L’altro rugby: Crescent Cup, la finale è una gigantesca rissa

A Malacca la partita tra Malesia e Algeria finisce con denti rotti, fratture, tagli e graffi

Crescent Cup ok

In Malesia si è tenuta in queste settimana la prima edizione della Crescent Cup, torneo di rugby riservato a stati islamici. Presenti l’Algeria, Iran, Libano, Uzbekistan, Kazakhstan e ovviamente i padroni di casa.
Domenica a Malacca si è gioata la finale tra Algeria e Malesia, partita sospesa sul risultato di 19 a 11 per i nordafricani a causa di una gigantesca rissa che ha coinvolto giocatori, dirigenti e pubblico. Secondo la stampa di Singapore a un assistente dell’arbitro sono stati rotti diversi denti oltre ad essere stato colpito al collo mentre almeno una decina di atleti di entrambe le squadre lamentano fratture, graffi e tagli.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Ka Mate, alle origini della Haka

Un viaggio con gli All Blacks per scoprire e comprendere la danza Maori che rappresenta un tratto distintivo del popolo neozelandese

16 Settembre 2019 Emisfero Sud
item-thumbnail

Super Rugby: il calendario e le novità per il 2020

Sarà la prima edizione del torneo che si giocherà senza alcuna pausa riservata alle nazionali

10 Settembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

È morto Chester Williams, campione del mondo con il Sudafrica nel 1995

Aveva 49 anni, è diventato un'icona in patria dopo la vittoria nella Rugby World Cup in casa

6 Settembre 2019 Emisfero Sud
item-thumbnail

Australia: Sekope Kepu ha annunciato il ritiro dal rugby internazionale

Il pilone destro, che si trasferirà in Inghilterra dopo il Mondiale, ha collezionato 101 presenze finora con i Wallabies

2 Settembre 2019 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

I Jaguares XV hanno vinto la First Division della Currie Cup

In finale hanno battuto i Griffons 27-13, ma saranno gli sconfitti a disputare il playoff per la promozione nella massima serie

1 Settembre 2019 Emisfero Sud / Currie Cup
item-thumbnail

Eben Etzebeth ha incontrato la Commissione Sudafricana dei Diritti Umani

Il seconda linea ha definito l'incontro positivo. Non sembra a rischio la sua convocazione per la Rugby World Cup

30 Agosto 2019 Emisfero Sud