Verso Italia-Argentina, De Carli e quella montagna chiamata “mischia”

Una gara che metterè a dura prova il nostro pack. A parlare è il responsabile azzurro degli avanti

ph. Sebastiano Pessina

Che sabato c’è l’Argentina, la squadra che negli ultimi mesi nel Rugby Championship ha messo in mostra il pack più forte di Ovalia, mettendo in enorme difficoltà squadre come Sudafrica e Nuova Zelanda e capace di prendersi lo scalpo dell’Australia: “Una delle più forti del mondo, da sempre. Ma oggi stiamo assistendo a un amutazione: l’Argentina non è più la squadra dal gioco chiuso, ruvido, poco spettacolare, pronta a punire al minimo errore, ma senza particolari calligrafie. Ora c’è propensione al gioco, alla manovra, anche spettacolare“.

 

A tratteggiare così i nostri avversari di sabato in quel di Genova è il coach degli avanti della nazionale azzurra, Ciccio De Carli, in una intervista pubblicata oggi su Il Secolo XIX, una bella pagina dove definisce la mischia “un’arte” e dove parla anche di quanto è cambiata questa decisiva fase del gioc nel breve volgere di qualche anno: “In questi vent’anni il rugby è profondamente mutato: ai vecchi tempi ci mettevamo idealmente sulla bilancia e in otto arrivavamo a 800 chili. Qualche giorno fa i samoani che abbiamo affrontato ad Ascoli sfioravano la tonnellata. E contro gli isolani non ho visto languori. La mischia italiana è tornata salda, ha conquistato calci, ha messo in difficoltà gli avversari”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

I convocati dell’Italia per il tour estivo contro Samoa, Tonga e Giappone

Quesada taglia 6 giocatori, conferma 4 esordienti e inserisce un 34esimo uomo tra gli invitati

13 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: chi andrà al tour estivo? Il borsino dei pre-convocati

Il c.t. Quesada dovrà tagliare 6 giocatori prima della partenza per il Pacifico: ecco la situazione ruolo per ruolo

9 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, una lista che guarda avanti. Ma il futuro può essere adesso

Qualcuna delle facce nuove della lista allargata della nazionale potrebbe avere subito un'opportunità

8 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Chi è Loris Zarantonello, il nuovo tallonatore dell’Italia

Gonzalo Quesada ha convocato un nuovo numero 2, proveniente dalla Francia ma di origini italiane: gioca nel Castres, il suo idolo è Camille Chat ma di...

7 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, otto esordienti in lista: l’identikit dei nuovi Azzurri

Chi sono gli uncapped inclusi da Gonzalo Quesada nella prima lista di nomi in vista del tour estivo

7 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: 39 pre-convocati per preparare i test match estivi

Diverse novità in un gruppo che dovrà essere ristretto a 33 unità e sul quale gravano gli impegni dei club

7 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale