Alberto Casalicchio, il CIV in campo per il reinserimento

Dalla squalifica pesante al ravvedimento attraverso l’esperienza da arbitro

Il Comitato Regionale Veneto è particolarmente orgoglioso di rendere noti gli sviluppi della vicenda umana e sportiva di Alberto CASALICCHIO, atleta tesserato con il club “Polesine Orientale Porto Viro Rugby” che molti ricorderanno soggetto a pesante squalifica collettiva conseguentemente agli atti di inaccettabile violenza verificatisi durante la partita del campionato Under 16 contro il Valsugana Rugby lo scorso mese di giugno. Casalicchio, a seguito delle decisioni del Giudice Sportivo, è stato per quegli episodi squalificato per 23 mesi, con pena destinata a concludersi in data 2 maggio 2015: tra tutti i provvedimenti adottati, il suo è stato
il più pesante avendo nell’occasione materialmente placcato il direttore di gara. Nel pieno rispetto delle decisioni prese dagli organi di giustizia sportiva, condivise dal Comitato, su mandato del Consiglio Direttivo il presidente Marzio INNOCENTI ha operato fin dai primi giorni successivi all’accaduto nel tentativo di lavorare ad un percorso di recupero dei giocatori coinvolti, ritenendo fondamentale
l’intrapresa di un percorso rieducativo al fine di trasformare il grave errore commesso in un’importante opportunità di crescita etica, culturale, umana e sportiva. Grazie alla condivisione dell’iniziativa da parte di Giorgio VOLTAN, coordinatore del Gruppo Arbitri del
Veneto, Roberto Casalicchio ha quindi potuto rispondere positivamente alla proposta del CRV di partecipare e superare con esito positivo il Corso Allievi Arbitri, con ciò potendo vivere in prima persona l’esperienza ed il punto di vista di una figura fondamentale per la pratica di ogni disciplina sportiva come quella del direttore di gara. Essendo in vigore la squalifica, la possibilità di operare da arbitro rimane opportunamente preclusa, ma valutati gli esiti del ravvedimento dimostrato, il Comitato ritiene di indirizzare alla Presidenza Federale una formale richiesta di deroga della pena comminata, onde consentire a Roberto Casalicchio di poter cominciare quanto prima la pratica della direzione arbitrale quale atto propedeutico ad un reinserimento consapevole anche in qualità di atleta.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club