Galles, Gatland fa l’ottimista: “Faletau? Può andare a Bath…”

Il ct del Galles si mostra sereno sull fatto che il terza linea possa andare a giocare in Premierhip

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

“Se Toby Faletau giocherà l’anno prossimo in Premiership, a Bath, continuerò comunque a chiamarlo in nazionale”. E’ questo il sunto di una conferenza stampa in cui Warren Gatland mette le cose in chiaro sul futuro del giocatore, che dopo non aver rinnovato con i Dragons pare avere un futuro in Inghilterra.
Con la federazione abbiamo fatto un discorso nel quale ritenevamo necessario che gli eleggibili fossero principalmente impiegati nelle franchigie del territorio, ma ci siamo riservati pure di tenere una quota di atleti selezionabili nonostante giocassero all’estero. D’altronde se sono bravi e vengono richiesti con contratti importanti…”
Vedremo in futuro quindi l’evolversi della questione anche perchè, come riporta Skysports.com, questa “quota estera” non dovrebbe superare le due unità e di conseguenza qualcuno potrebbe essere sacrificato o riportato in patria forzatamente.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il giocatore preferito di Eddie Jones e altre cuorisità

Ad esempio: l'episodio più divertente della sua carriera, la vittoria più importante con l'Inghilterra e uno sguardo al Sei Nazioni

item-thumbnail

Scozia: Finn Russell e Gregor Townsend, prove di disgelo

L'apertura potrebbe tornare in nazionale. I rapporti col tecnico stanno migliorando

item-thumbnail

Il rugby può rinunciare ai test match di novembre?

Raelene Castle, CEO della federazione aussie, dice che si potrebbe pensare di chiudere il Super Rugby e giocare il Championship, evitando di venire in...

item-thumbnail

Joe Marler verso il ritiro?

Il pilone inglese starebbe pensando di chiudere la carriera

item-thumbnail

Il Principality Stadium diventerà un grande ospedale da campo temporaneo

La WRU ha messo la struttura di Cardiff a disposizione del governo gallese