Sei Nazioni 2015: Ghiraldini e Biagi tra i migliori, parola di statistiche

I numeri non mentono: il tallonatore e il seconda linea sono i migliori nei loro ruoli. Bene anche Gori, Parisse e McLean

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Al di là della Manica si dice che stats don’t lie, le statische non dicono bugie. E il board del Sei Nazioni di dati e numeri sulle tre giornate del torneo finora giocato ne fornisce parecchie. Spulciandole si scopre che se volessimo stilare un XV ideale dovremmo “convocare” sette inglesi, tre scozzesi, due irlandesi, altrettanti italiani e nessun francese.

 

Eccola la formazione: 15 Stuart Hogg, 14 Liam Williams, 13 Robbie Henshaw, 12 Jonathan Joseph, 11 Anthony Watson, 10 George Ford, 9 Conor Murray, 8 Billy Vunipola, 7 Chris Robshaw, 6 James Haskell, 5 Jonny Gray, 4 George Biagi, 3 Alasdair Dickinson, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Joe Marler.
Nomi che saltano fuori da un algoritmo che tiene conto di una serie di parametri positivi e negativi – qualche esempio: punti segnati, metri percorsi palla in mano, precisione nei piazzati, numero dei placcaggi, palle perse e/o guadagnate, eccetera… – e che poi incrocia i risultati calcolando un punteggio (se vi interessa ad oggi il giocatore con il risultato personale più alto è George Ford con 1.250 punti).

 

Come sono messi gli italiani? Bene, ma quasi solo nel pacchetto di mischia: come abbiamo visto Ghirladini e Biagi sono titolari, ma nel novero dei migliori ci sono anche Edoardo Gori (quinto mediano di mischia del torneo) e Sergio Parisse, secondo numero 8 in assoluto. Unico trequarti presente è invece Luke McLean, che si piazza quarto tra gli estremi.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Conor O’Shea: “Per poco Danny Care non scoprì i piani per la Fox”

L'ex tecnico azzurro racconta il piccolo, curioso retroscena che coinvolge Ugo Monye e un barbiere di Londra

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: John Jeffrey nuovo presidente federale

Lo Squalo Bianco nominato per il momento ad interim. Intanto Dave Rennie lascia Glasgow con un mese di anticipo

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: il XV ideale scelto da Andrea Masi

L'ex giocatore azzurro ha composto la sua formazione, dove non mancano alcuni compagni di squadra

25 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il board del Sei Nazioni prende posizione sulla possibilità di un “4 Nazioni” senza Italia e Francia in autunno

Definite "inaccurate speculazioni" le voci giornalistiche circolate nelle scorse ore in UK

18 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: Ruaridh Jackson si ritira

Il trequarti dice basta a 32 anni, al termine di una carriera da 33 caps

18 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: la rinnovata armonia fra Finn Russell e Gregor Townsend

"E' come essere in famiglia - dice il tecnico - a volte ti sembra che gli altri non ti capiscano e tu non capisci gli altri"

15 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni