Rugby, C1 regionale: Fulgida Etruschi Livorno gioca ad Arezzo

Per la Fulgida Etruschi Livorno la lista degli indisponibili è più lunga della lista delle spese di Natale

etruschiDomenica, ad Arezzo, nel match valido per l’ultima giornata del girone d’andata del campionato della C1 toscana, i verde-amaranto faranno i conti con mille defezioni. Nell’elenco degli assenti si sono aggiunti in settimana i nomi di Paris e Bitossi, squalificati, e di Bonsignori e Negrini, infortunati. Sempre out i (tanti) giocatori che, loro malgrado, si sono limitati, domenica scorsa, ad assistere da bordo campo allo sfortunato derby di Pisa. Defezioni gravi in tutti i settori, ma la volontà è quella di gettare il cuore oltre l’ostacolo e di tornare alla vittoria che manca dal 9 novembre. Sul terreno dell’Arieti Arezzo (calcio d’inizio alle 14,30), contro la formazione ultima in graduatoria, i ragazzi di Daniele Campani hanno i mezzi per alzare la voce ed ottenere un buon bottino di punti. Sarebbe il modo migliore per festeggiare la fine dell’anno solare (il successivo impegno di campionato è fissato per il 18 gennaio) e di gettare le basi per un girone di ritorno sugli scudi. Anche nella scorsa annata i labronici furono protagonisti di una seconda fase stagionale ricca di successi: il filotto di vittorie del girone discendente della ‘vecchia’ C2 (raggruppamento regionale ovest) consentì di scalare posizioni e di guadagnare l’accesso agli spareggi per la promozione in B. La Fulgida è attualmente quinta e non accusa ritardi abissali dal podio della classifica. Peraltro, i labronici devono ancora ospitare Sesto Fiorentino e Cus Pisa, le squadre appaiate sul terzo gradino. La situazione è sempre molto fluida. Quella di Arezzo può rappresentare la partita della svolta. In trasferta, finora, i verde-amaranto hanno fatto fatica. E’ arrivato il momento della riscossa e di non piangersi addosso per i problemi relativi alla tante (e pesanti) assenze. A giudicare dalla classifica, l’Arieti non è certo la miglior squadra del campionato: il blitz in terra aretina non rappresenta un sogno mostruosamente proibito…

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club