Il CUS Perugia riporta un punto da Roma

In C2 la Limmi supera il Foligno

barton perugiaUnione Capitolina Roma – Barton Cus Perugia 27-23 (12-11 dpt)
Unione Capitolina Roma: Molaioli (37’pt Colitti), Aquisti (24’pt Rebecchini B.), Rota, Gualdambrini, Bocchino, Vannini, Conti (34’st Cerqua), De Michelis, Bitetti (1’st Dionisi), Ricci Scoccini (24’st Belcastro), Bitonte (16’st Forgini), Rampa (14’st Polioni), Marsella (19’st Monanni). All.: Orsini.
Barton Cus Perugia: Gioè, Magi, Masilla, Franzoni, Battistacci (35’st Corbucci), Sauton, Michel, Pretorius, Bresciani (35’st Bellezza), Ferraris (35’st Bettucci), Giorgetti (10’st Renetti), Pedrazzani, Palazzetti (30’st Russo), Fagnani, Biondi (1’st Di Vito). A disp.: Lamanna, Sampalmieri. All.: Martin.
Punti Perugia – Mete: 20’pt Magi, 29’st Michel, 40’st punizione. Trasformazione: 40’st Sauton. Drop: 20’pt e 24’pt Sauton.
Arbitro: Salierno.

ROMA – La Barton Cus Perugia ha riportato un punto anche da Roma, importantissimo per una classifica che vede, almeno fino ad ora, le sei squadre del poule 3 procedere allo stesso ritmo. Dopo la terza giornata della fase retrocessione del campionato nazionale di rugby maschile di serie A, infatti, tutte le protagoniste hanno perso almeno una partita. Fino ad ora Perugia ha vinto un incontro e ha conquistato un punto negli altri due (dove ha giocato in trasferta) portandosi al quarto posto, utile per la salvezza. Ma ancora la strada da percorrere è tanta.
«Bisogna abituarsi all’idea che, fino alla fine, sarà una guerra tra squadre di pari livello e pari ambizioni, in cui i singoli punti conquistati faranno la differenza», commenta Alessio Fioroni, presidente del Rugby Perugia, subito dopo la partita disputata domenica pomeriggio contro la Capitolina. «Qui – prosegue – sono tutti competitivi e nessuno ci sta a retrocedere. Giustamente, nessuna squadra del girone si sente inferiore alle altre e sa di avere mezzi e capacità per salvarsi. È davvero dura. Con i risultati di oggi, la Capitolina comincia a prendere il largo e mette il cappello sulla salvezza. Genova e Torino a ruota dietro. Ora ci sono due turni di riposo – conclude Fioroni – e alla ripresa avremo il Torino in casa: lì o si vince, o partono anche loro e allora saranno problemi».
Per quanto riguarda la partita di domenica pomeriggio è stata buona, da ambo le parti. I padroni di casa sono stati molto abili nel gioco alla mano e nella linea trequarti mentre Perugia si è messo in evidenza nelle fasi mischia sia ordinata sia di gioco. È stata una partita che ha visto le due squadre imporsi alternativamente. L’inizio di entrambi i tempi è stato di marca Capitolina con la Barton che è venuta fuori successivamente fino ad arrivare ad una lunghezza di distacco (17-16). Sono un po’ più di cinismo dei romani ha fatto la differenza in campo.
Ora spazio al Sei Nazioni. I campionati si fermeranno per due settimane. Si riprenderà domenica 22 febbraio con la Barton che ospiterà (ore 14,30) a Pian di Massiano il Cus Torino.
Classifica dopo la terza giornata: Capitolina (10), Cus Genova (9), Cus Torino (8), Barton Cus Perugia (6), Firenze (5), Piacenza (5).

SERIE C2 – LA LIMMI CUS PERUGIA VINCE CONTRO IL FOLIGNO
Limmi Cus Perugia – Foligno 13-3 (3-3 dpt)
Limmi Cus Perugia: Clicheroux, Quagliani, Volpa, Marionni, Bellezza G., Biondo (Paoletti), Bellezza A. (Morabito), Zuladi, Viscardi (Marucchini), Sonini, Bolli, Fiorucci, Palazzetti (Salman), Alunni Cardinali (Tesorini), Mattioli (Spitaleri). A disp.: Milizia. All.: Speziali.
Foligno: Proietti, Ciccone, Guerrini, Sbrancia, Onali, Tardioli, Neagos, Luzzi, Camilli, Desantis, Pasha, Casini, Gramaccioli, Mohanea, Spaziani. A disp: Moroni, Cerqueglini, Bianconi, tozzi, Pinna Bernardini, Ehigiator. All.: Di Giusto.
Punti Perugia – Calcio di punizione: Biondo. Meta tecnica trasformata da Quagliani.
Punti Foligno – Calcio di punizione: Spaziani.

PERUGIA – La capolista Limmi Cus Perugia supera il Foligno per 13-3. La partita, valida per la terza giornata del campionato interregionale di rugby maschile di serie C2 (girone Umbria e Toscana), è stata disputata domenica pomeriggio sul campo biancorosso di Pian di Massiano, reso pesante dalla pioggia caduta nelle ultime ore.
«Nel primo tempo – commenta Alessandro Speziali, coach della Limmi – i nostri avversari ci hanno messo sotto pressione ma noi, ordinati, ne siamo usciti fuori. Nel successivo, infatti, abbiamo preso il sopravvento grazie alla nostra mischia. Con questi quattro punti abbiamo prese distanze da Foligno, nostra diretta inseguitrice».
Il campionato di serie C2 riprenderà domenica 22 febbraio con il quindici biancorosso impegnato in casa della Guardia Martana, che ha riposato a causa della rinuncia del Cus Siena dal torneo.

RAGAZZE COPPA ITALIA SENIOR – LA BARTON CUS PERUGIA SI AGGIUDICA LA QUARTA GIORNATA
Girone 1: Cus Siena – Arezzo 25-5; Cus Siena – Barton Cus Perugia 0-35 (mete: 2 Marotto, 3 Keller, Barilari, Mastroforti); Arezzo – Barton Cus Perugia 0-55 (mete: 3 Barilari, 2 Rossini, Keller, Papa, 3 Di Renzo, Mastroforti ).
Girone 2: Mugello – Cortona 5-35; Pistoia – Cortona 40-5 (non valida perché il Pistoia non aveva numero sufficiente di giocatrici).
Finale primo e secondo posto: Barton Cus Perugia – Cortona 15-10 (mete: 2 Zuchegna, Marotto)
Classifica: 1) Barton Cus Perugia, 2) Cortona, 3) Siena, 4) Mugello
Barton Cus Perugia: Barilari, Biagini, Di Renzo, D’Uva, Keller (cap), Marotto, Mastroforti, Matteo, Papa, Pellicani, Rossini, Zuchegna. All.: Gabrielli. Dirigenti: Donatelli, Giusti.

MUGELLO – La Barton Cus Perugia conquista la quarta giornata di Coppa Italia Seniores femminile a 7, disputata domenica presso il campo sportivo “Romolo Landi” di Borgo San Lorenzo a Mugello. Le biancorosse hanno superato nel primo turno il Cus Siena per 35-0 e l’Arezzo per 55-0 per poi vincere la finale per 15-10 contro il Cortona. Soddisfatto coach Giorgio Gabrielli dell’ottima prestazione corale delle sue giocatrici che ritorneranno in campo il prossimo 15 febbraio.

UNDER 14 – SUCCESSO DELLA BARTON RUGBY PERUGIA
Barton Rugby Perugia – Prato Sesto 45-19
Barton Rugby Perugia: Baldinelli, Turco, Betti, Farinacci, Minelli, Paoletti, Benda, Matarazzo, Gasparri, Palugini, Mariucci D., Nataletti, Capponi. In panchina entrati: Mariucci N., Casagrande. All.: Ignozza
Punti Perugia – Mete: 2 Baldinelli, Mariucci N, Betti, Palugini, Gasparri, Matarazzo. Trasformazioni: 5 Baldinelli.

PERUGIA – La Barton Rugby Perugia vince sul Prato Sesto per 45-19 nella partita disputata domenica mattina a Pian di Massino e valida per il campionato regionale Marche di Under 14. Non si è disputata, invece, la partita tra la seconda squadra della Barton Rugby Perugia contro il Maroso Terni, rinviata a causa del maltempo.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club