I Saxons tengono a bada i Wolfhounds, a Cork finisce 9 a 18

Primo tempo di marca inglese, nel secondo gli irlandesi cercano e sfiorano la rimonta ma Wade chiude il conto

ph. Paul Harding/Action Images

ph. Paul Harding/Action Images

La stagione di rugby internazionale per l’anno 2015 è iniziata questa sera a Cork, dove si sono affrontati i Wolfhounds irlandesi e i Saxons inglesi, due formazioni che schieravano diversi giocatori del giro delle nazionali maggiori.
Partita che vede gli ospiti partire meglio con una meta e una punizione di Henry Slade, mentre i primi tre punti dei padroni di casa – gli unici del primo tempo – arrivano con un piazzato di Madigan. Si va al riposo sul 3-11.
Il secondo tempo vede aumentare la pressione irlandese e Madigan con altri due calci da fermo porta i suoi a -2. I padroni di casa cercano il completamento della rimonta ma è Wade al 79′ a marcare la meta che regala vittoria agli inglesi.
Debutto con la maglia della nazionale inglese per Sam Burgess mentre con quella verde si è finalmente rivisto Sean O’Brien che ha giocato per 50 minuti.

 

Wolfhounds: 15 Felix Jones, 14 Fergus McFadden, 13 Keith Earls, 12 Gordon D’Arcy, 11 Luke Fitzgerald, 10 Ian Madigan, 9 Kieran Marmion, 8 Jack Conan, 7 Sean O’Brien, 6. Dominic Ryan, 5 Mike McCarthy, 4 Iain Henderson, 3 Mike Ross, 2 Richardt Strauss, 1 Jack McGrath
Riserve: 16 Rob Herring, 17 Michael Bent, 18 Nathan White, 19 Robbie Diack, 20 Eoin McKeon, 21 Isaac Boss, 22 Noel Reid, 23 Craig Gilroy

 

Saxons: 15 Chris Pennell, 14 Chris Ashton, 13 Elliot Daly, 12 Sam Burgess, 11 Marland Yarde, 10 Henry Slade, 9 Lee Dickson (c), 8 Thomas Waldrom, 7 Matt Kvesic, 6 Dave Ewers, 5 James Gaskell, 4 Matt Garvey, 3 Henry Thomas, 2 Rob Webber, 1 Matt Mullan
Riserve: 16 Luke Cowan Dickie, 17 Alex Waller, 18 Jake Cooper-Woolley, 19 Maro Itoje, 20 Carl Fearns, 21 Joe Simpson, 22 Ollie Devoto, 23 Christian Wade

 

Marcatori per i Wolfhounds
Mete:
Conversioni:
Punizioni: Madigan (34, 49, 57)

 

Marcatori per i Saxons
Mete: Slade (22), Wade (79)
Conversioni: Slade (80)
Punizioni: Slade (25, 40)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

I convocati degli All Blacks: un nuovo capitano e 4 grandi assenti per l’Inghilterra e le Fiji

Robertson sceglie 5 possibili esordienti. Si rivedono anche TJ Perenara e Sevu Reece, fuori invece Sotutu

item-thumbnail

Marco Zanon verso le Summer Series: “Un privilegio giocare con l’Italia. Esperienza in Top 14 decisiva”

Terminata la stagione col Benetton e il primo raduno con la Nazionale, il centro guarda alle sfide con Samoa, Tonga e Giappone

item-thumbnail

Summer Series: i convocati della Francia per il tour sudamericano

Selezione decisa da coach Galthié ancor più larga e ricca di novità rispetto alla precedente

item-thumbnail

Test Match, Galles-Sudafrica: Rassie Erasmus non del tutto soddisfatto dei suoi Springboks

Al termine della partita di Twickenham, il tecnico ha però elogiato i suoi debuttanti

item-thumbnail

Test Match: i Barbarians battono le Fiji 45-32

A Twickenham la selezioni a inviti segna sette mete contro le quattro degli isolani

item-thumbnail

Test Match: a Twickenham il Sudafrica supera il Galles 41-13

Cinque mete per i campioni del mondo in carica che travolgono i dragoni nel secondo tempo