Treviso in Eccellenza? Per Serie A, B e C cambiano le retrocessioni

Una lettera datata (solo) 12 marzo avvisa i club di tutta Italia delle possibili modifiche. E per molti il campionato ora cambia faccia

ph. Sebastiano Pessina

Benetton Treviso ancora in Pro12. Ormai è fatta. Quasi. Sembra. Ancora però non c’è nero su bianco e visto che qui i colpi di scena non sembrano mancare aspettiamo l’ufficialità della notizia. E tifosi e appassionati non sono gli unici ad attenderla, perché c’è l’intero movimento che vuole sapere. No, non per curiosità o perché ritiene l’avventura celtica come fondamentale o come una iattura. No, lo vuole sapere perché vorrebbe conoscere di che morte eventualmente morire da qui a un paio di mesi: la ancora possibile discesa del Benetton Treviso in Eccellenza provocherebbe infatti un effetto a catena sul sistema delle promozioni/retrocessioni fino alla Serie C. A pochissime giornate dal termine dei campionati.
Vi proponiamo ora una lettera che il presidente della Commissione Tecnica Federale, Francesco Ascione, ha fatto pervenire alle società. La missiva è stata spedita il 12 marzo, una settimana fa, ma va detto che l’eventualità che Treviso scenda in Eccellenza esiste da parecchio tempo e predisporre un “piano B” prima che le società si trovassero ad affrontare l’ultima manciata di partite – magari cambiando completamente le prospettive del proprio torneo – non sarebbe stato male…

 

Gentili Presidenti, con la presente nota vogliamo aggiornarvi sulle modifiche alle retrocessioni nel caso in cui la società Benetton Rugby intenda usufruire del diritto di partecipazione al Campionato Eccellenza 2014/15, sospeso in questi anni per la partecipazione della società alla Robodirect PRO12.

 

Infatti, in rispetto delle decisioni assunte già nella stagione sportiva 2012/2013 per mantenere inalterato il numero delle squadre partecipanti ai Campionati Nazionali in caso di rientro della società Benetton Rugby nel campionato di Eccellenza per la stagione sportiva 2014/2015 ( Eccellenza n. 10 squadre – Serie A n. 24 squadre – Serie B n. 48 squadre), si renderà necessario rivedere la disciplina delle retrocessioni in tutti i campionati Nazionali della corrente stagione sportiva (2013/2014)

 

CAMPIONATO DI “ECCELLENZA”
Retrocessioni in Serie A girone 1 – TRE SQUADRE
Al termine della stagione regolare le squadre classificatasi all’11° – 10° – 9° posto, risulteranno retrocesse e disputeranno nella Stagione sportiva successiva (2014/2015) il campionato di serie A girone 1.

 

CAMPIONATO DI “SERIE A”
Retrocessioni in Serie B – CINQUE SQUADRE
– DUE squadre per retrocessione diretta
Al termine della prima fase le squadre che si classificheranno al 10° e 11° posto in classifica del girone 2, saranno retrocesse direttamente e parteciperanno la stagione sportiva successiva (2014/2015) al campionato di Serie B.
TRE squadre attraverso spareggio retrocessione 18/25 maggio 2014
Per determinare le altre 3 (tre) Squadre che retrocederanno in Serie “B” si procederà ad uno spareggio retrocessione: le squadre del “girone 1” classificate al 10ª – 11a classificatesi al 7° – 8° e 9° posto si incontreranno in partite (andata e ritorno), con formula ad eliminazione diretta, secondo il seguente schema:
– 8a classificata girone 2 vs 11a
– 9a classificata girone 2 vs 10a
– 7a classificata girone 2 vs 12a
(Le partite di andata si disputeranno in casa della 7a)

 

Passaggi di Girone
Le squadre classificatesi al 10°, 11° e 12° posto del girone 1 passeranno dal girone 1 al girone 2 o retrocederanno in serie B nella stagione sportiva 2014/2015 in base al risultato dello SPAREGGIO RETROCESSIONE.
Spareggio passaggio di girone (Una squadra) 18/25 maggio 2014
Le squadre classificate al 2a effettueranno uno spareggio (andata/ritorno) (art. 30/B/b Regolamento Attività Sportiva) e la vincente giocherà nel girone 1, mentre la perdente giocherà nel girone 2 del campionato di Serie A 2014/2015. La gara di andata si giocherà in casa della 2ª classificata del girone 2.

 

Retrocessioni in Serie C – OTTO SQUADRE
– SETTE squadre per retrocessione diretta
Le squadre classificatesi all’11° e 12° posto dei gironi 1, 2 e 4 e la squadra classificatesi all’11° posto del girone 3 saranno retrocesse direttamente e disputeranno la stagione sportiva 2014/2015 il campionato di Serie C.
Per l’ulteriore squadra si ripristina il Play Out Retrocessione (com. federale n. 2 s.s. 2013/14)
– UNA squadra per retrocessione con spareggio
Le quattro squadre classificatesi al 10° posto di ciascun girone giocheranno gli spareggi retrocessione secondo il seguente schema.
– 18 e 25 maggio 2014 (andata/ritorno) – art. 30/B/b Regolamento Attività Sportiva
Spareggio A 10° (girone 1-2-3-4) vs 10° (girone 1-2-3-4)
Spareggio B 10° (girone 1-2-3-4) vs 10° (girone 1-2-3-4)
Gli abbinamenti saranno determinati per sorteggio da parte del Giudice Sportivo Nazionale.
Le due squadre risultanti perdenti (spareggio A e spareggio B) giocheranno ulteriore spareggio A/R per determinare la squadra retrocessa come di seguito.
– 1° e 8 giugno 2014 (andata/ritorno) – art. 30/B/b Regolamento Attività Sportiva
Perdente Spareggio A vs Perdente Spareggio B
La squadra risultante perdente sarà l’8 squadra retrocessa in Serie C nella stagione sportiva 2014/2015

 

Certo che il movimento saprà farsi trovare pronto all’eventualità di procedere alle modifiche anticipate, e ricordando che le strutture federali (settore tecnico) sono a disposizione per ogni eventuale chiarimento, colgo l’occasione per inviare cordiali saluti 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: Mogliano scatenata sul mercato. Arriva un giovane tallonatore

Il club veneto continua a inserire degli avanti nel suo roster

18 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: un pilone campione d’Italia per Mogliano

Dopo Ferraro e Pettinelli, un altro grande innesto fra gli avanti per i biancoblu

16 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Colorno: presentato il nuovo capoallenatore

Gli emiliani sono pronti a ripartire per la stagione 2024-2025

14 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Viadana, coach Pavan: “Ora è vietato fermarsi. Questa grande stagione dev’essere una base di partenza”

Il tecnico: "Prima eravamo una sorpresa, poi siamo diventati una realtà, adesso dobbiamo riconfermarci"

13 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Giovanni Pettinelli è ufficialmente un giocatore del Mogliano

L'organico dei biancoblù si arricchisce di un innesto importante per la stagione 2024/25

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Viadana: altri quattro rinnovi per la stagione 2024/25

Prende corpo l'organico della squadra finalista del campionato 2023/24

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite