Finale di Serie A: la via per l’Eccellenza passa per Viadana

Domenica 24 maggio si giocherà allo Zaffanella l’atto conclusivo del torneo cadetto tra Pro Recco e Lyons

COMMENTI DEI LETTORI
  1. San Isidro 18 Maggio 2015, 17:17

    Pensavo si rigiocasse a Parma…che dire? Spero nella Pro Recco, anche perchè ho ancora in mente l’ingiustizia dell’Eccellenza a 11…anche i Lyons Piacenza però sono sempre lì, ogni anno in semifinale-promozione, la passata stagione a giocarsi un posto per la massima serie nella finalissima contro L’Aquila…sono due belle realtà che starebbero bene in Eccellenza e che meriterebbero il passaggio del turno per tutto il grande lavoro che fanno, la mia simpatia però è per i liguri…Pro Recco che se non sbaglio ha vinto ora il campionato italiano di pallanuoto, fare il bis conquistanto il titolo pure nella palla ovale sarebbe un grande traguardo per la polisportiva e la comunità…

    • fabiogenova 18 Maggio 2015, 21:32

      Bravo San. Se vince Recco ti porto il pesto in Vaticano!!!

      • San Isidro 18 Maggio 2015, 22:35

        ahah, grazie…appena arrivi a San Pietro citofona dove c’è scritto LOV, poi sali al terzo piano, la nostra stanza è accanto a quella del principale, uno tra me e @6nazioni ce lo trovi sicuro…

      • ginomonza 19 Maggio 2015, 15:12

        Andate sempre avanti con le indulgenze …

      • malpensante 19 Maggio 2015, 21:40

        Il subdolo pretaccio ha mire sulla Emy, altro che pesto.

  2. Giovanni 18 Maggio 2015, 17:40

    Geniale giocare alle 17.30 il 24 maggio: supporter portatevi spruzzini da spiaggia e creme solari. Posticipare di 1 o 2 ore sarebbe stato uno sforzo eccessivo?

    • Emy 18 Maggio 2015, 17:48

      Considerando che 10 e 17 maggio si è giocato con 30 gradi alle 15.30, le 17.30 va benone. Anche perchè se no da Recco saremmo andati in 10 a vedere la partita in notturna, con 220 km da fare all’andata e altrettanti al ritorno.

      • Giovanni 18 Maggio 2015, 18:42

        Ma sul ritorno non è prevista bisboccia fino all’alba? 😉 Stai per menarmi, lo so… 🙂

    • Giodeg 18 Maggio 2015, 22:14

      Mi sa che devo portarmi un’ombrello

  3. San Isidro 18 Maggio 2015, 17:53

    Più che altro: ma una diretta di Rai Sport? Si chiede troppo? Forse si…

    • Katmandu 18 Maggio 2015, 18:11

      Hahahahahahahahahahahahahahaha
      Diretta Raisport
      Hahahahahahahahahahahahahahaha
      San sei pure barzelletiere!!!!
      Comunque anche io sto con Recco, me li ricordo al torneo rosso di bibione, Anche io pensavo si svolgesse a Parma la finale

    • Giovanni 18 Maggio 2015, 19:02

      @San: sei giustificato perchè sabato eri alla caserma Gelsomini, se avessi visto le riprese non faresti quella domanda…

      • San Isidro 18 Maggio 2015, 19:04

        no, no, le ho viste poi in notturna nella replica e sono state da film horror…

    • maxetere 19 Maggio 2015, 06:39

      Ma figurati. Lo scorso anno la finale L’Aquila – Lyons è stata trasmessa in diretta grazie agli sforzi di LAQTV, emittente nostrana.

      • Emy 19 Maggio 2015, 09:00

        Due anni fa Recco-URC avevamo fatto noi del Recco uno streaming artigianale: se aspettavamo la rai eravamo ancora adesso al campo a Calvisano.

        • ginomonza 19 Maggio 2015, 16:39

          Emy forse tu puoi chiarire? cosa è accaduto poi?
          ————-
          L’ordinanza del Sindaco di Sori, Comune in provincia di Genova, ha una premessa: “Preso atto del progressivo degrado morale che interessa il calcio e più in generale le attività sportive caratterizzate all’utilizzo di palle da gioco di forma sferica”. Ancora: “Preso atto che detti fenomeni di degrado risultano pericolosi per il patrimonio pubblico e privato, ma soprattutto per l’incolumità della cittadinanza”. Infine: “Rilevato come tale aggressività e violenza trovi un parallelo ed inaccettabile riscontro in fenomeni di combine, corruttela e di aggiramento delle normative fiscali e tributarie. Rilevato come al contrario detti fenomeni patologici non intervengano in quegli sport come il rugby ed il football americano (ove pure sussistono marcati interessi economici), caratterizzati da palle dal rimbalzo irregolare”. E dunque, ritenuti sussistenti i requisiti e visti gli articoli etc. etc, il Sindaco “VIETA CON EFFETTO IMMEDIATO su tutto il territorio comunale il gioco del calcio, disponendo la conversione del campo comunale in struttura per il gioco del rugby. ORDINA che al partire dal 20 aprile gli sport della pallanuoto, del basket, della pallavolo, del beach volley e del tennis si svolgano esclusivamente utilizzando le innovative palle ovalizzate che saranno quanto prima disponibili presso l’Ufficio di Polizia Municipale con orario della 09.00 alle 12.00 di ogni giorno feriale. Presso detti uffici saranno immediatamente sostituibili gratuitamente i palloni da calcio con ovali da rugby. ORDINA ALTRESI’ che la pratica del rugby in quanto caratterizzata da forte valenza etica ed educativa venga da subito inserita nel programma di educazione fisica delle scuole presenti nel territorio comunale. I contravventori alla presente Ordinanza saranno passibili di sanzioni amministrative da 300 a 1500 € e di denuncia per violazione dell’art. 650 cod. pen.”.

          Peccato solo che i volantini abbiano tappezzato il paese proprio oggi, che è il primo di aprile.

          E però, secondo me non è uno scherzo.

          • Emy 19 Maggio 2015, 17:53

            Era stato un clamoroso pesce d’aprile fatto dalla giunta al sindaco, ex rugger: durante la notte hanno tappezzato il paese di manifesti, a firma sua! 😀

  4. delipe 18 Maggio 2015, 18:15

    Ottima scelta, bello stadio, bella cittadina.
    Consiglio a tutti un giretto il campionato di serie A da grandi soddisfazioni in termini di gioco, passione, radicamento al territorio e opportunita di condividere bei momenti sportivi con rispetto reciproco.
    Anche l orario e una via di mezzo per non cuocere al sole e per non fare viaggi impossibili al ritorno.
    Buona partita, Forza ragazzi
    Cordialità

  5. frank 18 Maggio 2015, 19:51

    Forza Lyons

  6. parega 18 Maggio 2015, 21:01

    sara’ una partita molto combattuta giocata da due squadre dello stesso buon valore
    tutte e due hanno una mischia forte…sulla chiusa bisogna vedere come il recco riuscira’ a tenere staibano…in touche penso che ognuna vincera’ le sue e non penso a un dominio di una sull’altra
    nei trequarti per quello che ho visto quest’anno delle due squadre mi sono piaciuti di piu’ i lyons , con un zucconi apertura riescono a dare velocita’ alle azioni……
    sponda recco devo dire che e’ una squadra che sa’ sfruttare al meglio le proprie qualita …mischia potente gioco al piede…..forte difesa
    se ci sara’ caldo penso che si pensera’ a giocare molto con la mischia e poco coi trequarti appoggiandosi al gioco al piede…e..questo potrebbe favorire di piu’ il recco a mio modesto parere
    vedremo….buona partita a tutte e due le squadre

    • fracassosandona 19 Maggio 2015, 07:13

      Ok recco in eccellenza.
      Bei colori.
      Ma avete anche uno stadio?

      • boh 19 Maggio 2015, 07:33

        Lo stadio? si finché non fa delle varianti la società autostrade.
        In compenso focaccia a gogo

      • ginomonza 19 Maggio 2015, 16:40

        Fracasso magari giocano al Carlini?

    • Emy 19 Maggio 2015, 08:58

      L’avevo già letto e apprezzato: è preciso e rende bene l’atmosfera di domenica al campo.
      L’ “increscioso incidente” è successo praticamente davanti a me e anche quello è descritto molto bene. Il giovane numero 8 veronese dovrà pensarci e ripensarci su parecchio: va bene la gioventù e la tensione per la partita, ma una reazione così a gioco fermo, dopo aver pure già preso un giallo, sotto gli occhi di arbitro e gdl e soprattutto davvero potenzialmente molto pericolosa per l’avversario, non è giustificabile.

  7. Alberto da Giussano 19 Maggio 2015, 07:03

    Non ho mai visto giocare il Recco. L’idea che una squadra ligure possa disputare l’eccellenza è a dir poco affascinante. Dai tempi del Cus di Marco Bollesan e Salsi ( poi venuti tutti e due a Brescia a vincere lo scudetto) la Liguria è sempre rimasta ai margini del rugby di vertice. Speriamo sia la volta buona.
    Purtroppo non potrò vederlo, visto che il Calvisano si gioca allo stesso orario l’accesso alla finale con il Mogliano.
    Spero di poterlo vedere l’anno prossimo a Calvisano.

    • Emy 19 Maggio 2015, 08:43

      Visto che citi Salsi, lo sai che suo figlio gioca da anni a Recco? 🙂 E’ stato anche capitano per diverse stagioni.

  8. Emy 19 Maggio 2015, 09:23

    Il campo da rugby difficilmente mente e credo sia abbastanza chiara per tutti l’impressione che il campionato, nuova formula inclusa, nel suo complesso abbia messo correttamente in fila i valori e le capacità espressi dalle diverse squadre. In finale ci sono arrivate le due che dovevano arrivarci e così probabilmente anche in semifinale: difficile capitare ai play off per caso, anche se esistono sempre le variabili da ultima partita, da imprevisto, etc etc.
    Su Recco e Lyons si possono dire tante cose come si può non dire più niente: la storia infinita. Due squadre molto simili, non perfette ma forti, capaci di ormai diverse stagioni di seguito di alto livello, esperte ma con anche tanti giovani validi, due squadre di fisico e testa ma anche di tanto cuore e “maglia”.
    Come mi ha detto domenica uno Squalo intervistato, la finale sarà una partita a scacchi: ogni mossa sarà fondamentale e vincerà chi sbaglierà meno.

    • delipe 19 Maggio 2015, 14:03

      Buongiorno Emy,
      Scacchi e rugby sono due discipline con numerose affinità.
      Prime fra tutte essere due giochi intelligenti e che difficilmente mentono.
      “Amo il Rugby non perche è violento, ma perche è (terribilmente) intelligente”
      (Francoise Sagan)
      Cordialità 🙂

      • ginomonza 19 Maggio 2015, 15:17

        Scusa mi citi qualche gioco non intelligente?

        • delipe 19 Maggio 2015, 17:06

          Boh non saprei …..fare a gavettoni a ferragosto ?? 😀

  9. papavero 19 Maggio 2015, 11:17

    ADG puoi andare tranquillamente a Recco tanto la finale è nel cassetto assieme al Fernet.

Lascia un commento

item-thumbnail

Serie B, playout salvezza: i risultati delle semifinali d’andata

Venezia-Mestre, Pro Recco, Formigine e Benevento in lotta per non retrocedere

item-thumbnail

Serie A, semifinali d’andata: Lazio e Cavalieri Prato vedono la finale

Ipoteche importanti dei biancocelesti e dei toscani, che non concedono punti alle avversarie

item-thumbnail

L’arrembante scalata della Rugby L’Aquila verso la Serie A

La società, nata appena nel luglio del 2021, in tre stagioni ha ottenuto il doppio salto partendo dalla C

item-thumbnail

Serie A: risultati e classifiche al termine della 22esima giornata

Regular season di campionato che si chiude, i responsi prima dei playoff

item-thumbnail

Serie B: risultati e classifiche al termine della 22esima giornata

Cala il sipario sulla stagione regolare del campionato, ecco i verdetti dei vari gironi

item-thumbnail

Serie B: i risultati e le classifiche dopo la 21esima giornata

Terminato il penultimo turno di regular season, playoff sempre più vicini