Guidi Impianti con la testa al big match di domenica prossima

Intervista a Insaurralde dopo la sconfitta di Perugia

Niente drammi, siam rugbisti. Incredibile lo stato d’animo dopo la sconfitta di domenica a Perugia che ha costretto Pesaro a scendere al terzo posto, fuori dai primi due posti validi per i playoff. Al di là dell’amarezza più che comprensibile, la squadra si è subito gettata con la mente alla sfida di domenica prossima. “Lo stato d’animo è comunque buono – spiega il tecnico Daniel Insaurralde – Abbiamo affrontato una squadra candidata alle finali del campionato con determinazione e voglia di portare il risultato a casa. Purtroppo non siamo stati bravi e disciplinati in certe situazioni e abbiamo dato loro la possibilità di rientrare in partita e fare risultato a tempo scaduto. Siamo però usciti dal campo a testa alta e ora dobbiamo solo pensare a prepararci al meglio questa settimana per il dentro o fuori di domenica prossima per portare avanti il nostro sogno”.
Domenica a Pesaro alle 15.30 ci sarà infatti il big match contro la squadra toscana del Prato Sesto, ora seconda in classifica. Per Pesaro serve una vittoria per poter continuare a sperare nei playoff. Per questo servirà una gara molto più disciplinata: “E’ un handicap che ci portiamo dietro da inizio stagione. A Perugia non è stata la prima volta. Dovremo senza dubbio essere più disciplinati e freddi nelle situazioni di gioco. Sono certo però che questa sconfitta servirà da esperienza all’intera squadra per affrontare Prato in casa”.
A Perugia quasi un centinaio di pesaresi al seguito per uno spettacolo unico sugli spalti, cosa che si spera di bissare anche domenica prossima al Toti Patrignani: “Sono stato davvero contento per il pubblico che ci ha seguito. Speriamo di ripetere la stessa festa anche domenica a Pesaro e che la partita termini con il miglior risultato possibile per noi, la vittoria”.
teo Diotalevi
addetto stampa
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club