Valsugana, Gran Sasso, Cus Genova e Prato Sesto: è Serie A!

Rimonte per Gran Sasso e Valsugana grazie ai bonus, nessuna sorpresa per le altre: i risultati delle finali di Serie B

dal sito del Cavalesto – Foto andrea martini / toscanarugby.it

Cus Genova, Unione Prato Sesto, Gran Sasso e Valsugana Rugby sono le promosse in Serie A. Le gare di ritorno non hanno riservato sorprese per Prato (25-24) sul Biella e  Cus Genova (30-12) contro il Cus Perugia. Le rimonte sono riuscite per le altre due contendenti. Il Rugby Valsugana, infatti, fa bonus e batte il Benevento per 46-3, mentre il Gran Sasso centra la vittoria per 26-9 ottenendo il bonus promozione grazie alle quattro mete segnate.
SERIE B – FINALE RITORNO – 2.6.13 – ORE 15.30

CUS PERUGIA   – CUS GENOVA R.   12 – 30  (0-5)
Classifica: Cus Genova punti 4;  Cus Perugia punti 0.

ASD BIELLA RUGBY CLUB  – UNIONE R. PRATO SESTO  24 – 25  (2-5)
Classifica: Prato Sesto punti 10;  Biella punti 2.

ASD GRAN SASSO  – RUGGERS TARVISIUM  26 – 09  (5-0)
Classifica: Gran Sasso punti 5; Tarvisium punti 4.

VALSUGANA RUGBY PADOVA –  MIWA ENERGIA BENEVENTO 46 – 03  (5-0)
Classifica: Valsugana Rugby punti 5; Benevento punti 4.

I TABELLINI

CUS PERUGIA  –  BANCO DI SAN GIORGIO CUS GENOVA RUGBY  12- 30  (12-15)

Cus Perugia: Samuele (60 Franzoni), Sportolari, Speziali, Biconne (60 Mari), Speziali (28 Crocchi), Gioè, Corbucci, Tagliavento (41 Rossetti), Biagini, Bresciani, Renetti (45 Giorgetti), Nicolli, Palazzetti (60 Zappi), Fagnani, Di Vito.   All. Tagliavento.

Cus Genova: Sandri (60 Zani), Ansaldi, Cadeddu, Doria (56 Carboni), Dapino (65 Serpico), Pescetto, Gregorio, Pallaro, Manarà (65 Gerli), Bertirotti, Dell’Anno (70 Imperiale), Sotteri, Espasa, Agrone (70 gatti), Avignone (65 Riccobono).   All. Tedone.

Marcatori:  6 Mt Dapino;  17 Mt tagliavento;  28 Mt Dwell’anno tr Sandri;  35 Mt Tagliavento;  40 cp Sandri;  II° tempo:  55 Mt dapino;  63 cp sandri;  75 Mt serpico tr sandri.
Arbitro: Liperini di Livorno.
Note:
ASD BIELLA RUGBY CLUB –  UNIONE R. PRATO SESTO  24-25  (12-20)

Biella: Maia Matteo, Braga, Ongarello, Musso C., Sappino (42 Ianno), Dimond, Scaramel (42 Marmiroli), Musso F., Chtaibi, Pellanda (65 Furno), Gatto A. (30 Giampaolo), Bertone, Vaglio, Porrino, Gatto C.  All.: McLean.

Prato Sesto: Mancini (42 Randelli), Brogi, Nannini A., Natali, Manetti, Wakarua (65 Turchi), Toccafondi (68 Vannini), Otano, Martelli, Ciolli (60 Bianchini), Orsini (62 Montuoro), Calamai, Stefani (65 Bianchi), Russo (46 Neri), Nannini F.   All.: Wakarua – Otano.

Marcatori:  2 cp Wakarua;  6 Mt Nannini F.; 12 Mt Mancini tr Wakarua;  16 Mt Gatto C. tr Dimond;  18 Mt Manetti;  27 Mt Bertone;  II° tempo:  64 Mt Calamai;  70 Mt Diamnd;  80 Mt Ongarello tr Dimond.

