Eccellenza: Mogliano batte Viadana, bene Rovigo e Calvisano

I gialloneri battono San Donà e si portano in testa. Tutto facile per Fiamme Oro e Petrarca contro l’Aquila e Cavalieri

ph. Alfio Guarise

Si è disputata la quinta giornata del campionato Eccellenza.

Rovigo non stecca e batte la Lazio in casa con il punteggio di 35-11. Veneti avanti nel primo tempo con le mete di Borsi e Ferro e il piedi di Basson, la Lazio accorcia con Riccioli all’ora di gioco, ma la parola fine la mette la marcatura di Basson a tre dal termine. Al minuto ’84 arriva pure la meta di Montauriol, che vale un importante bonus.

Risponde Calvisano che supera San Donà con il netto risultato di 39-3. Gialloneri in controllo e a segno cinque volte per la vittoria più bonus.

Petrarca ritrova la vittoria espugnando il campo di Prato 34-0. Veneti a segno con Bigi, Zani, Zago, e infine due marcature (di una tecnica) negli ultimi cinque minuti.

Tutto facile anche per le Fiamme in casa contro l’Aquila. I poliziotti si impongono 34-3. Nel primo tempo match equilibrato, nella ripresa i padroni di casa marcano con Viceré (2), Amenta e in meta tecnica.

Infine, nel big match tra Mogliano e Viadana, la spuntano i veneti con il punteggio di 22-12. Padroni di casa avanti al primo minuto con la meta di Van Zyl, Barraud allunga al piede e match che prosegue dalla piazzola.

 

I TABELLINI.
Peroni Stadium, Calvisano (Bs)
Domenica 16 novembre 2014 ore 15.00
Campionato Eccellenza quinta giornata
CAMMI RUGBY CALVISANO V LAFERT RUGBY SAN DONÀ 39-3 (20-3)
Marcatori: 1T. 2′ cp Seymour (3-0), 11′ M Scarsini tr Seymour (10-0), 14′ cp Cornwell (10-3), 37′ cp Seymour (13-3), 42′ M Cavalieri Tr Seymour (20-3) 2T. 24′ M Steyn tr Seymour (27-3), 31′ M Cavalieri (32-3), 38′ M Andreotti tr Seymour (39-3).
Cammi Rugby Calvisano: De Jager (70′ De Santis), Di Giulio, Canavosio (66′ Chiesa), Castello (c), Bergamo, Seymour, Violi M. (66′ Ambrosio), Steyn, Mbadà (temp. 26′-38′ Panico), Zdilich (49′ Belardo), Beccaris, Cavalieri (70′ Andreotti), Violi E. (66′ Scarsini), Morelli (66′ Gavazzi), Scarsini (38′ Panico)
All. Mor
Lafert Rugby San Donà: Dotta, Barbieri, Seno, Bertetti (70′ Vian Gianmarco), Rorato (70′ Damo), Cornwell, Patelli (55′ Zanet), Bernini, Pilla (70′ Bacchin), Preston, Erasmus (c) (63′ Sala), Koroi, Pesce (63′ Coletti), Giovanchelli (63′ Vian Gianluca), Zanusso (63′ Cedron)
All. Wright
Arbitro: Rizzo (Ferrara)
Cartellini: 26′ giallo Scarsini
Man of the match: Seymour, Calvisano
Calciatori: Seymour cp 2/2 tr 4/5, Cornwell cp 1/1
Note: cielo sereno, campo in buone condizioni, spettatori 1000
Punti conquistati: Cammi Rugby Calvisano 5, Lafert Rugby San Donà 0
Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – domenica 16 novembre, ore 15Eccellenza, V giornata
FEMI-CZ RUGBY ROVIGO DELTA V IMA LAZIO RUGBY 35-11 
Marcatori: p.t. 2′ cp. Nathan (0-3), 24′ m. Borsi tr. Basson (7-3), 30′ m. Ferro tr. Basson (14-3), 35′ cp. Nathan (14-6), 41′ cp. Basson (17-6); s.t. 12′ cp. Basson (20-6), 16′ m. Riccioli non tr. (20-11), 21′ cp. Basson (23-11), 36′ m. Basson tr. Basson (30-11), 44′ m. Montauriol non tr. (35-11)
Femi-CZ Rugby Rovigo Delta: Basson, Pavanello (28′ st. Lubian L.), Majstorovic, Menon, Ngawini, Farolini (34′ st. Rodriguez), Frati (28′ st. Bronzini), Ferro (8′ st. Zanini), Lubian E. (31′ st. Pozzi) (40′ st. Lubian E.), De Marchi (18′ st. Ruffolo), Montauriol, Caffini, Pozzi (28′ st. Balboni), Mahoney (cap.) (18′ st. Ceccato), Borsi (8′ st. Roan).    all. Frati
IMA Lazio Rugby: Lo Sasso, Bruno, Nathan, Vatubua, Di Giulio; Gerber, Bonavolontà, Filippucci, Mannucci (cap), Riccioli (24′ st. Ventricelli), Padrò, Damiani, Pepoli (18′ st. Vagnoni), Daniele, Pietrosanti (18′ st. Bolzoni). A disposizione: Lupetti, Riedi, Giangrande, Bruni, Giancarlini all. De Angelis
arb.: Passacantando (L’Aquila)
g.d.l. Piran (Padova), Favero (Treviso)
quarto uomo: Bellinato (Villorba)
Cartellini: 20′ st. giallo Padrò (Lazio), 29′ st. giallo Roan (Rovigo)
Man of the match: Basson (Femi-Cz Rugby Rovigo Delta)
Calciatori: Nathan cp. 2/3, drop 0/1, tr. 0/1 (Lazio), Basson tr. 3/4, cp. 3/3 (Rovigo)
Note: giornata soleggiata, campo in buone condizioni. Spettatori circa 1000.
Punti conquistati in classifica: Femi-CZ Rugby Rovigo Delta 5; IMA Lazio Rugby 0
V GIORNATA ECCELLENZA
CASERMA “S. GELSOMINI” Domenica 16 novembre 2014 ore 15,00
FIAMME ORO RUGBY vs L’AQUILA RUGBY CLUB,   34-3 (3-3)
Marcatori. 13′ cp Canna (3-0); 37′ cp Forte (3-3); 46′ cp Canna (6-3); 50′ m Viceré tr Benetti (13-3); 53′ m Amenta tr Benetti (20-3); 60′ m Viceré tr Benetti (27-3); 77′ m tecnica Fiamme Oro tr Benetti (34-3)
FIAMME ORO RUGBY: Barion, De Gaspari, Di Massimo, Massaro, Bacchetti, Canna, Calabrese (47′ Benetti), Amenta, Vedrani, Favaro, Sutto, Cazzola F., Pettinari (42′ Ceglie), Viceré, Gentili (44′ Cocivera). A disp.: Cerqua, Cazzola A., Marazzi, Forcucci, Thomsen. All.: Presutti.
L’AQUILA RUGBY CLUB: Palmisano, Bonifazi, Erbolini (70′ Ferrini), Forte, Crotti (70′ Panetti), Matzeu, Leone (64′ Speranza), Catelan (64′ Ceccarelli), Lofrese, Gorla, Fiore (70′ Boccardo), Caila, Subrizi (64′ Iovenitti), Cocchiaro (52′ Rettagliata), Milani (52′ Di Roberto). All.: Di Marco
