Sei Nazioni 2013 all’Olimpico: tre gare e una sola festa in 236 secondi

Riceviamo e pubblichiamo dall’ufficio stampa FIR:

 

Si possono raccontare due vittorie storiche su Francia ed Irlanda, 191.988 spettatori allo Stadio Olimpico in tre partite, emozioni uniche vissute fuori e dentro dal campo – in poche parole l’RBS 6 Nazioni dell’Italrugby – in duecentotrentasei secondi?

 
La FIR prova a farlo con “Voglia di emozioni, voglia di divertimento”, seguito ideale di quel “Rugby, passione italiana” che l’anno scorso aveva celebrato lo sbarco della palla ovale azzurra e del Torneo più antico e prestigioso del panorama sportivo mondiale nell’iconico stadio della Capitale, nel palcoscenico senza pari del Foro Italico.
 
Sviluppato insieme alla casa di produzione Irida , “Voglia di emozioni, voglia di divertimento” è qualcosa in più della cronaca di quanto vissuto nel mese e mezzo trascorso tra il successo nel Trofeo Garibaldi contro la Francia e la prima vittoria nel 6 Nazioni sulla bestia nera irlandese.
 
I quattro minuti di immagini raccolte nel corso delle tre partite interne giocate a Roma da Parisse e compagni vogliono essere al tempo stesso un manifesto del rugby italiano, un avvincente racconto dei momenti indimenticabili vissuti sul prato da gioco, sugli spalti, nel Terzo Tempo Peroni Village calato nel fantastico contesto del Foro dove decine di migliaia di tifosi di tutte le nazionalità si sono mescolati, conosciuti, divertiti contribuendo in prima persona, con il loro spirito e la loro voglia di vivere un momento di festa e di sport, alla riuscita dell’evento.
 
“L’edizione 2013 del Torneo – ha dichiarato il Presidente della FIR, Alfredo Gavazzi – non ci ha solamente regalato due grandi soddisfazioni sportive ma ha contribuito nella sua globalità a qualificare ulteriormente la presenza dell’Italia nel Torneo. Nel video ritroviamo tutti quei momenti che ci hanno emozionato, coinvolto, commosso e che mescolati assieme hanno il gusto di uno splendido cocktail e raccontano con il più diretto degli strumenti, le immagini, la crescita avuta dalla nostra Nazionale sul campo e dalla nostra Federazione al di fuori” ha dichiarato il Presidente della FIR, Alfredo Gavazzi.
 
“Voglio ringraziare gli Sponsor, le Istituzioni, le Società italiane ed il CONI, nostro partner nell’organizzazione del Torneo, per il fondamentale contributo che ci hanno garantito e che ha avuto un ruolo fondamentale nella riuscita dell’evento” ha aggiunto il Presidente federale.
 
“Emozionare e divertire, caratterizzarci e fare cultura dello sport. Questa è, deve essere, la missione della FIR e della struttura organizzativa fuori dal campo. Sono le fondamenta del nostro movimento, del nostro sport, ciò che ci consentito di ottenere successo e consensi. Avevamo indicato in 180.000 spettatori l’obiettivo di pubblico per il Torneo 2013, ne abbiamo portati all’Olimpico oltre centonovantamila e credo che la capacità di trasmettere ad un pubblico sempre più numeroso i valori del nostro sport, averli fatti apprezzare e condividere ad una comunità sempre più ampia, sia merito tanto di Sergio e dei suoi compagni che della macchina organizzativa federale.
Con questo filmato, che sarà messo a disposizione di tutte le Società per essere al tempo stesso testimonianza e strumento di promozione, abbiamo voluto sintetizzare i contenuti del 6 Nazioni 2013. Che, ancora una volta, dovrà essere punto di partenza in vista dei prossimi impegni internazionali per confermarci e continuare a crescere come Federazione” ha dichiarato Pierluigi Bernabò, responsabile dell’organizzazione degli eventi internazionali di FIR.

 

http://www.youtube.com/watch?v=enwufKAeWlA

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rassie Erasmus fa un confuso monologo di oltre un’ora

Il Director of Rugby sudafricano torna su gara-1 contro i Lions attaccando l'arbitro e non solo...

29 Luglio 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: gli highlights della vittoria dei Lions in gara 1 contro il Sudafrica

Decisiva la furente rimonta nella ripresa

25 Luglio 2021 Foto e video
item-thumbnail

Uno speciale dal raduno dell’Italdonne: verso la stagione 2021/22

Sky Sport Italia è stata a Parma per raccontare come le azzurre stanno lavorando in vista dell'importante settembre "Mondiale"

24 Luglio 2021 Foto e video
item-thumbnail

La Francia si candida alla meta dell’anno contro l’Australia

Pierre Louis Barassi finalizza una pazzesca azione corale dai propri 22 dei Bleus

17 Luglio 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: la sintesi di All Blacks-Fiji con le nove mete neozelandesi

Vediamo lo spettacolo della marea nera, spietata nel superare in maniera netta una squadra fijana che poco ha potuto nonostante l'orgoglio

17 Luglio 2021 Foto e video