 nella seconda uscita, nella terza ed ultima partita del torneo gli Azzurrini escono sconfitti per 65-0 contro i padroni di casa dell’Argentina Under 19.

Partita senza storia con la squadra allenata da Mattia Dolcetto che non riesce a imporre il proprio gioco. Gli argentini sbloccano il risultato al 2’ con una meta e, dopo soli 8 minuti di gioco, il parziale era già di 17-0. Dopo la fine della prima frazione di gioco, conclusasi con un rotondo 43-0 in favore dei sudamericani, l’Italia ha provato a mettere in difficoltà gli avversari con l’inserimento di forze fresche, fattore che ha solo limitato le offensive della squadra di Fernandez Lobbe che ha concluso il match con il punteggio di 65-0.

 

Cordoba, Stadio Club Palermo Bajo Rugby, sabato 25 Luglio

4 Nazioni Under 18, III giornata

Argentina U19 v Italia U18 65-0

Argentina U19: Miranda; Delguy, Malanos, Luna, Gonzalez; Castiglione, Gallardo; Kremer, Dominguez, Stavile; Plaza, Molina; Tarter, Cruz, Romano.

all. Fernandez Lobbe

Italia U18: Biondelli (15′ p.t. Beltrame); Pavan (26′ s.t. Arcadipane), De Masi (28′ s.t. Quintieri), Trentani (3′ s.t. Chibalie), Abanga; Rizzi, Casilio (1′ s.t. Crosato); Manni (3′ s.t. Mantovani), Lamaro, Bianchi (15′ s.t. Gigliodoro); Townsend, Iachizzi; Ros (36′ p.t. Mancini), Luccardi, Fischietti (36′ p.t. Testa).

all. Dolcetto

Cartellini: 25′ p.t. cartellino giallo a Tarter (Argentina U19)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La formazione dell’Italia U19 per sfidare i pari età del Galles

Sabato pomeriggio a Viareggio le due nazionali giovanili si affrontano alle 16:00

19 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili
item-thumbnail

Italia Under 20 femminile: le convocate per il raduno di Calvisano

Il c.t. Diego Saccà sceglie 28 atlete in preparazione alle Summer Series di luglio

18 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili
item-thumbnail

Italia Under 19: i convocati per il match di Viareggio con il Galles

Sabato 20 aprile l'ultimo match per gli Azzurrini di Alessandro Castagna

10 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili
item-thumbnail

Six Nations Festival U18 maschile: si chiude con una sconfitta il torneo azzurro

Italia battuta all'ultimo respiro dalla Scozia. La vittoria con il Portogallo rimane l'unico successo della campagna

item-thumbnail

Six Nations Festival U18 maschile: la diretta streaming di Italia-Scozia

Terza e ultima giornata del torneo internazionale giovanile per gli Azzurrini, in campo alle 17:45

item-thumbnail

L’Italia Under 19 lotta ma cede alla distanza all’Inghilterra

Dopo un buon primo tempo degli Azzurrini, gli inglesi escono fuori alla distanza e passano a L'Aquila