Eccellenza: Mogliano ai play-off, in coda corsa ancora aperta

Viadana supera di un punto il Petrarca, Rovigo batte Calvisano. Derby romano alla Lazio, vincono Crociati e L’Aquila

ph. Alfio Guarise

Mogliano batte Prato 30-24 e conquista quei play-off che un paio di mesi fa sembravano scappati quasi via. Al Quaggia va in scena una battaglia combattutissima che vede prevalere i biancoblu sui toscani. Il Mogliano approfitta del ko del Petrarca sconfitto 16 a 15 a Viadana mentre Rovigo si prende la soddifazione di battere nettamente il Calvisano 32 a 16.
Il derby di Roma va alla Lazio che vince in casa delle Fiamme Oro 29 a 20. In coda importantissima vittoria dei Crociati a Reggio Emilia: un 7-20 che li tiene in corsa per non retrocedere vista la contemporanea vittoria e L’Aquila contro San Donà per 32 a 18. E tra una settimana c’è lo scontro diretto all’ultima giornata.

 

I TABELLINI

Mogliano, Stadio “Maurizio Quaggia”
Sabato 27 aprile 2013 – ore 16,00
Campionato Nazionale di Eccellenza 2012/2013

MARCHIOL MOGLIANO Vs CAVALIERI PRATO’ 30 – 24 (16 – 14)

Marcatori: pt.: 3′ Tempestini meta Ragusi trasf (Prato) 0-7; 7′ Fadalti cp (Mogliano rugby) 3-7; 9′ Ravalle meta (Mogliano Rugby) 8-7; 17′ Galon meta (Mogliano Rugby) 13-7; 23′ Fadalti cp (Mogliano Rugby) 16-7; 36′ Ragusi meta, Ragusi trasf (Prato) 16-14
st.: 1′ Ragusi cp (Prato) 16-17; 10′ Fadalti cp (mogliano) 19-17; 12′ Onori meta (mogliano) 24-17; 24′ meta tecnica Prato, tasforma Ragusi (Prato) 24-24; 29′ Fadalti cp (Mogliano) 27-24; 41′ Fadalti cp (Mogliano) 30-24;

Marchiol Mogliano: 15 Galon, 14 Onori, 13 Ceccato Enrico, 12 Nathan, 11 Fadalti, 10 Rodriguez, 9 Lucchese (38′ st Endrizzi), 8 Steyn, 7 Candiago Edoardo(Cap.), 6 Barbini, 5 Bocchi (23′ st Swanepoel), 4 Pavanello (8’st Maso), 3 Ravalle(24′ Naka), 2 Gianesini (8′ st Ceccato A. (33′ st Meggetto)), 1 Costa Repetto
a disp.: 16 Meggetto, 17 Ceccato Andrea, 18 Naka, 19 Maso, 20 Swanepoel, 21 Endrizzi, 22 Patrizio, 23 Padovani
All.: Casellato, Properzi

Cavalieri Prato: 15 Matzeu (38’st Crestini), 14 Siale, 13 Ragusi, 12 McCann, 11 Tempestini (6′ st Lunardi), 10 Vezzosi, 9 Patelli (k), 8 Saccardo, 7 Del Nevo (10′ st Petillo), 6 Damiani, 5 Boggiani (20′ st Nifo), 4 Cavalieri, 3 Pozzi (17′ st Garfagnoli), 2 Giovanchelli (17′ st Lupetti), 1 De Gregori (1′ st Borsi)
a disp.: 16 Borsi, 17 Lupetti, 18 Nifo, 19 Petillo, 20 Frati, 21 Crestini, 22 Lunardi , 23 Garfagnoli
All.: De Rossi, Frati
arb.: Damasco (Napoli)
g.d.l.: Marrama (Padova), Lento (Udine)
quarto uomo: Sibillin (Treviso)
Cartellini: 25′ Giallo Steyn (Mogliano); 38′ Giallo Del Nevo (Prato); 55′ Giallo Lucchese (Mogliano)
Man of the match: Nathan (Mogliano)
Calciatori: Ragusi 3/5 (I Cavalieri Prato), Fadalti 4/7 (Mogliano Rugby)
Note: giornata nuvolosa, clima mite, temperatura 15°, campo in discrete condizioni. Circa 1000 spettatori.
Punti conquistati: Marchiol Mogliano 4; Cavalieri Prato 1

Roma,  Caserma “S. Gelsomini” – sabato 27 aprile, ore 16.00
Eccellenza, XXI giornata
FIAMME ORO RUGBY V LAZIO RUGBY 1927 (PT 8-22) 20-29

Marcatori: 5’ cp Gerber (0-3); 9’ m Benetti (5-3); 25’ m Nitoglia tr Gerber (5-10); 27’ m Fabiani (5-17); 30’ m Colabianchi (5-22); 40’ cp Benetti (8-22); 53’ meta tecnica Lazio tr Gerber (8-29); 55’ m De Gaspari (13-29); 79’ m Suaria tr Benetti (20-29)
Fiamme Oro Rugby: Mariani, De Gaspari, Massaro, Valcastelli, Andreucci, Canna (45’ Calandro), Benetti (80’ Marinaro), Sutto, Balsemin, Zitelli, Cazzola, Mammana, Duca (61’ Pettinari), Cerqua, Di Stefano (53’ Suaria).   a disposizione:, Moscarda, Maestri, Galluppi, Baldini.    all. Pasquale Presutti

