I Caimani della nuova stagione

Bondanello : cominciano a prendere forma i Caimani per la prossima stagione 2014/2015

Bondanello : cominciano a prendere forma i Caimani per la prossima stagione 2014/2015 il general manager Pavarotti, dopo aver riconfermato la terza linea, Andrea Cimardi nel team bondanellese, ha trovato l’accordo per il ritorno nei tuttineri di Bondanello di Matteo Manghi, pilone, che dopo la promozione in serie B con i Caimani nel campionato 2012/2013, aveva scelto di fermarsi a Viadana per recuperare in pieno un piccolo risentimento della malattia che lo aveva tenuto lontano dai campi per un anno.
Gradito ritorno quello di Manghi, che si e’ detto soddisfatto del programma dei Caimani per il futuro e che vuole spingere i compagni a raggiungere grandi obbiettivi.
Sara’ Alessio Vaccari, estremo/apertura e anche buon piazzatore, il nuovo arrivo della squadra del presidente Arletti.
Vaccari, esattamente 30 anni fa’, e’ una esperto rugbysta, che dopo aver fatto tutte le giovanili, dalla under 10 alla 18 con il rugby Viadana, ha disputato i campionati under 19 e 21 sempre con il Viadana, prima di passare al rugby Mantova nel 2005/2006. Ha disputato la stagione 2006/2007 nella seconda squadra del Viadana,poi si e’ trasferito a Montebelluna (TV), dove ha disputato 3 campionati.
Ha giocato nel rugby Guastalla in serie C, le stagioni 2010/2011 e 2013/2014, con un intervallo di due stagioni al rugby Parma, sempre in serie C dal 2011 al 2013.
Mi stimola molto giocasre in serie B e mi piace il progetto dei Caimani  < ci ha detto >, cerchero’ di dare il massimo per raggiungere gli obbiettivi preposti.

 

Bondanello : ancora buone notizie per i Caimani e conferme per il lavoro del general maneger Pavarotti, che negli ultimi giorni ha ricevuto la canferma del ritorno, dopo sospensione, per motivi di lavoro dello scorso campionato, di Masoni, pedina importante per i bondanellesi, che predilige giocare mediano di miscxhia, ma anche ala, dove a giocato alcune partite con buone prestazioni.
Altri 2 nuovi arrivi, quelli di Smaniotto e Banvenuti, che l’allenatore, Michael John, ah èportato in dote del Lagaria rugby di Rovereto.
Iacopo Smaniotto, nato nel 89, e’ un utility bach, di 88 kg per 1,70 di altezza. Si e’ avvicinato al rugby nella societa’ di Rovereto che disputava il campionato di serie C del triveneto, nella stagione 2008/2009, giocando solo alciune amichevoli, per poi entrare a far parte della rosa della squadra dalla stagione 2009/2010, dove e’ rimasto titolare fino alla scorsa stagione.
Ho gia’ conosciuto alcuni Caimani > ha dichiarato < e sono certo che mi trovero’ bene nel loro gruppo.
Edoardo Benvenuti, classe 86, kg 120 per mt 1,82, gioca terza linea, ma non ha problemi ha giocare anche pilone.  Anche lui, nato e cresciuto con il rugby Lagaria di Rovereto, ha cominciato a giocare nel 2009, disputando sempre campionati nella serie C triveneta. Sono veramente felice di provare questa nuova esperienza in serie B < ci ha detto >, sara’ sicuramente piu dura della seire C, ma sono pronto ad impegnarmi al massimo per non deludere la fiducia che ha avuto John in me’ portandomi con lui nei Caimani
Sono soddisfatto di come procede la formazione di un team, che penso, sara’ competitivo, anche se le difficolta’ non sono poche < ha dichiarato Pavarotti > visto le difficolta’ dovute dalla crisi economica che spesso mi impediscono di raggiungere l’accordo con i giocatori che mi chiedono un minimo di rimborso spese.  Colgo l’occasione < ha continuato > per invitare tutti coloro che volessero aiutarci, darci una mano, a portare avanti la nostra attivita’, che ricordo e’ fatta da 130 tesserati, cominciando dai 6 anni, con il mini rugby e le under 14/16/18 e senior, a contattarci

 

Moglia : torna anche quest’anno la ormai tradizionale RugBeer Fest, organizzata dai Caimani rugby, squadra di Bondanello, che milita nel campionato di serie B nazionale.
La festa si terra’ nei due W.E. del 1-2-.3 e 8-9-10 di agosto, al PARCO MONDO 3 DI MOGLIA.
Programma molto nutrito, che comincia gia’ venerdi I° con lo spettacolo del DJ di Radio Bruno, Luca Verbeni, per continuare sabato sera con la misica dal vivo del gruppo dei TEN LEGS, Chiudera’ il primo W.E., domenica 3, alle19,00 la gara del ” Salame Caimano” per poi seguire spettacolo/esibizione Zumba, della scuola di ballo Escuelaloca.
Si riprendera’ venerdi 8 con Robby Country DJ e WesternPetna, Sabato 9, tornano Radio Bruno e il DJ Luca Verbeni.  Domenica, 10, ancora musica dal vivo con il gruppo “CAGNE PELOSE. Tutte le sere, funzioneranno : ristorante, piadineria e stand con, birra a fiumi e cocktail. Sara’ presente sulla festa, anche uno spazio giochi per i bimbi. I concerti e spettacoli, tutti dal vivo e saranno tutti gratuiti.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club