Aeroporto Firenze: 2 mete non bastano a superare il Prato Sesto

Fatale per i biancorossi il 7 su 7 del cecchino Wakarua

Ph. Umberto Fedele

Il vantaggio sulle mete segnate – 2 a 1 per i biancorossi – non basta ad Aeroporto Firenze per superare un Prato Sesto che come da copione ha sfruttato le sue armi migliori: il peso nelle azioni statiche e la precisione del suo cecchino neozelandese Rima Wakarua. 7 su 7 i centri dalla piazzola pratosestesi per 1 trasformazione e 6 – troppi – calci di punizione per un totale di 20 punti. I gigliati di De Rossi, sono apparsi poco brillanti, lenti nel rischierarsi e in sofferenza sotto la pressione subita dalla propria mischia. Il campionato è ancora aperto ma se si vuole ambire ad un piazzamento in questo girone bisogna fare di più e meglio.

Aeroporto Firenze va in vantaggio al 3’ con Taddei che da il via al duello a distanza tra i calciatori delle due parti. Dopo il pareggio di Wakarua e di nuovo il vantaggio gigliato, è un’incertezza difensiva su calcio di spostamento a costringere Aeroporto firenze a una mischia sui 5 metri che si risolve con una meta di punizione a favore del Prato Sesto per crollo di maul avanzante (10-6). Ancora un piazzato per parte e si arriva alla meta di Battisti che premia la continuità di un’azione iniziata sulla metà campo. Dopo la trasformazione di Taddei si va al riposo con i gigliati in vantaggio e in superiorità numerica per il giallo dell’ex Parri per fallo in touche.

Ritmi più alti all’inizio del secondo tempo che sembrano favorire la formazione fiorentina che a breve riesce però a complicarsi la vita. Falli ripetuti e tecnici portano al giallo per Passaleva e a numerosi calci di punizione che i padroni di casa decidono di sfruttare solo in 4 occasioni, messe puntualmente a segno dal solito Wakarua (25 a 16). Ultimi 10’ in vantaggio numerico gigliato per il giallo a Boscolo che riportano il XV di De Rossi a ridosso della meta avversaria. Ne asce una meta di punizione trasformata da Falleri che chiude le ostilità sul 25 a 23.

«Ancora una volta una partita mancata veramente per poco. – commenta il coach biancorosso De Rossi – Questa volta ci ha punito il loro gioco basato su un calciatore che butta dentro tutti i calci di punizione. Abbiamo preso sette calci e sono state 7 realizzazioni.

Credo che dovremo sistemare le fasi statiche perché stiamo subendo troppo in mischia e touche. Continuiamo a lavorare e speriamo domenica prossima di avere un risultato positivo in casa che ci serve per il morale e per la classifica che dopo i risultati un po’ strani di questa giornata ci potrebbe rimettere in corsa.

Siamo tutti in corsa ancora, almeno per il terzo posto. quindi dobbiamo giocare domenica dopo domenica e iniziare a vincere che ci serve».

UNIONE RUGBY PRATO SESTO v AEROPORTO FIRENZE RUGBY 25-23 (13-16)

Marcatori: p.t. . 3′ cp Taddei (Aeroporto Firenze) 0-3, 7′ Wakarua (Urps) 3-3, 9′ Taddei (Aeroporto Firenze) 3-6, 15′ meta di punizione Urps, tr Wakarua (Urps) 10-6, 17′ cp Taddei (Aeroporto Firenze) 10-9, 23′ cp Wakarua (Urps) 13-9, 25′ Meta Battisti (Aeroporto Firenze) tr Taddei 13-16; s.t. 2′ cp Watarua (Urps) 16-16, 13′ cp Wakarua 19-16 , 21′ cp Wakarua 22-16, 31′ cp Wakarua (Urps) 25-16, 37′ meta di punizione Aeroporto Firenze, tr Falleri 25-23,

Unione Rugby Prato Sesto : 15 Wakarua, 14 Randelli, 13 Nannini A., 12 Natali, 11 Mancini, 10 Vezzosi (30′ st Turchi), 9 Della Ratta, 8 Basso, 7 Martelli 6 Ciolli ( 28′ st Banchini), 5 Parri (5′ st Calamai), 4 Boscolo, 3 Sonzogni Argirò, 2 Lanciotti (21′ st Russo), 1 Nannini F. (10′ st Bessi). A disposizione: Ruotolo, Toccafondi, Calamai, Noviro. All. Otaño, Wakarua.

Aeroporto Firenze Rugby: 15 Taddei (24′ st Menè), 14 D’Andrea (10′ st Bastiani) , 13 Nava (Cap), 12 Meyer, 11 Citi, 10 Falleri, 9 Passaleva (32′ st Rios), 8 Santi, 7 Fortunati Rossi, 6 Basha (32′ st Guariento), 5 Ippolito, 4 Ciampa (7′ st Cecconi), 3 Battisti (32′ st Manigrasso), 17 Viale (32′ st Zileri), 1 Piccioli (30′ Leoni). All. De Rossi.

Arbitro: De Martino (Napoli)
GdL.: Radetich, Fioretti.
Cartellini: 35′ pt cg Parri (Urps), 21′ st cg Passaleva (Aeroporto Firenze), 34′ st cg Boscolo (Urps)
Calciatori: Taddei 4/4, Wakarua 7/7, Falleri 1/1
Note: giornata calda, campo allentato, 280 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Unione Rugby Prato Sesto 4; Aeroporto Firenze 1.

Serie A – Girone 4 – III giornata – 19.10.14 – ore 15.30
Unione Rugby Prato Sesto v Aeroporto Firenze Rugby 25-23
Unione Rugby Capitolina v Gran Sasso Rugby 17-24
CUS Perugia v Accademia Nazionale I. Francescato 27-24 (giocata sabato 18/10)

Classifica: Gran Sasso Rugby punti 14, Accademia Nazionale I. Francescato punti 10, CUS Perugia punti 8, Unione R. Capitolina punti 6, Unione R. Prato Sesto punti 5, Aeroporto Firenze punti 3.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club