Caso Italia-Samoa: Zamparini torna all’attacco con una nota

Il presidente del Palermo Calcio in un comunicato dice che dopo una partita di rugby servono mesi per ripristinare il campo…

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Giovanni 11 Luglio 2014, 19:22

    Certo che è ignorante forte e crede di poter far bere le proprie “tesi”, fidando sull’ignoranza altrui.
    1) Non è “un’amichevole di prestigio”, ma un Test Match: si faccia spiegare da qualcuno di Catania che differenza c’è tra le due definizioni.
    2) “impianti esclusivamente dedicati al Rugby”, dove sarebbero?
    3) Si son giocati in passato TM a Firenze, Genova, Torino, Milano, Udine, Cremona, Brescia e nessuna delle locali squadre di calcio a fatto drammi o strepitato come sta facendo lui.
    4) “tali decisioni venivano motivate da necessità di ordine pubblico”, tale necessità esiste ed è esistita SOLO per eventi calcistici, dato che gli appassionati di tutti gli altri sport sono persone civili che non sfasciano stadi, quartieri, treni, autogrill e quant’altro.
    E comunque questa sua uscita è la conferma che si faceva scudo dei desiderata della Lega calcio.

  2. Alberto da Giussano 11 Luglio 2014, 19:22

    I RAS erano coloro che , per il solo fatto che non rendevi loro il giusto omaggio, non ti facevano uscire vivo dal loro territorio.

  3. mitiu 11 Luglio 2014, 19:24

    Infatti il Palermo lotterà per lo scudetto :/

  4. ginomonza 11 Luglio 2014, 19:27

    Fatti il tuo stadio cretino

  5. gian 11 Luglio 2014, 19:31

    egr. sig. zamparini,
    mi pregio di informarla che un Test Match è cosa ben diversa da un’amichevole, visto che apprezza ed ama tutti gli sport dovrebbe saperlo o perlomeno informarsi prima di parlare, in quanto nello sport in questione non esistono una serie continua di competizioni internazionali a qualificazione per cui degli incontri hanno valore ed altri possono essere presi a modo di allenamento o prova in attesa delle partite che contano, nel rugby questo tipo di incontri sono quelli che formano il ranking internazionale, ovvero la posizione che ricopre una nazione in questa specialità, al pari di tornei più conosciuti, a cui si partecipa per “invito” o per organizzazione e non di diritto, e dei mondiali che sono una festa e l’occasione per scontrarsi direttamente, ma anche i vincitori dei mondiali non sempre sono i più forti, i TM sono il sale del rugby; per quanto riguarda il manto erboso non dubito che una partita di rugby sia più traumatica di una di calcio, sarebbe assurdo negarlo, ma mi chiedo, i suoi giocatori corrono in pantofole? perché se ci vogliono mesi per ripristinarlo per una partita di rugby, come fate ad usarlo una settimana sì e una no per un incontro di calcio?
    detto ciò le garantisco che di impianti solo per il rugby nel nostro paese, di certe dimensioni, si contano sulle dita di una mano e sono comunque inadeguati all’afflusso di persone previste, nonché situati solo in alcune zone ben precise e che il calendario, che deve essere ancora fatto, non urterà sicuramente la sensibilità dei suoi giocatori, mi pare di ricordare che alcune partite del campionato si giochino in trasferta, dica alla lega di segnalare al computer che farà il calendario che quella settimana non potete usare lo stadio, le assicuro che il campionato stesso non ne verrà falsato.
    saluti
    suo gian

  6. Katmandu 11 Luglio 2014, 19:42

    alla finedei conti cosa muove più soldi? TM o il campionato Italiano di calcio? io so già la risposta, comunque se una volta ogni 20 anni gli roviniamo il campo ai sbaoneri mi spiegate che male c’è?
    inoltre vorrei ricordare che il campo del Napoli ad inizio di 2 stagioni fa era stato colpito da un parassita e cui son voluti 2 mesi per renderlo decente e farci rotolare sopra un pallone, per cui che si facesse uno stadio suo dove meglio crede e che non stressasse l’anima, ha una precisazione il campo da calcio rimarrà immacolato quando giocano i calciatori, ma il resto è alla mercè degli imbecilli vero?

  7. Frank 11 Luglio 2014, 19:44

    Chiedo scusa a tutti per il mio commento di ieri…è proprio un idiota e gli insulti oltre che meritati erano anche pochi!!!
    Non ci dobbiamo meravigliare se il calcio sta scivolando sempre più in basso, ci dobbiamo meravigliare che, pur essendo in mano a certa gente, sia ancora così in alto!!!

  8. ginomonza 11 Luglio 2014, 19:55

    Frank
    perdonato ma che non si ripeta più 😉

  9. ALEXIT70 11 Luglio 2014, 20:00

    così mi è stata raccontata e così ve la riporto.

    Il Napoli calcio non può, almeno per ora, designare il proprio stadio come sede per le partite interne e così avrebbe scelto Palermo. E Zamparini per il proprio”disturbo” avrebbe diritto a parte dell’incasso. Fino a quando non si sarà dipanato questo nodo nemmeno il sindaco spingerà più di tanto.

    • mezeena10 12 Luglio 2014, 08:38

      no, l’ agibilita del san paolo l’ han data avantieri, cosi come l’ autorizzazione per la partecipazione alle coppe europee..
      nessuna traferta in sicilia per i partenopei!

  10. jazztrain 11 Luglio 2014, 20:02

    Forse voleva dire, lustri, anni, decenni.

    • Giovanni 11 Luglio 2014, 20:38

      Già, se tutto va bene, la prossima volta che si giocherà a Palermo sarà tra 10 anni e questo fa i capricci manco dovesse sopportare un TM ogni anno.

  11. Maury7 11 Luglio 2014, 20:08

    Poverini si rovina il parquet

  12. eurobatman 11 Luglio 2014, 20:10

    Lo stadio è comunale, punto.

  13. lukek27 11 Luglio 2014, 20:19

    Mi sa che ha conosciuto il rugby tramite la puntata a tema di Top Gear…

    • mezeena10 12 Luglio 2014, 08:40

      ahahahah ma quella delle macchine che devastano il bellissimo prato di twickenham???
      non mi stupisco dica queste fregnacce allora! ahahahah

  14. Trequarti 11 Luglio 2014, 20:26

    Dico solo al sig.Zamparini che nel Rugby NON esistono amichevoli. E’ proprio impossibile, non si può giocare. Un amichevole la possono giocare le sue signorine ma nel rugby quando placchi placchi. Non si può placcare amichevolmente.

    • mezeena10 12 Luglio 2014, 08:41

      infatti..
      gli amici poi son quelli che si beccano i placcaggi piu duri!

  15. San Isidro 11 Luglio 2014, 20:31

    Zamparini con il rugby non c’entra lasciatelo parlare quanto vuole…
    “Invito gli organi preposti” (per citarlo) a non ascoltare le cavolate di questo qua…

  16. San Isidro 11 Luglio 2014, 20:32

    “Sarebbe un precedente gravissimo”…
    “contro il mio parere e contro il buon senso”…
    è totalmente fuori questo…

  17. Stefo 11 Luglio 2014, 20:39

    Vabbeh reazione di Zamparini prevedibilissima, prevedibile che si opponesse, prevedibile che scrivesse due cazzate sul rugby dicendo che lo ama ma dimostrando di non conscerlo molto…nulla di nuovo tutto scontato.

    • Maury7 11 Luglio 2014, 20:55

      è cosi un po’ ovunque,io mi sono dovuto sorbire la menata in Norvegia per uno stadio che aveva si e no 2000 posti

      • Pesso 12 Luglio 2014, 12:17

        Vado off-topic, ma te lo devo chiedere…giochi in Norvegia?

        • Maury7 12 Luglio 2014, 14:30

          No ho solo aiutato un amico norvegese che voleva creare un club nella zona di Trondheim dal punto di vista organizzativo,ma non ho giocato

          • Pesso 12 Luglio 2014, 16:36

            Bello, il rugby di frontiera è sempre entusiasmante. Io ho giocato in Olanda

  18. malpensante 11 Luglio 2014, 20:41

    C’ha ragione, poi le patate chi gliele ripaga?

  19. 6nazioni 11 Luglio 2014, 21:06

    Spett.le Presidente del Venezia Calcio pardon Palermo,lei ama lo sport come io
    amo il calcio,per quanto mi riguarda gia’ si e’ speso molto inchiostro per
    questa buffonata tutta italiana,ritorni nel suo ovile ovattato tanto la figura di
    merda gia’ e’ stata fatta in brasile con il vs calcio.
    Adios

  20. Arancio Orazio 11 Luglio 2014, 21:18

    Concordo pienamente con Paolo Wihelm, non conosce il rugby e non vuole comprendere che non si tratta semplicemente di un desiderio del sindaco Orlando, ma di migliaia di sportivi, non solo rugbisti, che vorrebbero vedere la nazionale di rugby senza dover necessariamente “migrare” al Nord ammesso che abbiano le risorse per farlo.
    Credo che dopo 20 anni sia giunto il momento.
    Da diversi anni si gioca in campi non meno prestigiosi del Barbera, dall’Olimpico al Marassi, da Udine a Firenze e nessuna squadra ha mai parlato di condizionamenti del calendario.
    Mi auguro che tutto rientri e di vedere Zamparini tra noi a tifare per l’Italia e successivamente a godersi un gran Terzo Tempo con i giocatori 🙂

    • San Isidro 11 Luglio 2014, 21:21

      anche il mitico Orazio Arancio su questo blog!

