Caimani, nulla da fare contro Milano

Caimani, schiacciati dall’ASR Milano, che alla fine del primo tempo erano gia’ sotto per 42 a 0

ASR rugby Milano :Goretti, Caldiroli, Fusi, Ragusi, Matteoli, Canale, Morisi, Campi, Ferrari M., Tranquillini, Quercioli, Piatti, Corretta, Ferrari N.
Entrati : Beretta, Gavazzoni, Cipolla, Limonta, Tolotti, Capponi, Cannizzaro

Allenat. : Cozzaglio

Coenergia Caimani : Valenti, Ndoye, Panizzi, Ozzarini, Giandonato, Leone, Flisi M.(52 Trindade)., Valenza (41° Cimardi), Bandieri, Abouarrouche, Tamassia, Favagrossa, Cavallero, Paolucci, Parmiggiani.
A disposizione . , Trindade, Curcio, Diambri, Flisi S., Vezzani

Allenat. :Sciamanna, Robertson

Arbitro : Righetti di Verona

Marcatori : 3° cp Canale, 9° m Quercioli tr Canale, 12° cp Canale, 18° m Campi, 28 cp Canale, 31° m tr Canale, 37° m Morisi tr Canale, 40 m Ragusi tr Canale, 46° m Ferrari M., 49 m. Campi tr Canale, 52° m Caldiroli, 75° m Cavallero tr Leone

note : campo polveroso, giornata di sole, ,molto calda

Milano : Caimani, schiacciati dall’ASR Milano, che alla fine del primo tempo erano gia’ sotto per 42 a 0, subendo ben 5 mete, opponendo una resistenza inconsistente al gioco veloce e brioso dei milanesi.
Sicuramente, non ha fatto morale la notizia dell’ultimo momento, che Gemelli e Cimardi non sarebbero scesi in campo, andandosi cisi’ ad aggiungere al lungo elenco di assenti che da un po’ di tempo tortura i Caimani.
Ad un primo tempo incolore, dove hanno giocato senza grinta, senza coraggio, ma quello che piu’ fa’ male, senza orgoglio, i Caimani, hanno opposto un secondo tempo quasi alla pari dei padroni di casa.
Probabilmente, l’ingresso in campo, abbastanza stoico, di Cimardi, ha dato fiducia, piu’ sicurezza e voglia di combattere ai Caimani, tante’ che cominciavano ad opporsi con grinta ai meneghini, rendendogli la vita piu’ difficile e permettendo loro, di realizzare solo 3 mete e facendo gli ultimi 15′  di partita, in attacco e riuscire con Cavallero, a realizzare la meta della bandiera.  Meta, proprio voluta e realizzata dopo molto tentativi di gioco all’aperto e di potenza.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club