La Regione Veneto in sostegno ai Dogi e il governatore Zaia dice: “Daremo una mano”

Il Presidente della Regione Veneto parla a OnRugby e promette aiuto economico alla franchigia. Vittorio Munari non sarà il ds

Due notizie importanti per i nascenti Dogi: la prima è che la Regione Veneto sosterrà economicamente la franchigia. La cosa era stata scritta su alcuni media locali nelle ultime settimane ma ora l’istituzione lo fa in maniera pubblica con il governatore Luca Zaia che ha rilasciato alcune dichiarazioni ad OnRugby, parole che non lasciano spazio al minimo dubbio: “Vediamo con grande interesse questa alleanza che si sta mettendo in piedi tra le principali società venete – ci dice al telefono il governatore – Seguiamo la vicenda e siamo pronti e disponibili a dare una mano nonostante il momento difficile: il bilancio di Regione Veneto rispetto a 4 o 5 anni fa è molto diminuito ma interverremo per dare sostegno economico. Parlare ora di cifre è prematuro ma abbiamo sempre fatto la nostra parte, non ci tireremo indietro davanti a una simile opportunità”.
Chiediamo poi se le Regione si limiterà a un aiuto “soltanto” economico o se interverrà anche sul fronte organizzativo: “Dirlo ora è difficile, prima dobbiamo parlare con le società. Se si pensa a nuovi stadi dico subito che il momento non lo consente,  ma dopo aver parlato con le dirigenze delle squadre coinvolte vedremo di mettere a punto un piano magari più ampio”.
Ultima domanda sul Mondiale U20 del 2015 : “La Regione Veneto ha sottoscritto un documento ufficiale di sostegno alla  candidatura presentata dal Comitato della nostra regione. So che la federazione si sta muovendo verso altre opzioni ma noi porteremo avanti le nostre ragioni fino all’ultimo. D’altronde per noi il rugby è lo sport nazionale”.

 

Infine la seconda notizia importante che OnRugby può rilvelare: Vittorio Munari non sarà il direttore sportivo dei Dogi. Il nome dell’attuale dg del Benetton Treviso era immediatamente circolato e considerato da molti come naturale candidato al ruolo ma il diretto interessato ha già provveduto a informare i massimi dirigenti FIR e i presidenti delle squadre venete di non essere disponibile per ricoprire quella carica.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Pro14: le avversarie delle italiane

Le formazioni di Scarlets e Leinster, che giocheranno rispettivamente contro Benetton e Zebre

22 Ottobre 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Zebre: la formazione che affronta il Leinster

In mediana la coppia ex Calvisano Casilio-Pescetto, nel pack partono Masselli e Buonfiglio

22 Ottobre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: il XV che attende gli Scarlets

Crowley sceglie Brex e Benvenuti come centri, in avanti il trio Quaglio-Faiva-Alongi. Sgarbi giocherà da flanker

22 Ottobre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Galon: “Gli Scarlets? Una partita intensa”

L'allenatore dei trequarti dei biancoverdi prova a inquadrare il prossimo match in programma

22 Ottobre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, parla Thomas Gallo: “Voglio guadagnarmi il posto in campo”

Il pilone argentino lavora coi compagni dopo l'isolamento domiciliare, e vuole diventare un protagonista nel Pro14 del Benetton Rugby

21 Ottobre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Altro stop per la prima linea del Benetton Rugby

Cherif Traore si deve fermare per un infortunio al volto riportato nella partita contro Leinster

20 Ottobre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby