Un anno senza Nelson Mandela. E gli Springboks giocheranno a cricket…

La prossima settimana tuto il Sudafrica ricorderà Madiba a un anno dalla sua morte. E la nazionale di rugby…

Il 5 dicembre di un anno fa moriva Nelson Mandela, personaggio gigantesco della storia mondiale degli ultimi 50 anni. Per rircordarlo in Sudafrica si terranno decine di iniziativa, compresa una gara amichevole di cricket tra i Proteas e gli Springboks, la nazionale un tempo nemmeno troppo lontano (anzi…) simbolo esclusivo dei bianchi e quindi dell’apartheid, che proprio Madiba riuscì a trasformare in un patrimonio comune di tutto il popolo sudafricano. La gara verà giocata al Bidvest Wanderers Stadium, uno dei campi di cricket più importanti del mondo che si trova in un sobborgo di Johannesburg e la SARU ha garantito la presenza dei migliori giocatori possibili (tutti i nazionali tranne gli “europei”).

 

Curiosità: tutto il Sudafrica osserverà 6 minuti e 7 secondi di rumore assordante seguito da silenzio per commemorare la morte di Nelson Mandela nel primo anniversario della sua scomparsa. I sei minuti e 7 secondi simboleggiano i 67 anni di militanza politica e di carcere vissuti da Madiba. Il centro per la memoria di Nelson Mandela in un comunicato fa sapere che “in omaggio a Madiba, scuole, sale polivalenti e chiese in particolare sono chiamate a far suonare campane, sirene e altoparlanti” e la gente a suonare le “vuvuzela” dalle 9:56 (le 8:56 italiane) e 53 secondi fino alle 10 (le 9 italiane) e poi a osservare tre minuti esatti di silenzio fino alle 10:03. Poi l’esecuzione dell’inno nazionale.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Australia: Dave Rennie potrebbe richiamare alcune “vecchie glorie”, per un totale di 165 caps

Per risolvere la crisi nel reparto trequarti, il tecnico potrebbe affidarsi all'usato sicuro

16 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: i convocati del Sudafrica per il tour in Australia

Nienaber chiama 34 giocatori: "Un gruppo andrà in Australia, un altro in Argentina"

16 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: 6 novità per i Pumas verso la Nuova Zelanda

Diramati i 32 convocati per il tour, tornano Guido Petti ed Eduardo Bello

16 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Ian Foster è ancora in discussione: il capo del rugby neozelandese non lo ha confermato

Il CEO di New Zealand Rugby, Mark Robinson, ha eluso le domande sulla possibile conferma del tecnico, rinviando tutto al prossimo fine settimana

14 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

All Blacks, Foster: “I media neozelandesi ci hanno attaccati e offesi”

Il tecnico neozelandese si toglie un po' di sassolini dalle scarpe dopo il successo sul Sudafrica

14 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship