Noceto batte Modena, ma è festa grande a Collegarola

Il Modena Rugby 1965 perde il derby davanti ad oltre 600 persone


Tabellino
Modena Rugby 1965-Rugby Noceto 17-24
Marcature: 12’ cp Marzougui, 13’ cp Negrello, 20’ meta Passera tr Negrello, 37’ meta Carritiello tr Negrello; 48’ meta Malinovskyy tr Negrello, 70’ meta Venturelli M. tr Marzougui, 80’ meta Utini tr Marzougui.
Modena Rugby 1965: Utini; Trotta D., Tepsanu (8’ Pilati), Uguzzoni, Marzougui; Catellani (50’ Panico), Esposito; Venturelli M., Venturelli L., Gambini; Dormi (59’ Cojocari), Maccaferri; Vaccari, Faraone, Milzani. N. e.: Rizzi M., Floris, Viva, Danieli. All. Ogier.

Rugby Noceto: Greco; Passera, Guidetti, Carritiello, Malinovskyy; Albertini, Negrello; Mazzoni, Menichelli, Magri (41’ Bongiorni); Boccalini, Delendati; Demaldè, Righi (41’ Massaroli), Coraci. All. Fappiani.

Arbitro: Lasagni.

Note: Spettatori 600 circa. Ammoniti: 11’ Boccalini (Noceto), 17’ Faraone (Modena), 35’ Gambini (Modena). Calci Modena: Utini (cp 0/1), Marzougui (cp 1/1, tr 2/2); Noceto: Negrello (cp 1/2, tr 3/3). Risultato primo tempo 3-17. Punti conquistati in classifica: Noceto 4. Modena 1.

Oltre 600 persone hanno assistito all’esordio casalingo del Modena Rugby 1965, in un “Collegarola” mai così pieno dai tempi della promozione in A1. Alla fine il derby va a Noceto, che supera i verdeblù per 24-17 grazie allo strapotere in mischia. Ai ragazzi di coach Ogier non è bastato un grande secondo tempo, per raddrizzare una gara che sembrava chiusa già nella prima frazione.
Il corridoio del bambini del minirugby ha accompagnato l’ingresso in campo dei giocatori, poi il presidente onorario del Modena Rugby 1965 Luciano Zanetti ha consegnato simbolicamente l’ovale al capitano verdeblù Luigi Faraone, prima del fischio d’inizio dell’arbitro Lasagni. La prima occasione per rompere l’equilibrio capita a Modena, ma Utini sbaglia dalla piazzola dopo soli 2 minuti. All’8’ brutta tegola per coach Ogier: si fa male Tepsanu, sostituito da Pilati. I primi punti del match li sigla al 12’ l’ala geminiana Marzougui su calcio di punizione, ma il vantaggio dura solo un minuto, perché il mediano di mischia ospite Negrello pareggia i conti sempre dalla piazzola al 13’. Al 17’ i verdeblù restano con un uomo in meno per il giallo a capitan Faraone e il Noceto ne approfitta: al 18’ il calcio di punizione di Negrello non centra i pali, ma al 20’ la meta di Passera trasformata da Negrello porta i ducali in doppia cifra. Troppa la spinta del Noceto in mischia e troppo debole l’opposizione dei primi otto uomini di Modena. Nel finale di tempo Noceto allunga con Carritiello (trasforma Negrello): si va a riposo sul 17-3 per gli ospiti.
Al cambio di campo Modena sembra più intraprendente e costringe più volte Noceto nella propria 22, ma alla prima distrazione gli ospiti colpiscono con la meta di Malinovskyy (trasformata Negrello). È l’ultimo squillo degli ospiti, che calano il ritmo e lasciano campo al Modena. Coach Ogier fa entrare Panico per Catellani e sposta Trotta all’apertura. La meta di Marco Venturelli al 70’ conferma un dominio ormai evidente, poi al 72’ la partita si potrebbe riaprire se l’arbitro non fermasse l’azione di Uguzzoni lanciato verso la meta, per un fallo precedente su Esposito. Il forcing dei padroni di casa prosegue fino all’80’, quando è Utini a siglare l’ultima meta, quella del 24-17 finale, quella del punto bonus, ma oggi lo spettacolo di Collegarola è venuto soprattutto dagli spalti.

Serie B, girone 2, poule 1 (domenica 12 ottobre 2014). Risultati 2a giornata:
Modena Rugby 1965-Noceto17-24 (1-4), Reno Bologna-Pesaro 31-22 (5-1), Arezzo-Romagna Rfc 15-19 (1-4).
Classifica:
Noceto 5; Romagna e Pesaro 4; Modena 1; Reno Bologna e Arezzo 0.
Prossimo turno, 3a giornata (domenica 19 ottobre):
Pesaro-Romagna Rfc, Noceto-Reno Bologna, Modena Rugby 1965-Arezzo.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club