Playoff e playout Serie A e Serie B: ecco tutti i risultati

I Lyons Piacenza battono Recco, Milano a valanga contro il Cus Roma. Per la retrocessione il Cus Genova dilaga contro il Romagna

ph. Sebastiano Pessina

Si sono disputate le gare di andata degli spareggi di Serie A e Serie B, validi sia per le promozioni che per le retrocessioni. Di seguito i comunicati Fir cn risultati e tabellini:

Nella gara di semifinale per l’accesso alla finale scudetto del campionato di serie A il Lyons Piacenza impone ritmo e conquista di palla e alla fine batte il Pro Recco per 39-24 conquistando il bonus per mete segnate. Anche il Pro Recco segna la quarta meta per un punto di bonus che potrebbe essere prezioso nella g ara di ritorno.
Per la retrocessione il Cus Genova batte il Romagna per 45-17 mentre tra Capoterra e Firenze finisce 20-20.

 

Serie A – Semifinale PROMOZIONIE – andata – 18.05.14 – ore 15.30
Rugby Lyons Piacenza  v Pro Recco Rugby,  39 – 24  (5-1)
Classifica: Lyons Piacenza punti 5;  Pro recco punti 1.
 
Serie A – Play Out SALVEZZA – andata – 18.05.14 – ore 15.30
Banco di San Giorgio Cus Genova v Romagna RFC., 45 – 17  (5-0)
Classifica: Cus Genova punti 5;  Romagna punti 0.

Amatori Rugby Capoterra v Aeroporto di Firenze Rugby, 20 – 20  (2-2)
Classifica: Capoterra e Firenze punti 2.

I TABELLINI.

A.S.D. SITAV RUGBY LYONS PIACENZA- PRO RECCO RUGBY   39—24  

Sitav A.S.D. Rugby Lyons Piacenza : 15 Rossi Matteo(Cap), 14 Albertin Filippo, 13 Mortali Michele, 12 Gherardi Marcello(15° II° t. 19 Via), 11 Missaglia Umberto, 10 Barraud Aristid, 9 Alfonsi Giacomo, 8 Barroni Diego(V.Cap), 7 Sciacca Giuseppe, 6 Benelli Mirko(20° II° t. 25 Bance), 5 Fornari Nicola, 4 Baracchi Davide, 3 Paoletti Tino(23° II° t. 17 Parmigiani), 2 Silvestri Federico(30°II° 18 Wahabi), 1 Ferri Mattia(39° II° t. 26 Prette). all.ri  Mozzani Bruno, Rolleston Kelly.

Pro Recco Rugby: 15 Gonzales Santiago, 14Neri Alberto, 13 Becerra Valverde Cristhian, 12 Bisso Diego, 11 D’Agostini Andrea, 10 Agniel Bastien(30° II° t. 21 Torchia), 9 villaga Lisandro, 8 Salsi Alessandro, 7 Giorgi Marco, 6 Orlandi Arrigoni Matteo, 16 Rapone Mirko, 4 Narcisi Francesco(30° II° t. 19 Rosa), 3 Galli Diego(32° I° t. 18 Sciacchitano), 2 Noto Davide, 1 Cafaro Enrico. All.: Villaga Lisandro

Marcature: 
Io  Tempo: 5° C.P. Lyons 10 Barraud, 12° meta Lyons 10 Barraud, 30° meta Lyons 6 Benelli tr 10 Barraud, 37° Meta Lyons 10 Barraud tr 10 Barraud, 41° meta Pro Recco 11 D’Agostini tr 13 Becerra, 
IIo Tempo: 1° meta Pro Recco 14 Neri tr 13 Becerra, 8° meta Lyons 12 Gherardi tr 10 Barraud, 22° meta Lyons 11 Missaglia, 29° meta Pro Recco 15 Gonzales, 37° meta Pro Recco 19 Rosa, 42° meta Lyons 10 Barraud.

Arbitro: Meconi (Roma)
Cartellini gialli: 22° I° t. Lyons n° 7 Sciacca, 40° I°t.  Lyons n° 2 Silvestri, I°II°t. Lyons 15 Rossi, 14° II° t. Pro Recco 13 Becerra, .
Cartellino Rosso :
Playout Campionato di Serie A 2013-2014
Gara d’andata, domenica 18 maggio 2014 – Stadio Carlini
CUS GENOVA RUGBY – ROMAGNA RFC 45-17 (21-10)

CUS Genova Rugby
15.Sandri (3’ st Cadeddu), 14.Barani (21’ st Bedocchi), 13.Gregorio (21’ st Serpico), 12.Dapino, 11.Salerno, 10.Pescetto, 9.Garaventa, 8.Bertirotti, 7.Maccari (1’ st Barry), 6.Imperiale, 5.Dell’Anno (30’ st Del Terra), 4.Gerli (1’ st Sotteri), 3.Pallaro, 23.Riccobono (1’ st Datti), 1.Avignone (20’ st Casaleggio). A disp: 2.Datti, 18.Del Terra, 19.Barry, 20.Cadeddu, 21.Casaleggio, 22.Serpico, 16.Sotteri, 24.Bedocchi. Allenatore: Bordon 
Romagna RFC
15.Donati, 11.Medri S, 13.Donattini (5’ st Mattiacci), 12.Calderan (21’-24 pt’ sost temp Mattiacci, 20’ st Magnani S), 14.Marzocchi, 10.Baroni (20’ st Medri M), 9.Marland, 6.Magnani P (10’ st Fantini), 8.Cacciagrano (35’ st Magnani P), 16.Mtya, 21.Cotignoli (20’ st Paganelli), 19.Sgarzi, 3.Colavecchia (5’ st Turroni), 2.Cossu (20’ st Glielmi), 1.Gaeta A (20’ st Gaeta D). A disp. 17.Glielmi, 4.Gaeta D, 7.Turroni, 18.Paganelli, 5.Fantini, 22.Medri M, 23.Mattiacci, 20. Magnani S. Allenatore: Urbani

Marcatori
Primo tempo: 6’ m Salerno t Pescetto (7-0), 15’ m Medri S t Marland (7-7), 28’ cp Marland (7-10), 38’ m Garaventa t Pescetto (14-10), 40’ m Salerno t Pescetto (21-10)
Secondo tempo: 4’ m Salerno t Pescetto (28-10), 12’ m Barani (33-10), 21’ m Serpico (38-10), 39’ m e t Pescetto (45-10), 40’ m Magnani S t Marland (45-17).
Arbitro:  Spadoni
Cartellini  Cartellini gialli: 18’ pt Marzocchi, 
Cartellini rossi: nessuno
Punti conquistati: CUS Genova Rugby 5, Romagna RFC 0
ASD RUGBY CAPOTERRA   –  AEROPORTO FIRENZE 1931 ASD  (pt. 13 – 10
 
ASD AMATORI RUGBY CAPOTERRA: Garau M; Aru M; Baire G; Panetti A (68’ Baire A); Bousmina M; Anversa M; Queirolo M; Busser L (75’ Thioye); Ciprietti L.A; Pinna C (68’ Fantuz); Sainas G (70’ Ferrentino); Coetze J.P; Poloni J.L; Singh P; Codo S.
Allenatore: Juan Manuel Queirolo
 
AEROPORTO FIRENZE 1931 ASD: Lo Valvo D; Nava M; Rios A (53’ Semoli); Meyer A; Difrancescoantonio T (68’ D’Andrea); Falleri N; Menè E; Santi F; Fortunati Rossi L; Ippolito A; Ciampa T; Parri M; Piccioli R (59’ Meroni); Fanelli J (44’ Leoni); Bianco G (35’ Chiostrini).  
Allenatore: Sordini Giulio
 
 
Tabellino: 5’ Cp Anversa; 19’ cp Anversa; 22’ cp Menè; 32’ meta tecnica Capoterra, tr Anversa; 37’ mt Difrancescoantonio, tr Menè; 47’ mt Aru, tr Anversa; 60’ cp Menè; 80’ mt Meroni tr Menè. 
 
Man Of The Match: Claudio Pinna ( Capoterra )
 
Cartellini gialli: 26’ Ciampa; 60’ Sainas; 67’ Bousmina; 79’ Poloni;
Cartellini rossi:.  
 
Arbitro: Roscini Stefano
Giudici di linea: Zimei, Boaretto.
 
Note: Cielo coperto, 
 
Spettatori: 1.200 circa

 

In Serie B, nella gare di andata dei Play Off promozione ci sono state  due vittorie casalinghe e due esterne. Il Milano batte il Cus Roma per  45-16 ipotecando la promozione. Partita più combattuta a Paese dove i locali passano contro il Piacenza per 16-13. Il Ruggers Tarvisium, invece, centra il successo esterno passando a Pesaro per 25-17 senza bonus. Anche il Lumezzane conquista la vittoria fuori casa senza bonus. Contro Città di Frascati finisce per 22-9 i lombardi. Fra sette giorni le gare di ritorno.

 

Serie B – play-off Andata – 17/18 Maggio 2014
Asd Rugby Paese V Piacenza Rugby, 16 – 13  (4-1)
Classifica: Rugby Paese punti 4; Piacenza Rugby punti 1.

Rugby città di Frascati V Patarò Rugby Lumezzane, 09 – 22  (0-4)
Classifica: Lumezzane punti 4; Città di Frascati punti 0.

 Asd Rugby Milano V Cus Roma Rugby, 45 – 16  (5-0)
Classifica: Asd Rugby Milano punti 5; Cus Roma Rugby punti 0.

Asd Pesaro Rugby V Ruggers Tarvisium, 17 – 25  (0-4)
Classifica: Ruggers Tarvisum punti 4; Pesaro Rugby punti 0.

Serie B – spareggio salvezza – 18.05.14 – ore 15.30 – Neutro di Lecce.
Ragusa Rugby Club S.Pauda V Asd Arieti Rugby Rieti, 11 – 06  (4-1)
 Retrocede in Serie C il Rieti.

I TABELLINI.

Gruppo Padana PAESE vs PIACENZA 16-13 (pt 6-10)

Marcatori: pt 7’ cp Agnoletto (3-0), 10’ cp Frangulea (3-3), 34’ cp Agnoletto (6-3), 38’ m.t. Piacenza tr Frangulea (6-10); st 3’ cp Agnoletto (9-10), 14’ m Passuello tr Agnoletto (16-10), 31’ cp Frangulea (16-13) 

Paese: Agnoletto, Passuello, Gaiba, Moro, Fornarolo, M.Pavin (31’ st A.Pavin), Bergamo (31’ st Brunello), Cadorin, Pagotto, Bot, Fallahi, Menelle (cap.), Deoni (33’ st Caeran), Zara, Caeran (31’ st Gigliodoro). All. Bergamo-Menelle

Piacenza: Frangulea, E.Sartori (35’ st Lococo), Della Ragione, Milani, Forte, Franchi (cap.), Muzzin, Stead, Petrusic, Forestelli (25’ st Battini), Bonatti, Casali, Barzan, Berzieri, Alberti. All. Pagani

Arbitro: Bertelli di Brescia
G.d.l.: Toselli e Poggipolini di Bologna
4° Uomo: Mariotti di Ferrara
Calci: Paese 4/4 (Agnoletto cp 3/3, tr 1/1), Piacenza 3/4 (Frangulea cp 2/3, tr 1/1) 
Man of the match: Bot
Note: spettatori 800 ca., punti conquistati: Paese 4, Piacenza 1
RUGBY CITTÀ DI FRASCATI V PATARÒ RUGBY LUMEZZANE 09-22  (3-10)

Citta di Frascati: Paoli (75 Barbati A.), Baccani, Mancini, Variale, Zannoni (75 Ilfi), Mazzi, Viscusi, Benedetti, De Cottini (75 Felii), Cugini, Palozzi (75 Barbati M.), Girini, Meconi (47 Di Fonso), Caringi (64 Scotti), Orlando (75 Meconi).  All. Villajion/Bronzini.

Lumezzane: Masgoutiere (58 Cudicio); Raza (41 Tamburri), Scaramella, Gabba, Costantini, Locatelli (45 Zaffino), Cittadini, Cuello (77 Ghizzardi), Bellandi, Rizzotto (77 Crotelli), Scotuzzi, Montini, Piciaccia, Zoli (50 Cairo), Vitrani. All. Gosling.

Marcatori: 5 cp Mazzi;  15 cp Scaramella;  17 Mt Zoli tr Scaramella:  II° Tempo:  42 Mt Gabba tr Scaramella;  55 cp Mazzi; 83 cp Mazzi; 86 Mt Zaffino.

Arbitro: Castagnoli (Livorno.
Assistenti: Salierno e Radetich.
Quiarto uomo: Fioretti.
Note: cartellini gialli: al 17 per Mancini; al 33 per Cugini; al 55 per Cittadini.. Spettatori 400.
Punti in classifica:  Città di Frascati 0; Lumezzane 4. 
Milano, Campo Giuriati –  domenica 18 maggio 2014
ASR MILANO vs Rugby CUS Roma  45-16

ASR MILANO:, Tolotti Andrea (vcap), Caldiroli Matteo, Gorietti Luca, Ragusi Federico, Matteoli Luca, Canale Stefano, Morisi Marco, Cipolla Salvatore, Ferrari Marco ,Campi Carlandrea , Cortinovis Jacopo (Cap), Guidugli Andrea, Lombardi leandro, Corbetta Carlo, Ferrari Nicola.
Giucastro Tommaso, Quercioli Nicolo’, Gavazzoni Aronne, Tranquillini Stefano, Zamborlini Ivan, Capponi Filippo, Fusi Emanuele

RUGBY CUS ROMA: Murer Mauro, Genua Gianluca, Bonavolontà Edoardo, Cogliati Dezza Filippo Maria, Vivaldi Lorenzo, Gargiullo Edoardo Maria, Salsano Federico (vcap), Nardone Italo, Del Vico Alessandro, Stella Alfredo, Zamboni Garavelli Alberto, Nardi Lorenzo, Guerrisi Antonino (cap), Venturoli Cesare, Screti Emanuele. 
Barbato Pier Daniele, Serafino Matteo, Veraldi Valerio, Scaletta Adriano, Liot Giuseppe, Fabris Cristiano, Merendino Ettore

 Marcatori: p.t. 
6’ cp Cogliati 0-3, 8’ cp Canale 3-3, 14’ meta Gorietti tr. Canale 10-3, 19’ meta Mischia 10-8, 27’ cp Cogliati 10-11, 32’ meta Tecnica tr. Canale 17-11, 36’ meta Caldiroli tr. Canale 24-11, 2’rec. Meta Vivaldi 24-16 Marcatori: s.t.  28’ meta Tranquillini tr. Canale, 31-16, 31’ meta Caldiroli tr. Canale 38-16, 42’ meta Tranquillini tr. Canale  45-16

Arbitro: Boaretto (Rovigo).
G.d.l. : Strullato e Cusano. Quarto Uomo Lorenzetto.

Cartellini: nessuno

Cambi 1T: 39’p.t.entra Merendino per Genua.
Cambi 2T: 1’ Fusi per Matteoli, 6’ Veraldi per Venturoli, Lioy per Nardone, Barbato per Screti, 11’ Giucastro per Lombardi e Quercioli per Cortinovis, 14’ Tranquillini per Campi, 20’ Nardi per Scaletta e Guerrisi per Serafino, 30’ Capponi per Ragusi, 36’ Zamborlini per Caldiroli, 39’ Gavazzoni per Guidugli
Punti conquistati in classifica: ASR Milano 5; Cus Roma 0
ASD PESARO RUGBY V RUGGERS TARVISIUM,
(a seguire)

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Serie B: i risultati della prima giornata

Ecco i risultati e la classifica della prima giornata di B

item-thumbnail

Serie A: i risultati della prima giornata

Come sono andati i primi 80'?

item-thumbnail

Torna il rugby

Una lunga, intensa domenica sui campi, che rimette l'ovale al centro del villaggio

17 Ottobre 2021 Campionati Italiani / Rugby Femminile
item-thumbnail

Campionati italiani: il calendario della Serie B

Quarantasei squadre in quattro gironi, le prime quattro promosse in Serie A: si parte il 17 ottobre

item-thumbnail

Il calendario della Serie A di rugby

Si parte il 17 ottobre prossimo

item-thumbnail

La composizione dei gironi della Serie A e della Serie B maschili per il 2021/22

Campionati al via il 17 ottobre, nessuna retrocessione prevista