Sudafrica in avvicinamento all’Italia: 38 giocatori per il secondo camp

Otto infortunati e altrettanti volti nuovi rispetto al mini-raduno di aprile: l’8 di giugno a Durban la sfida contro gli azzurri

A giugno gli Springboks prenderanno parte al quadrangolare con Scozia, Samoa e Italia, poi – da metà agosto – sarà Rugby Championship. Il ct Heyneke Meyer prosegue la preparazione in vista dei prossimi impegni e a partire da domenica ci sarà un secondo raduno dopo quello di aprile, stavolta a Durban e non a Cape Town come avvenuto un mese e mezzo fa.
Sono in tutto 38 i giocatori convocati, otto dei quali non erano presenti nel primo camp (si tratta di Gio Aplon, Trevor Nyakane, Lappies Labuschagne, Willie le Roux, JJ Engelbrecht, Lionel Mapoe, Wiehahn Herbst e Demetri Catrakilis), altrettanti gli infortunati che non ci saranno nemmeno a giugno: JP Pietersen, Jaco Taute, Frans Steyn, Johan Goosen, Duane Vermeulen, Pat Cilliers, Frans Malherbe ai quali nelle ultime ore si è aggiunto Andries Bekker.

 

Avanti (19): Tendai Mtawarira, Trevor Nyakane, Jannie du Plessis, Coenie Oosthuizen, Wiehahn Herbst, Adriaan Strauss, Bismarck du Plessis, Chiliboy Ralepelle, Eben Etzebeth, Flip van der Merwe, Juandré Kruger, Pieter-Steph du Toit, Siya Kolisi, Marcell Coetzee, Willem Alberts, Arno Botha, Lappies Labuschagne, Pierre Spies, Ryan Kankowski.

 

Trequarti (19): Jano Vermaak, Francois Hougaard, Pat Lambie, Morné Steyn, Elton Jantjies, Demetri Catrakilis, Jean de Villiers, Juan de Jongh, Jan Serfontein, Robert Ebersohn, JJ Engelbrecht, Bryan Habana, Lwazi Mvovo, Raymond Rhule, Lionel Mapoe, Bjorn Basson, Gio Aplon, Zane Kirchner, Willie le Roux.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

La rosa definitiva dei Barbarians per la sfida contro l’Inghilterra

Pat Lam ha convocato 23 giocatori da nove Paesi e undici club diversi. A Twickenham si gioca il 2 giugno

item-thumbnail

Quattro stelle di Tolone per i Barbarians

Inizia a definirsi la squadra per la sfida all'Inghilterra XV del 2 giugno prossimo, in cui ci sarà anche l'esordio delle ragazze

item-thumbnail

E se fosse Warren Gatland il nuovo allenatore della Francia?

Il tecnico neozelandese è ambito da molte squadre fra cui anche i Bleus, che intanto pensano a O'Gara per la RWC

item-thumbnail

British & Irish Lions: la scelta del prossimo tecnico passa del Sei Nazioni, ma attenzione a Hansen

Gatland, Schmidt e Jones sono in lizza. All'orizzonte però ci potrebbe essere un clamoroso accordo col tecnico degli All Blacks

item-thumbnail

Americas Rugby Championship: l’Argentina XV fa en plein

Grande Slam per la seconda selezione argentina, che ha battuto nettamente il Cile nell'ultima giornata del torneo delle Americhe