Italia: Brunel chiama Bacchin, Pavanello e Cittadini per la Scozia

Per il centro Benetton è la prima chiamata. Da valutare Bortolami, mentre il pilone Wasps sostituisce Castrogiovanni

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Con l’infortunio di Andrea Masi e i problemi fisici di Bortolami, il coach dell’Italia Jacques Brunel è corso ai ripari convocando tre nuovi giocatori . Si tratta del seconda linea Pavanello e del centro Bacchin, entrambi in forza alla Benetton, e del pilone Wasps Cittadini, chiamato all’ultimo dopo l’incidente occorso a Castrogiovanni. Di seguito il comunicato FIR:

 

Roma – La Nazionale Italiana Rugby torna a radunarsi da questa sera presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” di Roma in vista della terza giornata dell’RBS 6 Nazioni 2015 in calendario sabato 28 febbraio al Murrayfield Stadium di Edinburgo contro la Scozia (ore 14.30 locali, 15.30 in Italia, diretta DMax).

Alla lista degli Azzurri annunciata in settimana dal CT Jacques Brunel si aggiungono il capitano e seconda linea della Benetton Treviso Antonio Pavanello, il centro esordiente dei Leoni biancoverdi Enrico Bacchin, alla prima convocazione assoluta in Nazionale, ed il pilone destro dei London Wasps Lorenzo Cittadini: Bacchin e Cittadini prendono il posto rispettivamente di Andrea Masi, infortunatosi venerdì sera in un incontro di Premiership tra Wasps e Newcastle Falcons, e di Martin Castrogiovanni, vittima ieri di un lieve incidente domestico, mentre Antonio Pavanello è stato convocato precauzionalmente in attesa di rivalutare le condizioni di Marco Bortolami, ancora sofferente all’adduttore della gamba destra.

La lista dei convocati è aggiornata come segue:

Piloni

Matias AGUERO (Zebre Rugby, 31 caps)

Dario CHISTOLINI (Zebre Rugby, 7 caps)

Lorenzo CITTADINI (London Wasps, 36 caps)

Alberto DE MARCHI (Sale Sharks, 25 caps)

Tallonatori

Leonardo GHIRALDINI (Leicester Tigers, 72 caps)

Andrea MANICI (Zebre Rugby, 8 caps)*

Seconde linee

George Fabio BIAGI (Zebre Rugby, 5 caps)

Marco BORTOLAMI (Zebre Rugby, 111 caps)

Joshua FURNO (Newcastle Falcons, 26 caps)*

Marco FUSER (Benetton Treviso, 3 caps)*

Antonio PAVANELLO (Benetton Treviso, 23 caps) 

Flanker/n.8

Marco BARBINI (Benetton Treviso, 1 cap)

Mauro BERGAMASCO (Zebre Rugby, 101 caps)

Simone FAVARO (Benetton Treviso, 23 caps)

Francesco MINTO (Benetton Treviso, 13 caps)

Sergio PARISSE (Stade Francais, 110 caps) – capitano

Samuela VUNISA (Zebre Rugby, 2 caps)

Mediani di mischia

Edoardo GORI (Benetton Treviso, 39 caps)*

Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby, 6 caps)

Marcello VIOLI (Cammi Calvisano, esordiente) 

Mediani d’apertura

Tommaso ALLAN (USAP Perpignan, 12 caps)

Kelly HAIMONA (Zebre Rugby, 5 caps)

Centri/Ali/Estremi

Enrico BACCHIN (Benetton Treviso, esordiente)

Giulio BISEGNI (Zebre Rugby, 1 cap)

Tommaso BONI (Marchiol Mogliano, esordiente)*

Luke MCLEAN (Sale Sharks, 65 caps)

Luca MORISI (Benetton Treviso, 11 caps)*

Simone RAGUSI (Benetton Treviso, esordiente)

Leonardo SARTO (Zebre, Rugby, 14 caps)*

Giovambattista VENDITTI (Zebre Rugby, 24 caps)*

Michele VISENTIN (Zebre Rugby, esordiente)*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Cosa ci lascia il Sei Nazioni 2019 dell’Italia

Un'analisi dell'ennesimo torneo senza vittorie della nazionale: la redazione risponde ad alcune domande fondamentali

19 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: per Leonardo Ghiraldini rottura del crociato del ginocchio destro

Il Tolosa e lo staff medico della nazionale valuteranno insieme il piano per l'intervento e la riabilitazione

18 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: le dichiarazioni di Alessandro Zanni e Federico Ruzza dopo Italia-Francia

Il friulano, all'ultima nel torneo: "I giovani devono imparare la lezione di oggi: ogni occasione deve essere colta"

17 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: il dopo Italia-Francia con O’Shea e Parisse

L'allenatore e il capitano (a un certo punto visibilmente commosso) hanno parlato davanti ai giornalisti della sala stampa dell'Olimpico

16 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: non basta la peggior Francia, l’Italia perde 14-25 a Roma

Gli azzurri sprecano davvero tante occasioni, i Bleus le concretizzano tutte pur giocando una partita davvero negativa

16 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Italia-Francia, la grande occasione azzurra?

Se i Bleus dovessero confermare le difficoltà delle ultime settimane, la squadra di O'Shea potrebbe dire la sua. Kick-off alle 13:30

16 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale