Eccellenza 2014-15: un campionato che rischia di partire zoppo?

Prato e l’Aquila hanno saputo che ci saranno. Molti giocatori hanno cambiato club e le altre intanto si rinforzano…

ph. Daniela Pasquetti

Quali saranno le squadre del prossimo campionato nazionale Eccellenza ce lo ha detto l’ultimo Consiglio Federale di Bologna. Cavalieri Prato e l’Aquila ci saranno, nonostante la difficile situazione che stanno attraversando i due club. Sapere a fine luglio quale campionato la propria squadra farà non è certo il massimo, tanto più a fronte dei molti movimenti di mercato in uscita che hanno interessato queste due squadre a partire già dalla pausa invernale. A tutt’oggi soprattutto la situazione di Prato appare al limite dell’impraticabilità: i giocatori che hanno lasciato la Toscana sono molti e di un certo spessore, e i giocatori sotto contratto si potrebbero contare su due palmi. Se ne sono andati, tra i tanti, capitan Patelli, Majstorovic, Bernini e Falsaperla. La voce nuovi arrivi ancora tace, anche se certamente la dirigenza in queste ore starà correndo ai ripari. E’ lecito attendersi che non sarà una passeggiata formare una rosa competitiva in poco tempo, e il rischio è allora quello di assistere ad un campionato di Eccellenza zoppo. Vero che è presto, dal punto di vista delle rose, per guardare alla nuova stagione, ma le altre non stanno scherzando.

Difficile al momento individuare “squadre cuscinetto” a parte l’Aquila e proprio i Cavalieri, ma ci riserviamo ovviamente il beneficio del dubbio di tornare sull’argomento a mercato chiuso, pronti ad essere smentiti prima di tutto dal campo, giudice supremo dello sport. Senza contare che la scorsa stagione Prato ha disputato un grande campionato, partendo anche in quel caso da una situazione difficile. Le altre otto, nel frattempo, si stanno rinforzando molto. Tralasciando Calvisano e Rovigo, a San Donà sono arrivati Patelli e Cornwell, la Lazio è tra le squadre più attive (oltre ad aver confermato Nathan), così come Petrarca e Mogliano, che la prossima stagione avrà un Semenzato e un Filippucci in più. Insomma, la sensazione è che l’asticella potrebbe alzarsi. E questo non aiuta certo Prato e l’Aquila.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top10, annunciate modifiche al calendario di campionato e Coppa Italia

Riprogrammazione dovuta al match dell'Italia Emergenti contro la Romania.

28 Novembre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: i risultati dei recuperi

Calvisano e Rovigo vincono in trasferta, colpaccio Lyons in casa con Colorno

27 Novembre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: la diretta streaming di Lazio-Calvisano

Dalle 14.30 ecco il secondo dei tre recuperi in programma: a Roma vanno in scena 80 minuti dove sbagliare è vietato

27 Novembre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: la diretta streaming di Lyons Piacenza-Colorno

Comincia alle 14.00 il primo dei tre recuperi in programma nel massimo campionato italiano

27 Novembre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: le formazioni per i tre recuperi di sabato 27 novembre

Match importanti per la zona salvezza e quella playoff: Calvisano e Rovigo non possono sbagliare, Piacenza-Colorno aperto a tante soluzioni

27 Novembre 2021 Campionati Italiani / TOP 10