Valsugana, Gran Sasso, Cus Genova e Prato Sesto: è Serie A!

Rimonte per Gran Sasso e Valsugana grazie ai bonus, nessuna sorpresa per le altre: i risultati delle finali di Serie B

dal sito del Cavalesto – Foto andrea martini / toscanarugby.it

Cus Genova, Unione Prato Sesto, Gran Sasso e Valsugana Rugby sono le promosse in Serie A. Le gare di ritorno non hanno riservato sorprese per Prato (25-24) sul Biella e  Cus Genova (30-12) contro il Cus Perugia. Le rimonte sono riuscite per le altre due contendenti. Il Rugby Valsugana, infatti, fa bonus e batte il Benevento per 46-3, mentre il Gran Sasso centra la vittoria per 26-9 ottenendo il bonus promozione grazie alle quattro mete segnate.
SERIE B – FINALE RITORNO – 2.6.13 – ORE 15.30

CUS PERUGIA   – CUS GENOVA R.   12 – 30  (0-5)
Classifica: Cus Genova punti 4;  Cus Perugia punti 0.

ASD BIELLA RUGBY CLUB  – UNIONE R. PRATO SESTO  24 – 25  (2-5)
Classifica: Prato Sesto punti 10;  Biella punti 2.

ASD GRAN SASSO  – RUGGERS TARVISIUM  26 – 09  (5-0)
Classifica: Gran Sasso punti 5; Tarvisium punti 4.

VALSUGANA RUGBY PADOVA –  MIWA ENERGIA BENEVENTO 46 – 03  (5-0)
Classifica: Valsugana Rugby punti 5; Benevento punti 4.

I TABELLINI

CUS PERUGIA  –  BANCO DI SAN GIORGIO CUS GENOVA RUGBY  12- 30  (12-15)

Cus Perugia: Samuele (60 Franzoni), Sportolari, Speziali, Biconne (60 Mari), Speziali (28 Crocchi), Gioè, Corbucci, Tagliavento (41 Rossetti), Biagini, Bresciani, Renetti (45 Giorgetti), Nicolli, Palazzetti (60 Zappi), Fagnani, Di Vito.   All. Tagliavento.

Cus Genova: Sandri (60 Zani), Ansaldi, Cadeddu, Doria (56 Carboni), Dapino (65 Serpico), Pescetto, Gregorio, Pallaro, Manarà (65 Gerli), Bertirotti, Dell’Anno (70 Imperiale), Sotteri, Espasa, Agrone (70 gatti), Avignone (65 Riccobono).   All. Tedone.

Marcatori:  6 Mt Dapino;  17 Mt tagliavento;  28 Mt Dwell’anno tr Sandri;  35 Mt Tagliavento;  40 cp Sandri;  II° tempo:  55 Mt dapino;  63 cp sandri;  75 Mt serpico tr sandri.
Arbitro: Liperini di Livorno.
Note:
ASD BIELLA RUGBY CLUB –  UNIONE R. PRATO SESTO  24-25  (12-20)

Biella: Maia Matteo, Braga, Ongarello, Musso C., Sappino (42 Ianno), Dimond, Scaramel (42 Marmiroli), Musso F., Chtaibi, Pellanda (65 Furno), Gatto A. (30 Giampaolo), Bertone, Vaglio, Porrino, Gatto C.  All.: McLean.

Prato Sesto: Mancini (42 Randelli), Brogi, Nannini A., Natali, Manetti, Wakarua (65 Turchi), Toccafondi (68 Vannini), Otano, Martelli, Ciolli (60 Bianchini), Orsini (62 Montuoro), Calamai, Stefani (65 Bianchi), Russo (46 Neri), Nannini F.   All.: Wakarua – Otano.

Marcatori:  2 cp Wakarua;  6 Mt Nannini F.; 12 Mt Mancini tr Wakarua;  16 Mt Gatto C. tr Dimond;  18 Mt Manetti;  27 Mt Bertone;  II° tempo:  64 Mt Calamai;  70 Mt Diamnd;  80 Mt Ongarello tr Dimond.

Arbitro: Bertelli di Ferrara.
Note:
GRAN SASSO RUGBY – RUGGERS TARVISIUM   26-9 (11-6)

Tarvisium: Dugo, Tocanne (22′ st Quercini), Furlan, Galleschi, Stodart, Pizzinato, Tosone (18′ st Tosone), Lila, Durigon, Lionieri (27′ st Franzin), Mattarucco (18′ st Amadio), Pavanello, Fagotto (9′ st Magnoler), Zonin, Buso. A disp.: Vergani, Longo.   All. Favaro/Bovo.

Gran Sasso: Santillo, Pallotta (39′ st Carpente), Giampietri, Feneziani (4′ st Mancini R.), Mistichelli, Banelli, Brandizzi, Parisse, Pattuglia (8′ st Santavenere), De Rubeis, Mancini M. (39′ st Di Paolo), Angeloni, Guerriero (37′ st Ciancarella S.), Ciancarella S. (22′ st Mannucci), Mandolini (11′ st Rossi).   All. Rotilio.

Marcatori: 1′ cp Pizzinato; 10 cp Pizzinato; 13′ cp Banelli; 18′ cp Banelli; 30′ mt Angeloni non tr. Banelli; 47′ mt Pallotta non tr. Banelli; 58′ mt  non tr. Banelli; 74′ meta Giampietri non tr. Banelli; 40′ cp Pizzinato.

Arbitro:  Mancini di Frascati.
Note: giornata di sole, terreno in perfette condizioni, spettatori 2000 ca.

VALSUGANA RUGBY PADOVA –  MIWA ENERGIA BENEVENTO 46 – 03 

Valsugana Rugby Padova: Dell’Antonio F. (st 35’ Dandolo), Frezza (st 36’ Pallozzi), Dell’Antonio A., Ferro, Mamprin, Rampazzo (st 25’ Bottone), Piazza, Grigolon, Minante (st 32’ Maso), Gobbo (st 40’ Baldo), Scapin, Baldo (st 36’ Fornea), Boccalon, Pivetta (st 32’ Betto), Pintonello (st 15’ Pol). All. Battistin/Toni.

Benevento Rugby: Carone (st 1’ Tornusciolo), Casillo, Altieri, Ciarla (st 1’ Verdicchio), Petrone, Piscopo (st 15’ Ciampa), Esposito, Valente, Zizza, Passariello, Abate (st 25’ Russo), Conte (pt 39’ Fragnito), Racioppi (st 25’ Vistocco), Bosco, Calicchio (pt 23’ Notariello). All. Gramazio/Manzo.
Marcatori: pt 6’ meta Boccalon n.t.; pt 8’ drop Piscopo; pt 19’ meta Mamprin n.t.; pt 32’ meta Pivetta n.t.; st 6’ c.p. Piazza; st 13’ meta di punizione a favore del Valsugana tr. Piazza; st 30’ meta Ferro tr. Piazza; st 38’ meta Piazza tr. Piazza; st 40’ meta Boccalon tr. Piazza.

Arbitro: Pennè (Milano).

Note: primo tempo 15-3; punti in classifica 5-0; puniti: st 21’ Tornusciolo (giallo). Spettatori: 2.000 circa.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Due ex-Rovigo guideranno il Rugby Badia nella prossima stagione

Joe Van Niekerk e Vittorio Golfetti saranno i tecnici della formazione del Polesine nella prossima Serie A

item-thumbnail

Giovambattista Venditti avrà anche ruolo in società con l’Avezzano Rugby

Nella prossima stagione, dunque, l'ex trequarti azzurro non farà solamente il giocatore

item-thumbnail

Daniele Montella sceglie la Rugby Roma

Il club capitolino annuncia l'ingaggio dell'allenatore proveniente dalla Lazio

item-thumbnail

Roland De Marigny lascia Colorno e torna a “casa”

L'ex azzurro vestirà i panni del director of rugby del Rugby Parma

item-thumbnail

Le luci del Payanini Center potranno accendersi (almeno) per Sei Nazioni e Mondiali Under 20

Il TAR ha sospeso il divieto di illuminazione, ma il futuro, resta in bilico e la famiglia Payano minaccia la chiusura del centro

item-thumbnail

Giovanbattista Venditti giocherà con l’Avezzano, il suo primo club

L'abruzzese torna casa, militerà con i gialloneri di Serie B, la squadra dove ha iniziato ha giocare a rugby