Scozia, ecco i trenta per novembre. Capitano Gilchrist

Il giocatore di Edimburgo guiderà gli Highlanders. Diversi gli infortunati

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Andria 20 Ottobre 2014, 14:43

    OK Kelly Bron e` aut?

  2. Rabbidaniel 20 Ottobre 2014, 17:16

    Non per fare retropensieri, ma è evidente che la scelta italiana di Allan è data anche dalla concorrenza scarsa, o datata, che si trova da noi, e i solidi e giovani candidati alla maglia 10 scozzese: Weir (’91), Heathcote (’92), Russel (’92).

    • ginomonza 20 Ottobre 2014, 17:20

      Ma lo fai il retrò però 😉

    • HumptyDumpty 20 Ottobre 2014, 19:09

      Eh si, hai ragione Rabbidaniel, chissa’ se Allan ha qualche rimorso … Speriamo di no.

    • Katmandu 20 Ottobre 2014, 19:27

      Allan é inferiore solo a Weir (e anche li se la gioca) gli altri due son tanto peggio di allan

      • Stefo 20 Ottobre 2014, 20:04

        Ma dai gia’ il se la gioca con Weir quando ha fatto 1/3 di quanto ad oggi ha fatto Weir e’ il classico commento da tifoso paraocchiato…sugli altri due…ho come l’idea che se fosse stato un Russell o Heathcote a giocare per l’Italia e Alla no diresti che quello che ha scelto l’Italia e’ nettamente superiore…son tutti e 3 prospetti interessanti, Russell ha fatto vedere ottime cose nel finale della scorsa stagione ed Heathcote in questo avvio di stagione e’ una delle pochissime note positive dell’Edinburgh

        • Katmandu 20 Ottobre 2014, 22:18

          Da tifoso paraocchiato rimembro che Heathcote giocava a Bath… Ti serve altro? Non lo posso vedere nemmeno col binoccolo
          Weir é più forte degli altri ma Allan mi pare abbia le qualità al momento per per reggere e rispetto agli altri per me ne ha di più
          Ps quazzo perpignan é retrocesso con 11 vittorie e in media punti sarebbe stata in scia PO in quasi tutti i campionati europei, inoltre quest’anno ha giocato un’oretta a partita nelle 6 che ha giocato… Che scarsone

          • Stefo 20 Ottobre 2014, 22:26

            Non ho detto che e’ uno scarsone, il discorso dei risultati nel T14 lasciamolo eprdere che si potrebbe discutere delle vittorie casalinghe di quel campionato una vita (per tutti non solo per il Perpignan).

            Resto dell’idea che se Russell fosse quello che ha scelto l’Italia diresti che se la gioca con Weir ed e’ superiore ad Allan ed Hethcote stesso se si trattasse di heathcote, Allan ad oggi non e’ niente di piu’ che un bel prospetto come Heathcote e Russell…Weir oggi come oggi e’ una realta’ non un prospetto.

          • Katmandu 20 Ottobre 2014, 22:39

            Son discorsi che non si pongono, la mamma é sempre la mamma 😉 , ma ti giuro che Heathcote non lo vorrei MAI e risottolineo MAI in azzurro non posso vederlo, mi irrita il suo modo di stare in campo

          • LoScozzeseMilanese 20 Ottobre 2014, 22:47

            mica ho detto che è scarso, solo che secondo me Finn è meglio. Heathcote non piace neanche a me. Squadre e campionati diversi, certo. Però fa un po’ strano pensare che si possa considerare un giocatore di una serie cadetta più forte di uno che invece nel proprio campionato era solo dietro a Leinster. Magari Tommy mi farà ricredere. E in fondo ci spero, perchè ha la mia età e come me è ha mamma italiana e padre scozzese. Non so, in questo momento tra i due scelgo Finn, a cui son state date di sicuro più chance nel club e meno pressione in nazionale. Poi oh. Ognuno la pensa a modo suo 😉

      • LoScozzeseMilanese 20 Ottobre 2014, 21:49

        No Kat, Finn è molto meglio di Allan. Mi spiace, ma è così.

        • LoScozzeseMilanese 20 Ottobre 2014, 21:52

          ed è passato in tre mesi dal giocare per l’Ayr a giocare la finale di Pro12 l’anno scorso prendendo il posto a jackson e Weir. Allan? Era in panca in una squadra che è stata retrocessa. Hanno entrambi talento, ma Finn è già più solido.

    • xnebiax 20 Ottobre 2014, 22:32

      Per me Finn Russel è il migliore dei tre, e superiore ad Allan.
      Però sono tutti e 4 giovani, in due anni si potrà sapere davvero chi è il migliore. (L’unico che ha molta esperienza al momento è Weir).

      • LoScozzeseMilanese 20 Ottobre 2014, 22:48

        e con Weir non vedo margini di miglioramento ampi, se Finn continua così farà il secondo. jackson purtroppo è poco costante.

  3. mauro-pv 20 Ottobre 2014, 19:49

    Niente Brown e Hamilton, si vede che Cotter vuole svecchiare la squadra? a un anno dal mondiale mi sembra azzardato, vedremo. Denton, Jackson e Scott sono assenze importanti ma c’è un bel potenziale nel gruppo.

  4. And 20 Ottobre 2014, 22:38

    Parks era migliore di questi. Nella peggiore delle ipotesi, c’è Haimona.

    • LoScozzeseMilanese 20 Ottobre 2014, 22:50

      era migliore e lo abbiamo odiato. Che sciocchi. Cavolo quel calcio all’ultimo a Croke park. Persi la voce =D

  5. Sergio Martin 20 Ottobre 2014, 23:09

    Visto che è giornata, voglio fare il troll: “Ma gli Scozzesi cosa portano?” Non l’aveva detto ancora nessuno…

    • LoScozzeseMilanese 20 Ottobre 2014, 23:10

      Hahahaha dai che ci casco ancora

      • Sergio Martin 20 Ottobre 2014, 23:15

        🙂 Mi piacciono troppo i tormentoni di OnRugby… Il genio collettivo degli utenti…

  6. LoScozzeseMilanese 20 Ottobre 2014, 23:12

    Off topic Ma non troppo.
    Qualcun altro va ad Edimburgo a vedere Scozia Italia del 6n?

  7. Sergio Martin 20 Ottobre 2014, 23:27

    Senza nulla togliere ad Allan, però Weir mi piace troppo…
    Quanto ad Allan, se ci fosse stata più coerenza da parte di chi ha fatto le squadre, starebbe alle Zebre, o a Treviso (IMHO)… Sicuramente il ProD2 non è una passeggiata, anzi meno male che sta giocando, ma almeno qui ce lo avevi tutti i giorni sotto gli occhi. Che poi è il motivo per cui altrove non fanno giocare chi è all’estero. Noi, invece, avendo la possibilità di “rodarl” contro Munster, Ospreys, Glasgow e compagnia cantando, giochiamo con aperture prese da ovunque, talora dedite alla veronica difensiva, e facciamo giocare la nostra (quasi) titolare in ProD2… Mah…

    • Sergio Martin 20 Ottobre 2014, 23:33

      …intendevo “che poi è il motivo per cui altrove non fanno giocare in Nazionale chi è all’estero” e “la nostra (quasi) titolare in Nazionale in ProD2″…

Lascia un commento

item-thumbnail

In Nuova Zelanda temono di aver regalato all’Irlanda un altro potenziale titolare internazionale

James Lowe, Gibson-Park e Bundee Aki: ora c'è lo spettro di un nuovo errore

item-thumbnail

Test Match Summer Series 2024: due partite verranno dirette da arbitri italiani

Una partita a fine giugno e una a metà luglio. Ci sono anche designazioni da assistenti

item-thumbnail

I primi convocati dell’Inghilterra per il raduno di preparazione ai Test Match estivi

Sette esordienti per Steve Borthwick, privo degli atleti impegnati nelle semifinali di Premiership

item-thumbnail

Springboks e All Blacks: l’idea di due tour completi fra Sudafrica e Nuova Zelanda

Le nazionali più titolate del mondo stanno cercando un accordo per il futuro

item-thumbnail

Test Match estivi: l’Inghilterra perde una pedina importante per il tour in Giappone e Nuova Zelanda

Steve Borthwick affronterà gli impegni di giugno e luglio con alcune assenze di rilievo

item-thumbnail

Gatland ha rivelato che c’è “una porta aperta per il ritorno di George North in Nazionale”

Il tecnico ha detto che valuterà le condizioni della leggenda gallese, che potrebbe concedersi un'altra "Last Dance" dopo il finale deludente di Cardi...