Qualcosa si muove in FIR: Carlo Checchinato lascia l’Alto Livello?

Indiscrezioni giunte a OnRugby parlano di un cambiamento nei prossimi mesi. Ma i contorni sono da definire

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Dal 2010 a oggi di acqua ne è passata sotto i ponti ma il panorama italiano per alcuni aspetti non ha registrato grandi cambiamenti: siamo entrati nel torneo celtico ma di vittorie ne abbiamo viste abbastanza poche, i risultati della nazionale sono altalenanti con tendenza marcata al ribasso. Nel 2012 è cambiato il presidente federale ma i posti chiave della federazione sono rimasti sempre occupati dalle stesse persone.
All’orizzonte però si starebbero profilando alcune novità. A OnRugby sono giunte indiscrezioni da più fonti circa una modifica di un certo rilievo nei quadri dirigenziali FIR: Carlo Checchinato dovrebbe infatti lasciare l’incarico di responsabile dell’Alto Livello che ricopre da aprile 2010. Usare il condizionale è d’obbligo visto che non è stato ancora ufficializzato nulla ma le notizie che ci sono giunte portano in questa direzione.
Checchinato rimarrebbe comunque in federazione andando a ricoprire un ruolo di rilievo in ambito marketing/commerciale (un cambiamento di settore piuttosto marcato, non usuale) e il passaggio di ruoli dovrebbe arrivare a fine stagione.

 

Non filtra nulla invece sul nome del possibile sostituto, tanto che non si può escludere una sorta di “allargamento” dell’ufficio del Responsabile Tecnico Federale Franco Ascione, che potrebbe così andare ad occuparsi in prima persona di quell’ambito.
Va anche rilevato che nei prossimi mesi conosceremo il nome del nuovo ct della nazionale e che quindi in FIR – forse, sottolineamo il forse – si sta pensando a un ruolo da director of rugby. Tutte domande che dovrebbero avere una risposta nel giro di qualche mese, vedremo se si tratta di un avvicendamento di persone o di un cambiamento più strutturale. In questo ultimo caso ci piacerebbe pensare che si possa dare spazio alla creazione di un ufficio o più semplicemente di una commissione che si occupi in maniera specifica dei problemi e del rilancio dell’Eccellenza.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La FIR ha stanziato 421.000 euro per l’attività promozionale giovanile

I fondi saranno ripartiti in tutto il Paese, con particolare attenzione al Sud Italia

16 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Il nuovo protocollo aggiornato: indicazioni su green pass e tamponi

Green pass non necessario per accedere agli spogliatoi, mentre servirà per le palestre. A partire dalla zona gialla, servirà comunque il tampone per a...

7 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

CDFP: tutti i nomi degli atleti, tra Milano, Treviso, Prato e Roma

Più di cento i giovani ragazzi coinvolti

7 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Accademia Nazionale di Parma: i nomi di staff ed atleti

Si sposta ufficialmente a Parma, e non parteciperà alla prossima Serie A

7 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Fir: Ecco i “Permit players” e i “Draft players”, e ritorna la Nazionale “A”

La Federazione fa un passo importante verso la revisione dell'alto livello

4 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Vita federale