“Per la libertà”, ovvero quando la palla ovale rotola in carcere

Esco il nuovo libro di Antonio Falda, che racconta storie e protagonisti del “Progetto Carceri” della FIR

per la libertà

Otto istituti detentivi coinvolti, e un progetto importante sostenuto dalla stessa Federazione: favorire la diffusione della palla ovale nella popolazione carceraria, anche come strumento di crescita personale e collettiva. E il nuovo libro di Antonio Falda, “Per la libertà. Il rugby oltre la sbarre” racconta proprio le vicende personali di chi cerca, anche attraverso il rugby, una forma di riscatto personale. Lo scrittore sardo ha visitato gli otto istituti coinvolti, incontrando numerosi detenuti e parlando con operatori e professionisti del settore. Le testimonianze sono state raccolte, per divenire protagoniste delle pagine.

 

Titolo: Per la libertà. Il rugby oltre le sbarre

Autore: Antonio Falda

Collana: Sport.doc

Editore: Absolutely Free Editore

Prezzo: 14 euro

Pagine: 254

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Slow Motion #54: Perpignan, per dimenticare

I catalani hanno aperto la stagione con una meta straordinaria lunga quasi 90 metri. Un buon modo per lasciarsi alle spalle la scorsa stagione

24 agosto 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

RWC Best XV: il miglior numero otto è Kieran Read

Battuto in finale Zinzan Brooke. I prossimi sondaggi saranno per l'openside flanker

23 agosto 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

James Haskell diventerà un lottatore delle MMA

L'ex flanker farà il suo esordio nel 2020 e disputerà gli incontri nella categoria dei pesi massimi

22 agosto 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #53: le qualità di un finalizzatore

Sbu Nkosi ha realizzato una doppietta a Pretoria mettendo in mostra un arsenale offensivo infinito

20 agosto 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #52: Celti, tremate!

Michael Leitch ha firmato contro gli USA una splendida meta corale: Scozia e Irlanda dovrebbero cominciare a preoccuparsi

13 agosto 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

RWC Best XV: il miglior mediano di mischia è Joost van der Westhuizen

Battuto in finale il connazionale Fourie du Preez. Da sabato i sondaggi per scegliere il numero otto

13 agosto 2019 Terzo tempo