Non solo All Blacks: ecco alcuni numeri del rugby meno chiaccherato

Ogni anno il portale Planet Rugby snocciola le cifre dell’anno. Ecco una selezione delle più inconsuete

ph. Chor Sokunthea/Action Images

Fine dicembre, tempo di statistiche e numeri internazionali. Quelli più facili e di cui si è più parlato, come il numero di vittorie degli All Blacks nell’anno dei record (14), ma anche quelli più bizzarri, strani, e che appartengono all’altro rugby, quello di cui non si parla ma che si gioca. Planet Rugby ha pubblicato un lungo elenco di questi numeri. Noi abbiamo selezionato quelli che più ci hanno fatto sorridere.

Quali sono le nazionali ad aver realizzato a pari merito più drop nel 2013? Il Marocco e la Bosnia ed Erzegovina.

 

La squadra che ha più pareggiato? La Spagna

 

Le tre squadre che non hanno segnato nemmeno un punto in tutto l’anno? Brunei, Burundi e Benin.

 

La squadra che ha in media concesso più punti? La nazionale degli Emirati Arabi, che ha subito 217 punti in quattro match disputati.

 

Le altri dodici squadre che hanno completato l’anno col 100% di vittorie? Cambogia, Isole Cook, Cipro, Ecuador, Libano, Moldavia, Namibia, Qatar, Ruanda, Singapore, Turkya, USA South (che riunisce sei selezioni). Dopo l’elenco viene però precisato che se avessero giocato contro gli All Blacks il record non sarebbe stato realizzato…

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

OnRugby Relive: Uruguay-Fiji, Rugby World Cup 2019

Rivivi il match tra isolani e Teros a Kamaishi, uno dei più sorprendenti del recente Mondiale

29 Marzo 2020 News
item-thumbnail

Il brillante percorso di Sofia Rolfi, giovane bresciana alla conquista della Premiership

Abbiamo parlato con la giovane trequarti, che, silenziosamente, si è presa un posto al sole della Premiership inglese

item-thumbnail

Video: benvenuti al Gavin Henson show

Le migliori giocate del talento gallese condensate in pochi minuti

29 Marzo 2020 Foto e video
item-thumbnail

Joe Marler verso il ritiro?

Il pilone inglese starebbe pensando di chiudere la carriera

item-thumbnail

Il Principality Stadium diventerà un grande ospedale da campo temporaneo

La WRU ha messo la struttura di Cardiff a disposizione del governo gallese

item-thumbnail

Michele Rizzo, tra passato, presente e futuro ovale

Abbiamo parlato con l'ex pilone azzurro della sua prestigiosa carriera, e del suo interessante futuro da coach

28 Marzo 2020 Rugby Azzurro