Coppe europee e selezioni, la FIR prende posizione in via ufficiale

Il presidente Gavazzi ha diffuso una nota con una dichiarazione sullo stato dell’arte delle competizioni continentali

ph. Sebastiano Pessina

Qualche giorno fa vi avevamo raccontato di un Alfredo Gavazzi stizzito per come si stavano sviluppando le cose circa gli spareggi della Challenge Cup e sulla terza – ancora fantomatica – coppa europea. Ora la FIR diffonde un comunicato in cui conferma le sue posizioni:

 

Il Presidente della Federazione Italiana Rugby Alfredo Gavazzi, a seguito di una serie di comunicazioni intercorse con European Rugby Professional Cup, nuovo ente responsabile dell’organizzazione delle Coppe Europee, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Desidero esprimere il mio disappunto per la situazione creatasi attorno al processo di qualificazione alla Challenge Cup 2014/2015 ed all’organizzazione di una terza Coppa Europea, sulla quale avevamo avuto da EPCR e da Rugby Europe precise indicazioni. Non ritengo equa la partecipazione di Selezioni provenienti dall’Est europeo al processo di qualificazione alla Challenge Cup dal momento che queste non sono impegnate, contrariamente a quanto accade per le nostre squadre di Eccellenza, in un regolare campionato”.

“E’ una situazione che, in passato, abbiamo accettato per quanto concerne la squadra rumena di Bucarest ma che stride con la posizione precedentemente espressa nei nostri confronti dall’ERC – che impedì a FIR di partecipare alle Coppe Europee con delle selezioni costituite appositamente per quelle manifestazioni, in epoca anteriore all’ingresso nella Celtic League – e che non siamo disposti a tollerare oltre: l’EPCR è un nuovo ente e non può e non deve ripetere gli errori di chi lo ha preceduto. Se, come mi è stato garantito, dalla prossima stagione verrà organizzata una competizione tra selezioni dell’Est, nulla ho in contrario a che queste selezioni possano in seguito prendere parte alle Coppe Europee”.

In merito all’organizzazione di una terza Coppa Europea prevista a partire dal mese di ottobre 2014, il Presidente federale ha dichiarato che “ancora non abbiamo ricevuto comunicazioni sull’organizzazione, sebbene FIR si sia impegnata a parteciparvi con quattro formazioni del massimo campionato ed abbia pertanto previsto, su indicazione di EPCR stessa, sei week-end di sosta per il Campionato Italiano d’Eccellenza. Sono profondamente preoccupato dei danni che questa situazione di incertezza potrebbe provocare per FIR e per le Società del massimo campionato”.

Mi auguro –  ha concluso il Presidente federale – che EPCR e Rugby Europe chiariscano quanto prima la propria posizione e ci diano riscontri precisi tanto per quanto riguarda la qualificazione alla Challenge Cup che per l’organizzazione della terza Coppa europea. Al momento, purtroppo, non posso che rimarcare l’insoddisfazione, mia personale e di tutto il sistema rugbistico che la Federazione rappresenta, per la situazione venutasi a creare”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Champions Cup e Challenge Cup: le date dei sorteggi e di tutta la stagione 2024/25

Confermato il format attuale, a breve saranno resi noti i gironi. Intanto sono stati definiti tutti i weekend di partite

12 Giugno 2024 Coppe Europee
item-thumbnail

Champions Cup: finale pazzesca a Londra! Tolosa stende il Leinster ai supplementari

Una partita meravigliosa al Tottenham Stadium. I francesi battono gli irlandesi 22-31 nell'extra time grazie alla meta di Lebel e ai calci di Kinghorn...

25 Maggio 2024 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: la preview della finale tra Leinster e Stade Toulousain

Le due squadre più vincenti d'Europa in campo a Londra alle ore 15.45 di sabato 25 maggio per l'atto conclusivo della competizione

25 Maggio 2024 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Mischia devastante, Gloucester demolito: la Challenge Cup è degli Sharks

Dopo i primi 15 minuti di sofferenza i sudafricani prendono in mano la partita e conquistano la Coppa: decisivi i punti al piede di Masuku e le mete d...

24 Maggio 2024 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

La preview della finale di Challenge Cup tra Gloucester e Sharks

I sudafricani per fare la storia, gli inglesi per tornare ad alti livelli dopo tante stagioni difficili: a Londra sarà una grande sfida

24 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

La formazione di Tolosa per la finale di Champions contro Leinster

Un XV stellare per la sfida di Londra. Kinghorn batte Ramos per la maglia numero 15, mediana classica Dupont-Ntamack

24 Maggio 2024 Coppe Europee / Champions Cup