Invictus Game 2014: a Londra tra wheelchair rugby e… Foo Fighters

Un evento sportivo davvero unico con un contorno musicale di quelli importanti. E c’è pure il rugby

Tra il 10 e il 14 di settembre lungo il Tamigi si terranno gli Invictus Games, evento sportivo che raccoglie oltre 400 atleti molto particolari di ogni dove: si tratta infatti di militari rimasti feriti e che soffrono ora di disabilità. Fortemente voluti dalla Royal Foundation del duca e della duchessa di Cambridge (ovvero il principe William e la principessa Kate) e dal Ministero della difesa di Londra, ad animare i quattro giorni di gare saranno tra gli altri i tornei di atletica, tiro con l’arco, il basket in carrozzina, il nuoto e il wheelchair rugby, attività in espansione anche nel nostro Paese.
Importanti i nomi musicali che animeranno le cerimonie di apertura e chiusura, con Chris Martin (leader dei Coldplay) che nella prima eseguirà l’inno ufficiale da lui scritto mentre per chiudere gli Invictus Game ci sarà un vero e proprio concerto al prato sud del Queen Elizabeth Olympic Park. I 26mila biglietti disponbibili sono stati tutti venduti e gli spettatori potranno assistere alle esibizioni di Kaiser Chiefs, The Vamps, Ryan Adams e gli attesissimi Foo Fighters, il cui nuovo disco uscirà a inizio novembre.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre, Bradley: “Un grande lavoro di squadra, ma troppi errori ci hanno condannato”

Mike Bradley analizza la prestazione delle Zebre contro Edimburgo, fra aspetti positivi e altri su cui lavorare in vista delle prossime partite.

item-thumbnail

URC: le metamorfosi di Zebre e Benetton

Rispetto ai migliori risultati della propria storia, le due franchigie hanno capovolto le loro identità

24 Ottobre 2021 United Rugby Championship
item-thumbnail

URC: nel quinto turno cadono Ulster e Munster

I risultati delle altre: Leinster ancora imbattuto, Cardiff batte i Dragons nel derby gallese, a riposo le sudafricane

item-thumbnail

Gli All Blacks asfaltano gli Stati Uniti per 104-14

Novanta punti di differenza tra i neozelandesi e quello che rimaneva della nazionale a stelle e strisce

24 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Italia: anche le Azzurre in campo a novembre?

Dopo la qualificazione mondiale

24 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile