Contro Prato Sesto i Diavoli fanno il bis

Mandelli allenatore e capitano schiera una formazione rimaneggiata ma vincente

rugby reggioSeconda vittoria consecutiva per il Rugby Reggio che nella sua fortezza della Canalina batte l’Unione Rugby Prato Sesto per 26-13. Dopo il convincente esordio in trasferta contro l’Accademia Nazionale Ivan Francescato di domenica scorsa, i Diavoli si sono messi in tasca altri 4 punti fondamentali nella corsa verso la semifinale del poule promozione. Il tecnico e per l’occasione anche capitano Roberto Mandelli si è visto costretto a schierare una formazione rimaneggiata dovendo fare a meno del capitano Rimpelli e di Caminati, Russotto, Bernini, Torlai e Martino, mentre Bricoli, infortunatosi durante l’incontro con l’Accademia, è rimasto a disposizione in panchina.

Nonostante la situazione d’emergenza però il risultato che si voleva raggiungere è arrivato e ora ci si può concentrare subito sulla partita di domenica prossima, domenica 1 febbraio, in trasferta contro i Lyons che precederà due settimane di stop per il VI Nazioni. Miglior Diavolo dell’incontro è stato votato Michele Garulli, mentre come “Ragastass della domenica” è stato scelto Raniero D’Alberto. Per tornare a tifare Diavoli alla Canalina invece bisognerà attendere domenica 22 febbraio contro il Pro Recco.

Partita. L’avvio di gara è di grinta e si gioca tutto nella metà campo di Prato Sesto. I primi punti arrivano all’11’ con calcio piazzato realizzato da Garulli (3-0) che segna dai 30 metri con la solita precisione, ma Prato Sesto non ci sta e al 18’ risponde con calcio piazzato di Mancini. Al 30’ la sonnolenza è spazzata via definitivamente dalla meta di D’Alberto che conclude un’azione in velocità con Carbone e Daupi in appoggio. Garulli realizza poi portando la gara sul 10-3. Il botta e risposta prosegue e Prato Sesto reagisce subito spostando il gioco nella metà campo rossonera fino a quel momento raramente calpestata: tanto basta però a mandare in meta Natali al 35’ con successiva trasformazione che riporta la gara in parità: 10-10. Così si chiude il primo tempo, con la voglia di innestare una marcia diversa. La ripresa è in sofferenza con il calcio piazzato messo a segno da Mancini dopo il cartellino giallo assegnato ai danni di Vaki, ma Garulli riporta di nuovo in parità l’incontro con calcio piazzato al 48’. Il pubblico rumoreggia, vuole una reazione decisa e i Diavoli non fanno attendere molto Ragastass e colleghi: al 54’ Lanzano schiaccia la palla in meta realizzando a pieno una lunga azione di mischia e grinta. Altri tre punti piovono poi al 69’ con Garulli in calcio piazzato mentre chiudere in bellezza è la meta di mischia schiacciata da Mannato che al 75’ regala il 26-13 finale.

Reggio Rugby – Unione Rugby Prato Sesto 26-13 (10 -10)
Marcatori: p.t. 11’ cp. Garulli (Reggio) (3–0), 18 ’ cp. Mancini (URPS) (3–3), 30’ meta D’Alberto (Reggio) tr. Garulli (10–3), 35’ meta Natali F. (URPS) tr. Mancini (10–10); s.t. 42 cp. Mancini (URPS) (10–13), 48’ cp. Garulli (Reggio) (13–13), 54’ meta Lanzano (Reggio) (18–13), 69’ cp. Garulli (Reggio) (21–13), 74’ meta Mannato
(Reggio) (26–13)
Reggio Rugby: D’Alberto, Grassi, Daupi, Carbone, Garulli; Fontanesi, Cazenave; Mannato,
Vaki, Bergonzini (63’ Maccagnani); Mandelli (cap.), Dell’Acqua; Fiume (46’ Rizzelli), Gatti (57’ Goti), Lanzano (57’ Tognolli) a disposizione: Goti, Tognolli, Rizzelli, Poli, Maccagnani, Bricoli, Masini, Mora. All. Mandelli
URPS: Della Ratta (72’ Wakarua), Torri (28’ Wakarua, 49’ Martelli), Mancini, Natali F.
(cap.), Randelli; Nannini L., Noviro T. (28’ Noviro L. , 49’ Natali M.); Basso, Calamai, Mallardi; Parri, Gianassi (56’ Boscolo); Sonzogni (49’ Nannini F.) , Russo (27’ Malpezzi), Palmiotto (27 ’ Bessi, 65’ Palmiotto) a disposizione: Nannini F., Malpezzi, Bessi, Boscolo, Martelli, Wakarua, Noviro, Natali M. All. Luis Maria Otano
Arbitro: Nobile (Frosinone)
G.d.l: Gulino (Modena), Mariotti (Ferrara)
Cartellini: st. 41’ cartellino giallo a Vaki (Reggio), 68’ cartellino giallo a Palmiotto (URPS)
Punti conquistati in classifica: Rugby Reggio 4 , URPS 0

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club