Arb: Schipani (Benevento)
Cartellini: 4′ st giallo Gorla (L’Aquila); 73′ giallo Di Roberto (L’Aquila).
Man of the match: Viceré (Fiamme Oro)
Calciatori: Forte (1 /2); Canna (2/3); Benetti (4/4).
Note: Pioggia battente; terreno pesante; spettatori 300 ca.
Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro 5; L’Aquila Rugby Club 0.
Domenica 16 Novembre 2014 – ore 15,00
Mogliano V.to, Stadio “Maurizio Quaggia”
Campionato Nazionale di Eccellenza di Rugby 2014/2015
MARCHIOL MOGLIANO RUGBY Vs VIADANA RUGBY 22–12 (16-9) 
Marcatori: pt.: 1′ m. Van Zyl, tr.Barraud; 7′ C.P. Mckinley; 9′ C.P. Barraud; 14′ C.P. Barraud; 19′ C.P. Mckinley; 28′ C.P. Barraud; st.: 46′ C.P. Mckinley; 55′ C.P. Barraud; 80′ c.p. Barraud
MOGLIANO RUGBY: 15 Van Zyl, 14 Onori, 13 Ceccato Enrico, 12 Pavan R.(40′ sost. Per Buscema), 11 Benvenuti(25′ sost. per Boni), 10 Barraud, 9 Endrizzi(64′ sost. Per Semenzato), 8 Halvorsen, 7 Filippucci, 6 Saccardo, 5 Bocchi( 60’sost. Per Corazzi), 4 Van Vuren(30′ sost. per Maso), 3 Appiah( 60’sost. Per Allori)( 80′ sost. Per A. Ceccato) , 2 Gega(60′ sot. Per Gatto), 1 Ceccato Andrea (Cap.)(46′ sost. Per Buonfiglio);
a disp.: 24 Gatto, 16 Buonfiglio, 18 Allori, 19 Maso, 20 Corazzi, 21 Semenzato, 23 Boni, 17 Buscema
All.: Properzi, Galon
VIADANA RUGBY: 15 Keanu Apperley, 14 Buondonno, 13 Quartaroli, 12 Gilberto Pavan(58′ sost. Per Manganiello), 11Amadasi( 68′ sost. Per Gennari), 10 McKinley, 9 Khyam Apperley, 8 Barbieri, 7 Andrea Denti, 6 Pascu, 5 Civetta, 4 Gerosa (40′ sost. Per Monfrino), 3 Araoz, 2 Santamaria (Cap.)(76′ esce Santamaria per Lombardi), 1 Traore( 58′ sost. Per Denti)
a disp.: 16 Scalvi, 17 Antonio Denti, 18 Cavallero, 19 Lombardi, 20 Monfrino, 21 Righi Riva, 22 Manganiello, 23 Gennari  All.: Regan Sue
arb.: Bertelli (Ferrara )
g.d.l.: Trentin (Milano), Russo (Milano)
quarto uomo: D’Amico (Brescia)
Cartellini: 28′-38′ cartellino giallo keanu Apperley (Viadana); 39′-49′ cartellino giallo per Buondonno (Viadana); 73′-83′ cartellino giallo Boni; 78′ cartellino giallo per Buonfiglio (Mogliano);
Man of the match: Aristide barraud (Mogliano)
Calciatori: McKinley c.p. 3/4, drop 0/1, ; Barraud C.p. 5/6, tr. 1/1;
Note: Giornata soleggiata con clima mite, circa 2000 spettatori, presente lo stand IOV per il sostegno di Movember.
Punti conquistati: Mogliano 4, Viadana 0
R. C. I CAVALIERI PRATO – PETRARCA PADOVA
( a seguire)

 

 

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: altri due rinforzi in mischia per il Mogliano

La squadra veneta potrà contare su due giovani atleti in seconda e terza linea

21 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Altro colpo del Mogliano: preso un altro ex Benetton e Nazionale azzurro

Il club veneto si rinforza ulteriormente con un giocatore che contemporaneamente lavorerà anche nella società biancoverde

19 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Mogliano scatenata sul mercato. Arriva un giovane tallonatore

Il club veneto continua a inserire degli avanti nel suo roster

18 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: un pilone campione d’Italia per Mogliano

Dopo Ferraro e Pettinelli, un altro grande innesto fra gli avanti per i biancoblu

16 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Colorno: presentato il nuovo capoallenatore

Gli emiliani sono pronti a ripartire per la stagione 2024-2025

14 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Viadana, coach Pavan: “Ora è vietato fermarsi. Questa grande stagione dev’essere una base di partenza”

Il tecnico: "Prima eravamo una sorpresa, poi siamo diventati una realtà, adesso dobbiamo riconfermarci"

13 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite