Le Zebre scalciano, Zebo rimette le cose a posto: il Munster vince 36-8

Trevisan ko prima dell’inizio della partita, Palazzani gioca apertura. In meta con D’Apice, ma la Red Army dilaga

ph. Luca Sighinolfi

La serata irlandese delle Zebre parte con un cambio di formazione dell’ultimo minuto: Trevisan non ce la fa e all’apertura viene messo Palazzani, Venditti viene schierato all’ala sin dall’inizio con Berryman fato scivolare ad estremo.
La partita si mette bene all’inizio per i bianconeri con D’Apice che va in meta al 12′ ma Palazzani non trasforma e si rimane sul 5 a 0. Il Munster però prende le misure e prima accorcia le distanze con una punizione di Hanrahan, poi assesta un uno-due con Zebo che schiaccia due volte la palla oltre la line bianca in soli 8 minuti tra il 26′ e il 34′. Il primo tempo si chiude sul 15 a 5 per i padroni di casa.
La seconda frazione si apre con i tre punti realizzati da Palazzani ma è al 62′ che la partita prende definitivamente una piega favorevole al Munster quando nel giro di una manciata di secondi prima c’è un cartellino giallo per il capitano bianconero van Schalkwyk e poi arriva la meta di Ger Slattery. Keatley trasforma e la Red Army va sul 22 a 8.
Pochi minuti e arriva anche la meta del bonus con O’Donnell, ma non è finita perché al 79′ arriva la seconda segnatura personale di Slattery che fissa il risultato finale sul 36 a 8.

 

Munster: 15 Felix Jones, 14 Gerhard van den Heever, 13 Johne Murphy, 12 Ian Keatley, 11 Simon Zebo, 10 JJ Hanrahan, 9 Cathal Sheridan, 8 CJ Stander, 7 Tommy O’Donnell, 6 Dave O’Callaghan, 5 Billy Holland (c), 4 Donnacha Ryan, 3 BJ Botha, 2 Duncan Casey, 1 James Cronin
Riserve: 16 Ger Slattery, 17 Dave Kilcoyne, 18 John Ryan, 19 Donncha O’Callaghan, 20 Sean Dougall, 21 Duncan Williams, 22 Denis Hurley, 23 Andrew Conway

 

Zebre: 15 Dion Berryman, 14 David Odiete, 13 Kameli Ratuvou, 12 Roberto Quartaroli, 11 Giovanbattista Venditti, 10 Guglielmo Palazzani, 9 Brendon Leonard, 8 Samuela Vunisa, 7 Andries van Schalkwyk (c), 6 Filippo Cristiano, 5 George Biagi, 4 Michael van Vuren, 3 Dario Chistolini, 2 Tommaso D’Apice, 1 Andrea De Marchi
Riserve:16 Lorenzo Giovanchelli, 17 Luciano Leibson, 18 David Ryan, 19 Emiliano Caffini, 20 Nicola Cattina, 21 Alberto Chillon, 22 Giulio Bisegni, 23 Filippo Cazzola

 

Marcatori per il Munster
Mete: Zebo (26, 34), Slattery (62, 79), O’Donnell (70)
Conversioni: Hanrahan (28), Keatley (64, 71, 79)
Punizioni: Hanrahan (15)

 

Marcatori per le Zebre
Mete: D’Apice (12)
Conversioni:
Punizioni: Palazzani (44)

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre: Michael Bradley vuole ripartire con un successo in Pro14

L'allenatore delle Zebre spiega quello che vorrebbe vedere dalla sua squadra a due settimane dal rientro in campo

7 Agosto 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Jacopo Trulla: il futuro fra Zebre e Italia

Ambizioni, esperienze e ruolo sul campo: il trequarti ambisce a un deciso salto di qualità

6 Agosto 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby, probabili e possibili nella formazione ’20/’21: i trequarti

Casilio, Rizzi, D'Onofrio: il loro salto di qualità cruciale per il rilancio delle ambizioni ducali presenti e future

26 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby, probabili e possibili nella formazione ’20/’21: il pack

Gli avanti della franchigia emiliana sotto la lente di ingrandimento, in vista della prossima stagione

25 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Antonio Rizzi: “Per me arriva un anno chiave. Voglio mostrare le mie capacità”

L'azzurro fa il bilancio sui suoi primi mesi alle Zebre Rugby

24 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: la rizzollatura del Lanfranchi è stata completata

Lo ha annunciato la franchigia emiliana con un video sui suoi social

21 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby