Il Patarò aggancia Milano in testa alla classifica

Superato con bonus anche il Settimo Torino, per 24-17

Al Rossaghe il quindici di Gosling conquista il quinto successo casalingo della stagione, per 27-17 e raggiunge l’ Asr, che con Biella ha mancato il bonus, in vetta alla classifica. I Valgobbini partono in quinta, infilando due mete trasformate nei primi dodici minuti (firmate da Piciaccia e Locatelli), incassa il momentaneo sorpasso dei torinesi in avvio di ripresa, per poi reagire repentinamente con Cittadini e chiudere con la segnatura di Bellandi. La giovane formazione piemontese di Franchi ha, infatti, sempre saputo tenere il match in tensione, aggredendo i valgobbini fino al triplice fischio.

Partenza superlativa del Lumezzane. I padroni di casa realizzano la prima meta al quinto con Picciacia che sfonda la difesa piemontese al termine di una manovra d’attacco per linee verticali. Locatelli realizza la non facile conversione del 7-0. L’apertura dei valgobbini bissa poco dopo ubriacando con eleganza ben quattro difensori avversari per  firmare il 14 – 0.

La reazione del Settimo non tarda, però, ad arrivare con Chiappini che suona la carica dalla piazzola. Il Lumezzane fa buona guardia in diverse occasioni, ma al 29’, in inferiorità numerica, incassa la meta dell’ala Cotroneo alla bandierina. Chiappini trova i pali e porta i suoi a 4 lunghezze dai padroni di casa. Il Patarò chiude il primo tempo difendendosi bene dalle folate offensive dei piemontesi, decisamente rinvigoriti dalla segnatura di Cotroneo.

La ripresa si apre con il sorpasso del Settimo, firmato al2’da Battigaglia che, finalizzando una bella azione di penetrazione collettiva, sigla alla bandierina la meta del 17- 14. Ma il Lume replica immediatamente e con una poderosa maul da rimessa laterale arriva a un cm dalla linea di meta. Cittadini raccoglie repentinamente l’ ovale dai piedi dei compagni e sorprende la guardia dei torinesi riportando i rossoblu in vantaggio per 19-17. Al21’, sempre un solido e prepotente raggruppamento in piedi da touche, consente a Bellandi, rientrato dal lungo stop, di siglare il 24 -17 che vale cinque punti da infilare in classifica.

 

Il commento di coach Gosling:

“ La partita è iniziata molto bene, ed è finita meglio. È un passo importante per noi, il Settimo ha battuto la prima in classifica due settimane fa ed è sicuramente una buona squadra. Hanno un buon calciatore, una solida mischia e sono molto organizzati in rimessa laterale, dove ci hanno messo in difficoltà fino alla fine. Ci hanno fatto lottare fino al triplice fischio. Ma, i miei ragazzi sono stati bravi, hanno veramente giocato bene, tutti. Abbiamo lavorato molto seriamente in settimana e oggi (ieri per chi legge) abbiamo raccolto i frutti. Abbiamo fatto un importante passo avanti, ma ora pensiamo alla partita con il Grande Milano della prossima domenica. I milanesi in casa hanno sempre fatto bene”

 

Tabellino

 

PATARò LUMEZZANE 24 –17 SETTIMO TORINO (5-1)

PATARò

LUMEZZANE: Masgoutiere; Fazzari (17’st Cudicio), Scaramella, Zaffino (6’st Raza), Costantini (37’st Bosio), Locatelli, Cittadini; Cuello, Cropelli (11’st Bellandi), Rizzotto; Scotuzzi, Montini (30’st Bettinsoli); Picciacia (1’st Cairo), Zoli (11’st Cerri), Vitrani. Allenatore: Mike Gosling

SETTIMO TORINO: Cerutti; Battigaglia, Marchi (30’st Scandurra), Ducato, Cotroneo, Chiappini, Ciuffreda; Maso, Deandrea, Cremascoli; Lukic (17’st Battaglia), Puscasu; Di Valentino (14’st Panero), Frenda, Giannone. A disposizione: Cocca,Baldi, Meli, Russo. Allenatore: Claudio Franchi

Arbitro: Dabusti (Milano)

Marcatori: Pt:5’m Picciacia tr. Locatelli,12’m Locatelli tr. Locatelli,22’c.p.Chiappini,29’m Cotroneo tr.Chiappini; St:2’m Battigaglia tr. Chiappini,4’m Cittadini,21’m Bellandi.

Note: Fine pt: 14- 10; spettatori: 200; Cartellini gialli:27’pt Fazzari,35’st Scandurra; man of the match: Vitrani.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club