Video: Michele Rizzo finta e break di oltre 40 metri

COMMENTI DEI LETTORI
  1. parega 2 Marzo 2015, 21:37

    eddai i soliten che non capischen nienten ….brunnellen ha detto benen che rizzen NO BUONO per italia …gioca in premiershippen

  2. mic.vit 2 Marzo 2015, 23:44

    oltre 50 metri!!!!
    un pilone del genere sarebbe oro colato per il concetto di difesa avanzante che abbiamo visto in brunel nell’era perpignan…eppure attualmente continua a preferirgli piloni forti in mischia ma poco dinamici…

  3. Da 3 Marzo 2015, 09:17

    Cos’avrà Aguero meno di Rizzo lo sa Brunel..

  4. M. 3 Marzo 2015, 11:20

    Ma sbaglio o sti matti han fatto un celcettino a 3 metri dalla loro meta?

  5. lupo 3 Marzo 2015, 14:53

    se la passava al sostegno a dx invece di andare a fare l’autoscontro (rischiando di isolarsi) era meta…lo convocherei comunque per le ultime 2 del VI nazioni

    • marcoV 3 Marzo 2015, 15:39

      Bé, non mi pare che avesse una linea pulita di passaggio come dici tu.
      E comunque da un pilone che ha fatto metà campo di scatto palla in mano non mi aspetterei tutte questi mani buone, lucidità e visione……
      Diciamo che ci si può accontentare del numero e della corsa che ha piazzato lì a togliere le castagne dal fuoco (non so se fosse Burnes, quello che fa quel calcetto, ma sarebbe da picchiare selvaggiamente!) 😉

      • lupo 4 Marzo 2015, 07:49

        intendiamoci: numerone da circense dell’ottimo michele, concordo. e ci sta tutta che dopo quella sfacchinata la lucidità fosse poca, dicevo solo che quando ha guardato a dx e visto il compare (più veloce di lui ,ma è vero anche che fosse con dietro due segugi nemici) invece di dargliela ha abbassato il cozzone , virato a sx e puntato il birillo da abbattere 😀 in effetti meglio di alcuni offload a dir poco spericolati visti in azzurro di recente.
        ancora più concordo sulla “saggezza” del calcetto 😉

  6. Virgilio 4 Marzo 2015, 15:49

    Dalla finta (quasi fermo) all’inzio del placcaggio poco più di 50 metri in sei secondi e spiccioli, bello spettacolo in ogni caso. Per i fanatici della sovra-analisi il passaggio a destra ci poteva stare una volta raggiunta la velocità di punta leggermente migliore del sostegno a destra; la scelta di gioco è stata preferibile in quanto il sostegno verso il centro del campo (a sinistra) – che ha visto bene già a inizio cavalcata – era fuori dall’imbuto difensivo e aveva campo quasi libero al momento del placcaggio, è rimasto il problema del primo placcatore in recupero da sinistra che ha coperto l’angolo buono per il passaggio, da cui l’atteggiamento “conservativo” alla fine. Ora in piedi e ripetete questi ragionamenti correndo 50m in 6” e poi se ne parla di nuovo 🙂

Lascia un commento

item-thumbnail

Summer Series: gli highlights di Cile-Scozia

Gli Highlanders s'impongono anche in Sudamerica dopo i primi due test match con Canada e USA

21 Luglio 2024 Foto e video
item-thumbnail

Summer Series: gli highlights della larga vittoria dell’Italia sul Giappone

Cinque mete, con belle sgasate di Ange Capuozzo, e i piazzati di Page-Relo garantiscono un netto successo agli Azzurri in casa dei Brave Blossoms

21 Luglio 2024 Foto e video
item-thumbnail

Summer Series: gli highlights di Australia-Georgia

A Sydney i Wallabies superano i Lelos. Le immagini del 40-29 dell'Allianz Stadium

20 Luglio 2024 Foto e video
item-thumbnail

Summer Series: gli highlights di All Blacks-Fiji

Le immagini delle azioni più belle del match dello Snapdragon Stadium di San Diego

20 Luglio 2024 Foto e video
item-thumbnail

Mondiale Under 20: tutti gli highlights delle finali

Dall'Inghilterra che rompe il dominio francese nel Torneo alla rocambolesca salvezza della Spagna: rivivi l'ultima giornata del World Rugby U20 Champi...

20 Luglio 2024 Foto e video
item-thumbnail

Mondiale Under 20: gli highlights di Italia-Georgia

Le immagini salienti della finale per il 9° e 10° posto giocata a Cape Town

20 Luglio 2024 Foto e video