L’Italrugby che verrà: Conor O’Shea nel mirino della FIR?

Il tecnico sarebbe uno dei profili individuati da Gavazzi. Massimo Cuttitta nello staff del Benetton Treviso dopo la RWC?

ph. Ian Smith/Action Images

ph. Ian Smith/Action Images

London Irish, Harlequins e… Italia? Conor O’Shea sarebbe uno dei tecnici identificati dalla FIR per prendere in mano la nazionale del dopo-Brunel. A scriverlo è il Corriere dello Sport, secondo il quale potrebbe essere lui diventare il nuovo ct. O’Shea è da diversi anni director of rugby agli Harlequins e ha il contratto in scadenza a giugno 2016, come Brunel. Il quotidiano romano sottolinea però che non ci sarebbero stati ancora contatti e parla delle candidature di Wyne Smith ed Eddie Jones (ma il Corriere dello Sport dice che in quest’ultimo case il tecnico non incontrerebbe ” i favori della dirigenza federale” mentre a OnRugby risulta che il ct del Giappone abbia detto no a una proposta FIR).
E infine, sempre il Corriere dello Sport, fa sapere che Massimo Cuttitta, potrebbe tornare in Italia, con destinazione Treviso per prendere in mano la mischia, ovviamente dopo la RWC 2015.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Nazionale italiana rugby: i convocati per il raduno di Parma

Franco Smith chiama 28 giocatori. Prima da invitati per Monty Ioane, Paolo Garbisi e Michele Lamaro

2 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Rugby e allenamento: la FIR propone sessioni virtuali in compagnia degli azzurri

Sedute di allenamento nella palestra all'aria aperta delle montagne del Trentino

22 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Alessandro Zanni, 350 ore in campo

Meritata celebrazione di un giocatore il cui rugby ha parlato per lui

17 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

I 10 giocatori italiani di rugby con più follower su Instagram

Grandi icone, giovani in rampa di lancio e diverse sorprese tra i profili più seguiti

7 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Nel XV con più caps del mondo ci sono Parisse e Castrogiovanni

Gli azzurri inseriti nella formazione più esperta di ogni tempo a livello internazionale

4 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: chi è Claudio Robazza, il mental coach degli Azzurri

Ex Azzurro, 5 Olimpiadi da psicologo sportivo, già da gennaio nello staff di Smith: "Voglio fare un lavoro concreto"

4 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale