Jerry Collins: lievi miglioramenti per Ayla, fuori dal coma farmacologico?

Da Montpellier arrivano notizie confortanti, ma bisogna aspettare ancora. Mercoleì i funerali dell’ex All Blacks

ph. Bogdan Cristel/Action Images

ph. Bogdan Cristel/Action Images

In attesa dei funerali di Jerry Collins e della moglie Alana Madill arrivano notizie confortanti dall’ospedale di Montpellier dove da una decina di giorni la piccolissima Ayla (soli tre mei di vita) sta lottando tra la vita e la morte dopo l’incidente stradale che le ha portato via entrambi i genitori.
I medici hanno infatti registrato lievi segnali di miglioramento e hanno iniziato l’iter per portare la bimba fuori dal come farmacologico indotto e sperano di poter svegliare la piccola in settimana. 
A dare la notizia è WalesOnLine. Intanto la salma di Collins è arrivata in Nuova Zelanda e mercoledì a Porirua si terranno le esequie pubbliche.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Terza vittoria consecutiva e zona playoff in ProD2 per il Colomiers di Edoardo Gori

L'ex Benetton Rugby è il 9 titolare di una squadra in grande spolvero

11 Novembre 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Pro14: gli highlights delle sfide di Benetton Rugby e Zebre Rugby

Tutte le azioni migliori anche dagli altri campi del torneo celtico

11 Novembre 2019 Foto e video
item-thumbnail

La classifica marcatrici del girone 1 di Serie A femminile (in aggiornamento)

Dopo cinque turni, la battaglia in vetta si fa sempre più serrata

11 Novembre 2019 Campionati Italiani / Rugby Femminile
item-thumbnail

Tante sorprese nella quarta giornata di Premiership

Bristol e Worcester rimontano in casa di Exeter e Harlequins. Minozzi gioca 80 minuti, ma i Wasps cadono ancora contro gli Sharks

11 Novembre 2019 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Italseven: decimo posto al torneo di Elche

I ragazzi di Andy Vilk, dopo il terzo posto nel girone, hanno disputato la finale per la nona piazza

11 Novembre 2019 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

Top12: le dichiarazioni dei protagonisti dopo la quarta giornata

Per Casellato il Rovigo ha vinto con "la forza del gruppo". Delusione per Brunello, mentre per Marcato la pausa arriva al momento giusto

11 Novembre 2019 Campionati Italiani / TOP12