Benetton Treviso, voci da un post-ko che fa davvero male

Dopo la pesantissima sconfitta in casa degli Scarlets Antonio Pavanello e Marius Goosen non si nascondono

ph. Sebastiano Pessina

Il 43 a 0 non poteva passare senza lasciare segni, anche perché quella di Llanelli è la terza sconfitta in altrettante gare. Oggi sulla stampa venete vengono riportate le dichiarazioni a freddo di alcuni dei protagonisti.
Su La Tribuna a parlare è Antonio Pavanello: «Spero che tutti, io per primo, ci facciamo un bell’esame di coscienza, al di là del risultato dico che su alcuni aspetti non ci siamo. Uno è la gestione dei possessi, a questi livelli non è possibile perdere tanti palloni, l’altra sera siamo finiti a difendere e basta. E poi il fatto che sul 19-0 abbiamo mollato, e poi non c’è più stata partita, e dunque né lottane tensione».
Risponde da Il Gazzettino l’assistent coach Marius Goosen: «E’ dura dopo una sconfitta di tali dimensioni, è dura riuscire a dire qualcosa. Il morale è a terra ma dobbiamo venirne fuori. A caldo a volte si dicono frasi dettate magari dalla rabbia, dal momento. Sicuramente molte cose non sono andate come speravamo, c’è stata tanta confusione, dappertutto, unica cosa positiva la touche nella parte iniziale della partita, ovviamente troppo poco ma il tempo per recuperare non manca. L’importante è rimboccarsi le maniche, lavorare sodo e, soprattutto, non perdere la fiducia e credere in quello facciamo». E sempre dalle pagine del Gazzettino il presidente biancoverde Amerino Zatta dà appuntamento a dopo Natale: “Servono tre mesi”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton Rugby: Tommaso Menoncello rinnova il suo contratto con i Leoni

Il trequarti continuerà a fare parte del roster biancoverde

item-thumbnail

Benetton Rugby: Lazzaroni e Zani entreranno nello staff dei Leoni

Due nuovi capitoli ovali per gli uomini che hanno chiuso la loro carriera da giocatori

item-thumbnail

URC Awards: il Benetton Rugby è il club più innovativo della stagione 2023/24

Il club biancoverde è stato premiato per gli ottimi risultati raggiunti fuori dal campo

item-thumbnail

Marco Bortolami racconta i rapporti con Quesada, il mercato del Benetton e la difficoltà di “tagliare” i giocatori

Il tecnico dei biancoverdi nella seconda parte dell'intervista rilasciata a OnRugby: "Lasciar andare via o tagliare dei ragazzi che stimi è dolorissim...

item-thumbnail

Bortolami: “Benetton, stagione da 8. Il successo più bello è la crescita di Izekor, Spagnolo, Marin e gli altri”

Nella prima parte della lunga intervista rilasciata a OnRugby il tecnico traccia un bilancio della stagione: "I Bulls ci hanno fatto i complimenti. La...