Robbie Deans mette tutti i tasselli a posto: fatta l’Australia per i Lions

Completata la rosa per la serie contro la selezione britannica: Quade Cooper non c’è. Horwill sarà il capitano

Action Images

Hugh McMeniman, il redivivo Kurtley Beale, Digby Ioane, Pat McCabe, Peter Kimlin e Scott Sio. Sono questi i sei atleti che vanno a completare il gruppo della nazionale australiana che a Sunshine Coast sta preparando la serie contro i British & Irish Lions che inizia il 22 giugno a Brisbane.
Non c’è come annunciato Quade Cooper, decisione questa che sta sollevando polemiche e critiche in tutta l’Australia. Certo che se le cose dovessero andar male per i wallabies il ct Robbie Deans passerebbe un brutto quarto d’ora – l’ennesimo – e le sue già pochissime speranze di essere confermato a fine anno quando il suo contratto andrà in scadenza si volatilizzerebbero in un men che non si dica.
Capitano della nazionale sarà James Horwill.

 

Australia: Ben Alexander (Brumbies), Adam Ashley-Cooper (Waratahs), Berrick Barnes (Waratahs), Kurtley Beale (Melbourne Rebels), Nick Cummins (Western Force), Dave Dennis (Waratahs), Kane Douglas (Waratahs), Saia Fainga’a (Reds), Israel Folau (Waratahs), Will Genia (Reds), Liam Gill (Reds), Michael Hooper (Waratahs), Rob Horne (Waratahs), James Horwill (Reds), Digby Ioane (Reds), Sekope Kepu (Waratahs), Peter Kimlin (Brumbies), Christian Leali’ifano (Brumbies), Pat McCabe (Brumbies), Ben McCalman (Western Force), Hugh McMeniman (Western Force), Stephen Moore (Brumbies), Ben Mowen (Brumbies), James O’Connor (Melbourne Rebels), Wycliff Palu (Waratahs), Nick Phipps (Melbourne Rebels), Benn Robinson (Waratahs), Rob Simmons (Reds), Scott Sio (Brumbies), James Slipper (Reds), Joe Tomane (Brumbies).

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Greig Laidlaw: “La Scozia può vincere il Sei Nazioni nei prossimi due o tre anni”

Il mediano di mischia lancia la sua profezia per il futuro

item-thumbnail

British & Irish Lions: fra il pareggio con gli All Blacks e l’incertezza degli Springboks

La selezione d'Oltremanica ricorda lo storico match provando a proiettarsi verso l'anno prossimo

item-thumbnail

E se Hoskins Sotutu giocasse con l’Inghilterra?

Scopriamo perchè e come il fenomeno dei Blues potrebbe vestire la maglia numero 8 della squadra di Eddie Jones

item-thumbnail

“Non canterò più Swing Low, Sweet Chariot “, lo dice il CEO della Federazione Inglese

In Inghilterra continua a far discutere il canto dei tifosi della Nazionale della Rosa

item-thumbnail

Francia: Galthié svela alcuni retroscena del ritiro internazionale di Jefferson Poirot

Il ct della nazionale transalpina offre un punto di vista diverso alla vicenda

item-thumbnail

Eddie Jones lancia l’allarme: “Il rugby? Sta diventando troppo simile al football americano”

Il coach dell'Inghilterra analizza l'evoluzione del gioco negli ultimi vent'anni