Caos alle Zebre: Andrea Cavinato aggredito. Brunel è il futuro?

Il clima nella franchigia bianconera sarebbe davvero pesante: tecnico e un dirigente sono venuti alle mani

ph. Ottavia Da Re

ph. Ottavia Da Re

Andrea Cavinato con ogni probabilità non sarà più l’head coach delle Zebre. Il contratto del tecnico, in scadenza a fine stagione non verrà rinnovato e le voci in questo senso che si inseguono da qualche mese saranno confermate in via ufficiale nelle prossime settimane. Una situazione che si è fatta via via più difficile e tesa per il tecnico di cui poco dopo Natale si era parlato di dimissioni respinte. A peggiorare la situazione – e a confermare anche la precariertà dei rapporti – arrivano ora indiscrezioni di un vero e proprio scontro verbale e fisico tra l’allenatore e un dirigente (si tratterebbe del ds Manghi) in cui ad avere la peggio sarebbe stato proprio Cavinato, costretto a ricorrere alle cure di un medico. Conferme in tal senso arrivano anche da Rugby 1823 e per domenica è atteso un comunicato ufficiale delle Zebre.

 

A Parma la prossima stagione dovrebbe arrivare Gianluca Guidi da Calvisano ma secondo informazioni raccolte da OnRugby l’uomo a cui verrebbe affidato il progetto tecnico della franchigia federale sarebbe Jacques Brunel. Il ct azzurro non rinnoverà il contratto con la nazionale ma qualche settimana fa in una intervista aveva buttato lì l’ipotesi di lavorare per le Zebre. E oltre al fumo ci sarebbe anche l’arrosto..
Una scelta, se confermata, che ha sicuramente un suo senso ma che cozzerebbe con quanto più volte dichiarato dal presidente federale Alfredo Gavazzi, ovvero la volontà di avere solo tecnici italiani alla guida delle due selezioni celtiche.

 

UPDATE: sulla Gazzetta di Parma si legge che sia Cavinato che Manghi sarebbero stati sospesi, in attesa del comunicato ufficiale della società. In panchina oggi contro Glagow dovrebbe andare Andrea De Rossi. Sul Gazzettino invece si legge di una pista tra Cavinato e le Fiamme Oro. A quanto risulta ad OnRugby in occasione del match tra Fiamme Oro vi sarebbe stato un incontro tra Gavazzi e il Presidente delle Fiamme Oro Forgione, che avrebbe rinnovato la fiducia a coach Presutti.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre, Paolo Pescetto: “C’è competitività nel ruolo d’apertura. Vorrei acquisire leadership e ritmo”

L'ambientamento, gli obiettivi per il futuro e gli idoli di infanzia: il trequarti parla a cuore aperto

1 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Come funziona con i Permit Player delle Zebre Rugby?

Le differenze pratiche e semantiche rispetto ai Leoni

30 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

A che punto sono gli infortunati delle Zebre?

Ne abbiamo parlato con Rocco Ferrari, responsabile medico della franchigia ducale

29 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Alessandro Fusco: “Al lavoro su velocità, capacità decisionale e comprensione del gioco”

Il mediano di mischia ha voglia di misurarsi con la realtà del Pro14

25 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Il nuovo campo delle Zebre Rugby

Una novità importante in casa Multicolor

21 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby, le parole di Matteo Nocera: “Voglio un posto in squadra e una chiamata in azzurro”

Il pilone non nasconde le sue ambizioni in vista del prossimo anno

19 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby