Un lunghissimo sabato di rugby: dal Giappone agli USA, il programma completo

Gli orari (italiani) d’inizio del ricchissimo menu rugbistico che ci attende questo sabato con gare in tutti i continenti

ph. Sebastiano Pessina

Si inizia con la sfida tra la nazionale nipponica e i vincitori del Sei Nazioni all’alba di sabato 8 e si chiude 24 ore più tardi con USA-Irlanda in Texas. In mezzo tutto il meglio di Ovalia: dagli All Blacks all’Italia, dal Sudafrica ai Pumas passando per Samoa ed Emergenti… All’appello manca solo l’Australia.

 

ore 7: Giappone-Galles, Osaka
ore 9.35: Nuova Zelanda-Francia, Auckland, diretta su SkySport2
ore 11.30: Reds-British & Irish Lions, Brisbane, diretta su SkySport3
ore 14.15: Samoa-Scozia, Durban
ore 17: Romania-Russia (IRB Nations Cup), Bucarest
ore 17.15: Sudafrica-Italia, Durban, diretta su SkySport2
ore 19: Argentina Jaguars-Italia Emergenti (IRB Nations Cup), Bucarest
ore 20: Canada-Tonga (Pacific Nations Cup), Kingston
ore 21.10: Argentina-Inghilterra, Salta
ore 4.40 di domenica 9: USA-Irlanda, Houston

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

La rosa definitiva dei Barbarians per la sfida contro l’Inghilterra

Pat Lam ha convocato 23 giocatori da nove Paesi e undici club diversi. A Twickenham si gioca il 2 giugno

item-thumbnail

Quattro stelle di Tolone per i Barbarians

Inizia a definirsi la squadra per la sfida all'Inghilterra XV del 2 giugno prossimo, in cui ci sarà anche l'esordio delle ragazze

item-thumbnail

E se fosse Warren Gatland il nuovo allenatore della Francia?

Il tecnico neozelandese è ambito da molte squadre fra cui anche i Bleus, che intanto pensano a O'Gara per la RWC

item-thumbnail

British & Irish Lions: la scelta del prossimo tecnico passa del Sei Nazioni, ma attenzione a Hansen

Gatland, Schmidt e Jones sono in lizza. All'orizzonte però ci potrebbe essere un clamoroso accordo col tecnico degli All Blacks

item-thumbnail

Americas Rugby Championship: l’Argentina XV fa en plein

Grande Slam per la seconda selezione argentina, che ha battuto nettamente il Cile nell'ultima giornata del torneo delle Americhe