Arbitro: Bertelli di Ferrara.
Note:
GRAN SASSO RUGBY – RUGGERS TARVISIUM   26-9 (11-6)

Tarvisium: Dugo, Tocanne (22′ st Quercini), Furlan, Galleschi, Stodart, Pizzinato, Tosone (18′ st Tosone), Lila, Durigon, Lionieri (27′ st Franzin), Mattarucco (18′ st Amadio), Pavanello, Fagotto (9′ st Magnoler), Zonin, Buso. A disp.: Vergani, Longo.   All. Favaro/Bovo.

Gran Sasso: Santillo, Pallotta (39′ st Carpente), Giampietri, Feneziani (4′ st Mancini R.), Mistichelli, Banelli, Brandizzi, Parisse, Pattuglia (8′ st Santavenere), De Rubeis, Mancini M. (39′ st Di Paolo), Angeloni, Guerriero (37′ st Ciancarella S.), Ciancarella S. (22′ st Mannucci), Mandolini (11′ st Rossi).   All. Rotilio.

Marcatori: 1′ cp Pizzinato; 10 cp Pizzinato; 13′ cp Banelli; 18′ cp Banelli; 30′ mt Angeloni non tr. Banelli; 47′ mt Pallotta non tr. Banelli; 58′ mt  non tr. Banelli; 74′ meta Giampietri non tr. Banelli; 40′ cp Pizzinato.

Arbitro:  Mancini di Frascati.
Note: giornata di sole, terreno in perfette condizioni, spettatori 2000 ca.

VALSUGANA RUGBY PADOVA –  MIWA ENERGIA BENEVENTO 46 – 03 

Valsugana Rugby Padova: Dell’Antonio F. (st 35’ Dandolo), Frezza (st 36’ Pallozzi), Dell’Antonio A., Ferro, Mamprin, Rampazzo (st 25’ Bottone), Piazza, Grigolon, Minante (st 32’ Maso), Gobbo (st 40’ Baldo), Scapin, Baldo (st 36’ Fornea), Boccalon, Pivetta (st 32’ Betto), Pintonello (st 15’ Pol). All. Battistin/Toni.

Benevento Rugby: Carone (st 1’ Tornusciolo), Casillo, Altieri, Ciarla (st 1’ Verdicchio), Petrone, Piscopo (st 15’ Ciampa), Esposito, Valente, Zizza, Passariello, Abate (st 25’ Russo), Conte (pt 39’ Fragnito), Racioppi (st 25’ Vistocco), Bosco, Calicchio (pt 23’ Notariello). All. Gramazio/Manzo.
Marcatori: pt 6’ meta Boccalon n.t.; pt 8’ drop Piscopo; pt 19’ meta Mamprin n.t.; pt 32’ meta Pivetta n.t.; st 6’ c.p. Piazza; st 13’ meta di punizione a favore del Valsugana tr. Piazza; st 30’ meta Ferro tr. Piazza; st 38’ meta Piazza tr. Piazza; st 40’ meta Boccalon tr. Piazza.

Arbitro: Pennè (Milano).

Note: primo tempo 15-3; punti in classifica 5-0; puniti: st 21’ Tornusciolo (giallo). Spettatori: 2.000 circa.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

L’iscrizione dell’Unione Rugby L’Aquila alla Serie A è a forte rischio

Il presidente Anibaldi ha detto che c'è tempo fino al 10 settembre per trovare nuovi fondi, altrimenti scioglierà la società

item-thumbnail

Serie B: il calendario della stagione 2019/2020

Definite tutte le giornate della terza serie nazionale

item-thumbnail

Serie A: il calendario completo della stagione 2019/2020

Kick-off del campionato previsto per il prossimo 20 ottobre

item-thumbnail

Serie A: i gironi e la formula del campionato ’19/’20

Definiti gironi, date e post season (rinnovata) della seconda serie nazionale

item-thumbnail

Serie A: i Lyons hanno vinto la finale contro il Colorno

Decisivo il primo tempo e il piede di Guillomot, oltre a due mete di Bruno e Subacchi