      • Sergio Martin 12 Luglio 2014, 01:45

        Sì, e quando vuole avere informazioni sul rugby argentino, ti legge…

        • San Isidro 12 Luglio 2014, 02:27

          se vabbè, mò vengono tutti a legge me…ci sono pure i siti argentini se uno vuole sapere di quel rugby…

          • jazztrain 12 Luglio 2014, 02:37

            Orazio Arancio, un grande catanese. 🙂

          • San Isidro 12 Luglio 2014, 02:44

            negli ultimi anni si è reso protagonista anche con il San Gregorio con cui è arrivato dalla Serie C all’Eccellenza in una manciata di stagioni…purtroppo poi è andata come è andata…

          • Sergio Martin 12 Luglio 2014, 09:22

            Lascia stare. “Ah, tu sei Sergio Martin?”. Ti ricordi? Che risate.

          • Sergio Martin 12 Luglio 2014, 09:24

            Se, vabbè… “Tu sei San Isidro?”, intendevo…

          • Giovanni 12 Luglio 2014, 10:40

            Ahahah, Sergio la cosa più divertente fu che, dopo la frase, mentre coach Guidi e San Isidro chiacchieravano tra loro, tu a mezza voce mormorasti: “Non ci posso credere…” 😀
            @San: probabilmente molti tecnici vanno prima a consultare i siti di rugby argentino, poi dicono “fammi andare a controllare su OnRugby cosa ne pensa San Isidro…” 😉

          • Sergio Martin 12 Luglio 2014, 12:29

            Che risate. Proprio un bel pomeriggio, quello…

          • San Isidro 12 Luglio 2014, 17:42

            beh, la mitica frase di Gudi al guardalinee barbuto “a Tomas Milian! guarda che la touche era nostra!”…ahah

    • parega 11 Luglio 2014, 23:24

      grande orazio arancio mitico

    • mezeena10 12 Luglio 2014, 08:44

      grande Bimbo! sostegno dagli amici della Sardegna!

  21. davide p. 11 Luglio 2014, 21:18

    egr. sig. zamparini:

    per risolvere il problema dello stadio malconcio dopo la partita il MiPAAF ha istituito apposta una commissione che si farà interamente carico della valutazione e riqualificazione del terreno.
    Nel progetto si considerano la rizollatura, la concimazione, le prove di drenaggio, le prove di rimbalzo nonchè la messa a dimora di margheritine intorno ai pali delle porte ed un ficus benjamin sul centro del campo.
    In questo modo efficienza, biodiversità ed estetica sono rispettate.
    Sperando in un suo lieto riscontro, le porgiamo cordiali saluti.

    • parega 11 Luglio 2014, 23:25

      e’ stato predisposto anche un intervento al cervello di zamparini…sempre che trovino qualcosa dentro

  22. Francesco.Strano 11 Luglio 2014, 21:30

    Zamparini ci faccia il favore non parli più

    • parega 11 Luglio 2014, 23:26

      e qua’ si rifa’ sentire peppone………
      zamparini………..” ma va a cagher “

  23. alessio76 12 Luglio 2014, 00:04

    Io so io e voi non siete un c…o

  24. Stefo 12 Luglio 2014, 00:47

    Premetto che con quello che sto per scrivere NON voglio minimamente difendere, scusare, giustificare Zamparini, che e’ quello che e’.

    E’ mia convinzione che se in Italia gli stadi fossero privati e di proprieta’ dei club direttamente tutto sarebbe molto piu’ semplice e per un unico motivo, il solito se vogliamo: i SOLDI.
    Se gli stadi fossero privati e non fosse cosi’ impossibile per un club di calcio farsi lo stadio privato i presidenti vedrebbero queste situazioni poer monetizzare visto che l’affitto dell;impianto alla Fir lo percepirebbero direttamente loro, mentre se lo stadio resta di proprieta’ del comune in affitto alle societa’ queste vivranno sempre queste situazioni come un ingombro perche’ alla fin fine non ci ricavano nulla.

    Ripeto per chi avesse dimenticato le prime due ricghe: con questo NON voglio minimamente difendere, scusare, giustificare Zamparini, che e’ quello che e’.

    • Silverfern 12 Luglio 2014, 08:47

      Vero quello che dici, l’ho scritto anche io in un altro topic relativo a questo argomento.
      Il vero problema, mi sa, è che tanti di quei presidenti calcisitici, vogliono sì lo stadio di proprietà, ma ciucciando quanto più possibile da fondi pubblici, qui sta il vero ostacolo.

