Jean-Pierre Lux lascia l’ERC e spera in una sorta di UEFA del rugby

A giugno non si ricandiderà per la carica di presidente. Ma forse l’ERC non esisterà più. E lui pensa a una formula calcistica

ph. Paul Harding/Action Images

Lui lascia. D’altronde tra qualche mese la sua carica potrebbe anche non esistere più. O meglio, potrebbe non esistere più l’istituzione che ha in pancia quella carica. Parliamo di ERC e di Jean-Pierre Lux, il suo attuale presidente che ha annunciato che al termine del suo mandato nel giugno 2014 non si ricandiderà. Notizia che non stupisce e non solo perché Lux ormai ha alle spalle ben 15 anni di presenza nel board dell’ERC, ma perché i club francesi sono i capofila con quelli inglesi nella “rivolta” che porterà alla fine dell’Heineken Cup e della Challenge Cup, almeno così come li conosciamo.
Più che questo annuncio, che vista la situazione lascia un po’ il tempo che trova, sono però interessanti le dichiarazioni di contorno che lo stesso Lux ha rilasciato e che si riferiscono ai panorami futuri della politica ovale continentale: “Personalmente sono favorevole, come nel calcio, a una sorta di UEFA che decide le competizioni europee piuttosto che a una società di stampo commerciale. Come sono l’ERC per le coppe di oggi, il board del Sei Nazioni (per il torneo) e la Rugby World Cup per il Mondiale. Un giorno tutto questo dovrà cambiare per andare verso una vera e propria federazione continentale che abbia il compito di gestire le competizioni europee”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Challenge Cup 2023/24: svelati i due club invitati per completare i gironi

Completato il programma delle 18 squadre partecipanti

6 Luglio 2023 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Sorteggi Champions Cup 2023/24: i gironi della prossima edizione

Lo Stade Rochelais, detentore della coppa, in pool col Leinster sconfitto in finale

21 Giugno 2023 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Sorteggi Challenge Cup 2023/24: i gironi della prossima edizione, con Benetton e Zebre

Ecco i gironi in cui giocheranno i due club italiani

21 Giugno 2023 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Il format della Challenge Cup 2023/2024, con Zebre e Benetton

Diciotto squadre coinvolte, anche se due sono ancora da confermare. Si parte l'8 dicembre 2023

14 Giugno 2023 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

La Champions Cup torna ai gironi per il 2023/2024

Presentato il nuovo format. Il 21 giugno i sorteggi, la finale sarà al Tottenham Hotspur Stadium di Londra

14 Giugno 2023 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Johnny Sexton a rischio squalifica dopo gli insulti a Peyper nella finale di Champions

Dopo lo scontro con O'Gara e Skelton nel tunnel, il campione irlandese è stato coinvolto in un altro episodio spiacevole

30 Maggio 2023 Coppe Europee / Champions Cup