Valpolicella – Cus Verona, il derby più alto di sempre finisce in parità

Una meta e un calcio per parte fissano il tabellino sul 10-10 finale

Valpolicella e Cus Verona pareggiano 10-10 al termine del match che ha rappresentato il momento principe della stagione ovale veronese. Leggi il risultato finale e già ti immagini una partita fisica e combattuta, condotta punto a punto e incerta fino alla fine. Un match condizionato nel secondo tempo da una pioggia che ha reso il campo pesante e l’ovale più scivoloso, costringendo le squadre ad un gioco più tattico e conservativo, ma non per questo meno entusiasmante. Gran merito del Valpolicella che difende il vantaggio per mezzora con l’uomo in meno, ma il  Cus ci crede fino in fondo e agguanta in extremis i due punti. In classifica entrambe le squadre sono al sesto posto con 8 punti. Il prossimo turno vedrà il Valpolicella impegnato sul difficile campo di Firenze, mentre il Cus Verona farà visita ai Lyons Piacenza, in un match impegnativo che dirà molto sulle pretese della squadra di Mirco Bresciani.

Nella prima ora di gioco il tabellino si muove una sola volta, per registrare un piazzato di Michelini, mentre l’estremo del Valpolicella Etcheverry è stranamente impreciso. Le squadre si sfidano a viso aperto e più volte visitano i ventidue ospiti, senza mai trovare la via della marcatura pesante, merito per entrambe di una linea difensiva ben strutturata ed efficace nel placcaggio. In avvio di ripresa la meta dei padroni di casa, che spacca il match e costringe il Cus Verona ad inseguire: break profondo di Saccomani che guadagna metri e trova due ricicli preziosi, di cui l’ultimo di Roman è decisivo per andare oltre la linea di meta. Tre minuti dopo la giovane ala del Valpolicella De Leo, già ammonito per un placcaggio alto, interviene senza chiudere le braccia su Ryan Neethling: secondo giallo che costringe la squadra ad una mezzora di passione. Nonostante l’inferiorità numerica la squadra di Zanella potrebbe allungare, ma dalla piazzola arrivano solamente tre punti. Nell’ultimo quarto di gara il Cus Verona si aggrappa alla propria mischia, che domina in entrambe le fasi statiche e mette la linea dei trequarti sul piede avanzante. Mancano soltanto due minuti quando l’ovale viene trasmesso velocemente fino a Pizzardo, che si invola verso la meta. La trasformazione di Michelini è l’ultimo atto. Finisce dieci pari, davanti a circa mille spettatori.

Credit foto: Alessandro Tessari

Rugby Club Valpolicella: Etcheverry – De Leo – Venturini – Roman – Saccomani – Massalongo – Musso – Pivetta – Previato – Fraccaroli – Bianchi (65’Nicolis)– Filippini – Momi – Frapporti – Brancalion (47’Ferrari);Allenatore: Zanella Alessandro

Franklin & Marshall Cus Verona Rugby: Michelini (55’Girelli)  – Furlan – Tampelin (65’Arduin)– Neethling M. – Laryea – Berry (12’Pizzardo)– Mariani – Badocchi – Bergamin (48’Paghera) – Pauletti (70’Mazzi) – Filippini (75’Munteanu)  – Braghi – Michelini – Neethling R. – Zani (48’D’Agostino)

Allenatore: Bresciani Mirco
Marcatori: P.T. 22’ p. Michelini (VR) – S.T.10’ meta Roman tr. Etcheverry (Valpolicella)30’ p.Etcheverry (Valpolicella) –38’ meta Pizzardo tr. Michelini (VR)

Arbitro: Tomò di Roma
Cartellini:De Leo (Valpo) rosso per somma 2 gialli (12’ p.t. e 13’s.t.) – giallo Braghi (VR) 23’ s.t.
Note: campo bagnato/scivoloso/pioggia per tutto il tempo – Spettatori 1000 circa
Punti conquistati in classifica: Santamargherita Rugby Valpolicella 2 -Frankhlin & Marshall Cus Verona  2
Classifica: Valpolicella punti 8 – Cus Verona punti 8

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club