  25. Sergio Martin 12 Luglio 2014, 01:51

    “Mah, non credo che si dovrebbe ciocare a rebbi succampo del Palermo. Ancheperchè si rovinasse il prato. Ancheperchè con guelle mishchie fanno ibbuchi succampo. Ancheperchè succampo cisicioca appallone. Chettefreca. Fatte li c…zzi tua. Fatte icccampo da rebbi pe’cconto tuo…Eppoi affita iccampo. Fattedá la crana…! Poppopò…”

  26. Silverfern 12 Luglio 2014, 08:48

    Ma che problema c’è per il campo: finita la partita si chiama Lo Ciocero col suo staff di “giardini da incubo” e glielo rifà tutto in diretta televisiva….

  27. franzele 12 Luglio 2014, 10:37

    Zamparini, caro del signòr… può anche essere che una partita di rugby rovini il campo più di una di calcio, ma dipende da tante cose, clima, stagione, ecc. Può essere che per ripristinare un terreno di gioco ci voglia tempo, però è anche vero che se si partisse dal presupposto dei danni creati da tutto il complesso del mondo del calcio (segiolini divelti, cassonetti bruciati, cestini massacrati, bagni coventrizzati, autogrill, treni, stazioni…..), allora dovrebbero vietare tutte le partite.

  28. DiegoC 12 Luglio 2014, 11:05

    Io fossi stato nei panni del sindaco di Palermo dopo aver letto quanto scritto dal presidente del Palermo Calcio, essendo lo stadio di proprietà comunale, gli avrei risposto in maniera ufficiale che per tutti i mesi necessari alla sistemazione del campo dopo la partita di rugby, poteva scegliersi un altro stadio dove giocare le partite casalinghe. Se poi, dopo la partita del rugby, il campo era ancora perfetto avrei preteso di scrivere le scuse ufficiali a tutti i rugbisti e il pagare un sovraprezzo per l’utilizzo immediato del Barbera 😀

  29. Joest 12 Luglio 2014, 15:45

    Zamparini sarà anche ignorante, ma pensateci beme: per il 99% degli italiani un Italia-Samoa è effettivamente una amichevole..e pensa che se italia Samoa si deve giocare a Palermo, allora Italia-Lussembrgo si giocherebbe a San Siro.

    E’ così il rugby non ha tradizione radicata per il 99% degli italiani e questo deve far pensare al sistema di comunicazione (ma si sa se dici che è indecente che una lega coem l’eccellenza non abbia un sito internte, la metà dice che è colpa id gavazzi, l’altra dti chiede stupita perchè sarebbe un problema)

    Zamparini non è stupido: sa benissimo cos’è un test-match per i rugbiusti,. Peccato che per il 99% degli italiani è proprio solo una michevole contro un apese dle terzo mondo.(contutto il rispetto per samoa)

    • davide p. 14 Luglio 2014, 11:29

      carissimo hai sbagliato forum…e ti sei pure iscritto…quindi direi che hai preso una fregatura…vai pure con il 99% degli italiani che pensano che sia un’ amichevole…e che samoa sia un paese da terzo mondo…dopodichè mettiti la lacca sui capelli e vai a guardarti le tue partite di calcio.

  30. soa 12 Luglio 2014, 17:23

    Povero idiota. A palermo ci sarà arrivato almeno 10 anni fa e in tutto questo tempo il campo fa ancora schifo? Impari a scegliere meglio i giardinieri allora. Sul resto sono proprio dichiarazioni da ignorante.

Lascia un commento

item-thumbnail

Sei Nazioni 2022, Italia: il calendario degli azzurri, con luoghi, date e orari

Due soli impegni casalinghi contro Inghilterra e Scozia

25 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: in vendita i biglietti per le partite casalinghe dell’Italia

Gli azzurri ospiteranno all'Olimpico Inghilterra e Scozia, rispettivamente alla seconda e alla quarta giornata del torneo

25 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay, un amaro ritorno alla vittoria

Una vittoria è una vittoria, ma è doveroso costruire qualcosa di più nel minor tempo possibile

21 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

L’Italia vince a Parma. Uruguay sconfitto 17-10

Al Lanfranchi decidono le mete dei debuttanti Pierre Bruno e Hame Faiva

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay, Crowley: “Teniamoci solo la vittoria. Serve lavorare molto sul breakdown”

L'head coach azzurro e il capitano Michele Lamaro sono intervenuti in conferenza stampa dopo la vittoria sui Teros

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay: gli azzurri devono tornare al successo

Vittoria che manca dal Mondiale 2019, e che rappresenta l'obiettivo contro i Teros

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale