Rugby, C1 regionale: Fulgida Etruschi Livorno domenica a Pisa

Anche l’anno scorso, la Fulgida andò in crescendo nella seconda parte del campionato

etruschiUn derby per uomini veri. La Fulgida Etruschi Livorno, nel non facile derby sul campo del Cus Pisa, deve gettare il cuore oltre l’ostacolo. I verde-amaranto stanno attraversando, in questa fase centrale del campionato di serie C1 regionale, un calo di rendimento, figlio anche delle tante assenze. Per risalire la china e rimanere, in classifica, aggrappati al gruppo delle migliori, serve uno squillo importante. A Pisa, in questa prima domenica di dicembre (calcio d’inizio alle 14,30), contro una delle migliori realtà della categoria (i gialloblù occupano con pieno merito la terza piazza), i ragazzi di Daniele Campani devono cercare di imporre il proprio ritmo. La mischia è chiamata agli straordinari. Se il pacchetto riesce a ‘fabbricare’ un buon quantitativo di palloni puliti, può far esaltare le qualità della linea arretrata. I verde-amaranto dovranno cercare di ‘sporcare’ il gioco dei cussini, che, a loro volta, possiedono individualità di spicco, soprattutto fra i trequarti. Per i labronici resta lunga la lista degli indisponibili. Difficilmente chi, per problemi fisici, ha saltato la sfida interna di domenica scorsa con il Lucca, potrà andare a referto in occasione della sfida con i pisani. Da valutare inoltre le condizioni di Rocchi, Fulvio Incrocci e Paris. L’incontro è valido per l’ottava giornata, penultima del girone d’andata. In teoria, dopo la sfida da giocarsi all’ombra della Torre Pendente, con altre dieci partite (e dunque potenziali altri cinquanta punti in palio) non mancheranno occasioni per dare la caccia alle primissime piazze. Anche l’anno scorso, la Fulgida andò in crescendo nella seconda parte del campionato. Di fatto, però, dopo le sconfitte rimediate a Mugello e contro il Lucca, un ulteriore passo falso sarebbe pesante sotto ogni punto di vista. Se non è l’ultima spiaggia per sperare nel podio della classifica, poco ci manca… Questa la situazione attuale nella parte alta della graduatoria: Amatori Prato 27 p.; Lucca 19; Cus Pisa e Sesto F. 17; Union Tirreno cadetto 14; Fulgida Etruschi Livorno 10.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club