Italiani d’Inghilterra: De Marchi e altri tre titolari, tante le riserve

Giocano Ghiraldini, McLean e Festuccia con Furno, Masi, Barbieri, Brugnara, Pasquali e Cittadini pronti a subentrare

ph. Sebastiano Pessina

Quarto turno del massimo campionato inglese. Iniziamo da Wasps-Falcons: tra le vespe torna titolare Festuccia mentre Cittadini e Masi stavolta vanno  a sedersi in panchina. Così come per la prima volta dall’inizio del torneo – nella squadra di Newcastle – è tra le riserve anche Furno.
Capitolo Sale Sharks, che vanno in trasferta in casa dei Saracens: Luke McLean è titolare ormai inamovibile ma stavolta dal primo minuto parte anche Alberto De Marchi.  I Tigers di Leicester ospitano i London Irish e lo fanno con il neopapà (a proposito: complimenti!) Ghiraldini che scende in campo con la maglia numero 2 e con una panchina dove vanno a sederso Barbieri, Pasquali e Brugnara.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Premiership: Manu Tuilagi pronto a lasciare i Leicester Tigers

Il centro, insieme ad altri 4 compagni, non ha rinnovato il contratto entro la data stabilita dal club. Senza di lui, sarebbe la prima volta in 20 ann...

1 Luglio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Gloucester: il caso George Skivington

Annunciato come nuovo head coach, il tecnico è al centro di una querelle tra la sua nuova squadra e la precedente

28 Giugno 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premierhsip: Gloucester ha fatto registrare 10 movimenti di rugbymercato

Porte girevoli nel club inglese. Ufficiali diversi addii, anche se non mancano i rinnovi

26 Giugno 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

I Leicester Tigers hanno messo sotto contratto Harry Potter

Un duttile trequarti si aggiunge alla rosa del club inglese

24 Giugno 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

I Saracens ingaggiano un secondo internazionale

Non solo uscite per i Campioni d'Europa, che starebbero per convincere Itoje a restare anche in cadetteria

23 Giugno 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: ufficializzata la riduzione del salary cap, ma i giocatori non ci stanno

Nei prossimi anni, il tetto salariale sarà ridotto in modo consistente

11 Giugno 2020 Emisfero Nord / Premiership