Zebre, altri due rinnovi: firmano Andrea Manici e Filippo Ferrarini

Per entrambi il nuovo accordo con la franchigia federale avrà valore sino a giugno 2016

ph. Luca Sighinolfi

L’anno prossimo in bianconero avranno nuovo spazio due giocatori italiani che si sono fatti notare già nelle ultime stagioni: hanno infatti rinnovato il loro contratto con la società bianconera il terza linea Filippo Ferrarini e il tallonatore Andrea Manici.
Il comunicato del club:

 

La società Zebre Rugby comunica che, per le prossime due stagioni sportive,  la colonia di giocatori della provincia parmense che ospita la franchigia sarà ancora formata dal flanker Filippo Ferrarini ed il tallonatore Andrea Manici. I due  avanti del territorio hanno infatti prolungato il loro rapporto professionale col XV del Nord-Ovest e difenderanno i colori bianconeri fino a tutto Giugno 2016 consolidando l’importante legame tra Parma e la squadra che gioca le proprie gare interne allo Stadio XXV Aprile di Via San Leonardo.

La terza linea nocetana Filippo Ferrarini affronterà da Settembre la sua quarta stagione di PRO12 dove vanta 40 presenze totali nelle fila di Aironi (2011/12) e delle Zebre (2012/13 e 2013/14). Cinque i punti segnati dal flanker con la maglia bianconera con una meta nell’esordio della franchigia nell’Heineken Cup la stagione 2012/13 a Parma contro il Connacht. Ferrarini –con 37 presenze ufficiali con la maglia zebrata – è uno dei giocatori più utilizzati nella storia del club. Classe ’90 Ferrarini ha svolto tutta la trafila delle nazionali giovanili azzurre dalla U16 fino all’U20 con la quale ha giocato anche il mondiale 2009 in Giappone. Il numero 7 ha vestito anche la maglia della nazionale Emergenti nell’estate 2013 alla Nations Cup rumena. Questi i club della sua carriera: Rugby Noceto, Crociati, Aironi e Zebre.

Andrea Manici -numero 2 cresciuto rugbysticamente nell’Amatori Parma Rugby- al momento è nel Sud Pacifico insieme agli altri 29 azzurri convocati dal CT dell’Italia Jacques Brunel per affrontare i tre test match di giugno contro Fiji, Samoa e Giappone. Una presenza in azzurro per Manici 12 mesi fa contro Samoa sempre nel tour estivo della nazionale. Il prossimo sarà il terzo campionato celtico che vedrà Manici protagonista sempre con la maglia bianconera con la quale ha collezionato 32 presenze ufficiali impreziosite da due mete nelle prime due sfide della stagione appena conclusa a Galway e contro il Munster a Parma. Il tallonatore parmigiano classe ’90 -prima di passare alle Zebre nell’estate 2012- ha vestito nella sua carriera solo maglie di formazioni ducali: Gran Parma, Granducato Parma Rugby e Crociati.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Challenge Cup: le Zebre vincono ancora, battuto il Brive 27-24

I ducali dominano per oltre un'ora di gioco, ma rischiano di essere rimontati nel finale. Ma al termine arrivano i cinque punti

7 Dicembre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Challenge Cup: il quindici delle Zebre Rugby per il duello con Brive

Le scelte di Michael Bradley per la gara di Calvisano

6 Dicembre 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Zebre Rugby: lunga squalifica per Renato Giammarioli

Il flanker azzurro tornerà in campo solamente nella seconda metà di gennaio

6 Dicembre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Challenge Cup: cambio di sede per Zebre v Brive, in programma sabato 7

Con il campo del Lanfranchi dichiarato impraticabile, la gara si disputerà a Calvisano

3 Dicembre 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Le Zebre che vincono, un anno dopo

"Una bella liberazione per noi e per tutto lo staff", ci ha detto Giulio Bisegni, capitano della squadra che ha dominato a Newport sabato

2 Dicembre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: le Zebre dominano contro i Dragons e tornano finalmente alla vittoria

Trecentocinquanta giorni dopo i ducali tornano alla vittoria. A Newport gli italiani vincono con un largo 12-39 segnando cinque mete

30 Novembre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby