Test-match: i Barbarians la spuntano di un nulla, Irlanda battuta 22 a 21

Al Thomond Park di Limerick la selezione a inviti si impone di misura grazie a due mete del gallese Alex Cuthbert

Barbarians

I Barbarians partono bene e vanno in meta dopo 4 minuti con Cuthbert mentre i padroni di casa rispondono dopo una decina di minuti con Gilroy e il primo tempo si chiude 7 a 5. La ripresa vede partire bene la squadra a inviti che va al bersaglio grosso con Kirchner, poi Gopperth allunga con una punizione. Al 61′ la meta irlandese con Henry riporta le due squadre vicinissime, ad un solo punto di distanza, ma la 72′ è ancora Cuthbert a segnare la sua personale doppietta e i Barbarians vanno sul 22 a 14. Padroni di casa che non mollano e che al 79′ marcano un’altra meta con Jackson, ma è troppo tardi: i Barbarians battono l’Irlanda 22 a 21.

 

Irlanda: 15 Rob Kearney, 14 Dave Kearney, 13 Colm O’Shea, 12 Luke Marshall, 11 Craig Gilroy, 10 Ian Madigan, 9 Eoin Reddan, 8 Jamie Heaslip (c), 7 Chris Henry, 6 Robbie Diack, 5 Dan Tuohy, 4 Devin Toner, 3 Tadhg Furlong, 2 Richardt Strauss, 1 Jack McGrath
Riserve: 16 Rob Herring, 17 Michael Bent, 18 Mike Ross, 19 Ben Marshall, 20 Jordi Murphy, 21 Luke McGrath, 22 Paddy Jackson, 23 Cian Kelleher

 

Barbarians: 15 Zane Kirchner, 14 Alex Cuthbert, 13 Joe Rokocoko, 12 Wynand Olivier, 11 David Smith, 10 James Gopperth, 9 Ruan Pienaar, 8 Ryu Koliniasi Holani, 7 Gerhard Vosloo, 6 Shane Jennings, 5 Konstantin Mikautadze, 4 Rodrigo Capo Ortega, 3 Adam Jones, 2 Deon Fourie, 1 Roberto Tejerizo
Riserve: 16 David Ward, 17 Saimone Taumoepeau, 18 Matias Diaz, 19 George Whitelock, 20 George Smith, 21 Tomas Cubelli, 22 Tusi Pisi, 23 Gio Aplon

 

Marcatori per l’Irlanda
Mete: Gilroy (15), Henry (61),  Jackson (79)
Conversioni: Madigan (16, 61, 79)
Punizioni:

 

Marcatori per i Barbarians
Mete: Cuthbert (4, 72), Kirchner (42)
Conversioni: Gopperth (43, 74)
Punizioni: Gopperth (54)

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Eddie Jones lancia l’allarme: “Il rugby? Sta diventando troppo simile al football americano”

Il coach dell'Inghilterra analizza l'evoluzione del gioco negli ultimi vent'anni

item-thumbnail

World Rugby approva 10 regole sperimentali per la ripartenza del gioco

Il governo ovale mondiale vuole aiutare le federazioni nazionali a ricominciare nel più breve tempo possibile

item-thumbnail

Leggende ovali: Shane Williams, il rapporto con Paul O’Connell e il valore di Brian O’Driscoll

L'ex ala gallese svela retroscena del tour dei Lions 2009 e non solo

item-thumbnail

Calendario internazionale: le precisazioni di Bernard Laporte, vicepresidente di World Rugby

Il dirigente francese fa il punto sui Test Match di novembre, il rugby di club e la situazione finanziaria delle Federazioni

item-thumbnail

Clamorosa ipotesi per rivoluzionare i calendari

Verrebbero spostati Sei Nazioni e Rugby Championship, oltre a delle due finestre dei test match