Lazio Rugby 1927: Rubini, Giancarlini, Bisegni, Gerber, Tartaglia, Bruni, Giangrande (75’ Canale), Colabianchi, Zanini (69’ Filippucci), Riccioli (57’ Keogh), Nardi, Nitoglia, Young (64’ Pepoli), Fabiani (80’ Pietrosanti), Cannone (59’ Panico).   a disposizione: Dionisi, Lo Sasso.   all. Victor Jimenez

arb. Liperini (Livorno).
g.d.l. Sironi (Colleferro, RM), Pier’Antoni (Roma).
quarto uomo: Zucchi (Livorno)
Cartellini: giallo al 73’ Panico (Lazio)
Man of the match: Fabiani (Lazio)
Calciatori: Benetti (FFOO) 2/5; Gerber (LAZIO) 4/5
Note: Giornata nuvolosa, vento forte e pioggia a tratti, 650 spettatori ca.
Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro 0, Lazio 5
L’Aquila, Stadio Tommaso Fattori
Campionato nazionale eccellenza 2012/2013, XXI giornata, sabato 27aprile 2013
L’AQUILA RUGBY V M-THREE SAN DONÀ  32 – 18 (17 – 13)

Marcatori: pt 1’ mt Turner (5 – 0), tr Paolucci (7 – 0), 5’ cp Bacchin (7 – 3), 12’ cp Paolucci (10 – 3), 17’ cp Bacchin (10 – 6), 34’ mt Zaffiri, tr Paolucci (17 – 6), 39 mt Cincotto, tr Bacchin (17 – 13); st 5’ mt Sala (17 – 18), 14’ cp Paolucci (20 – 18), 27’ mt Wilson, tr Paolucci (27 – 18), 43’ mt Di Massimo (32 – 18).

L’Aquila Rugby 1936: Palmisano; Di Massimo, Falsaperla M., Antonelli, Paolucci; Lorenzetti Callori; Turner, Zaffiri, Di Cicco (20’ st Lofrese);  Cialone, Wilson; Cafaro (31’ st Breglia), Subrizi, Milani.
A disposizione: Cocchiaro, Bordonaro, Breglia, Fiore, Santavicca, Falsaperla L., Lofrese, Del Pinto.
All: Lorenzetti

M-Three San Donà: Cincotto; Sartoretto, Flynn, Bacchin, Damo; Brussolo, Rorato (31’ st Mucelli); Molitika, Birchall (12’ st Pilla), Di Maggio; Sala, Gerini; Filippetto (36’ st Zanusso), Kudin, Zanusso (12’ st Cendron).
A disposizione: Vian, Cendron, Venturato, Mucelli, Florian, Pilla, Bona, Zanusso.
All. Wright

arb. Mancini (Frascati)
g.d.l. De Martino (Napoli), Commone (Napoli)
quarto uomo: Fioretti (Napoli)

Cartellini: 26’ st giallo per Gerini (San Donà)
Man of the match: Maurizio Zaffiri (L’Aquila)
Calciatori: L’Aquila Paolucci tr (3/4), cp (2/5) San Donà cp Bacchin (2/3), tr (1/2)
Punti in classifica:   L’Aquila Rugby 5 M-Three San Donà 0

Note: terreno in buone condizioni, giornata coperta, spettatori  450 circa.

Reggio Emilia “Impianto sportivo Crocetta Canalina” – sabato 27 aprile 2013

Campionato Nazionale di Eccellenza 2012-2013  XXI giornata

REGGIO RUGBY – CROCIATI RUGBY  7 -20   ( 0 -10 )    

Marcatori :  p.t. 3’ meta Castle (Crociati) tr. Violi (0–7) , 26’ cp Violi (Crociati) (0-10); s.t. 46’ meta Marazzi (Crociati) tr. Violi (0–17) 52’ meta tecnica Reggio tr. Bricoli (7–17) , 65’ cp Gennari (Crociati) (7–20)

Reggio Rugby : Castagnoli , Giannotti , Malneek , Mantovani ( 54’ Torri ) , Daupi , Bricoli
( 74’ Silva ) , Cigarini , Mannato ( cap. ), De Bruin , Scalvi F. ( 78’ Torlai ) , Delendati , Pulli
( 58’ Bezzi ) , Rizzelli ( 54’ Lanfredi ) , Bigi ( 48’ Scalvi G. ) , Fontana ( 54’ Lanzano )
a disposizione : Scalvi G. , Lanzano , Lanfredi , Torlai , Torri , Russotto , Silva , Bezzi
Allenatore : Alessandro Ghini

Crociati Rugby : Farolini , Alberghini ( 71’ Casalini ) , Castle , En Naour , Carritiello ( 64’ Gennari ) , Zucconi , Violi ( 70’ Michel )  , Marazzi , Sciacca , Dell’Acqua , Mandelli ( cap ) , Pedrazzani ( 54’ Rimpelli ) , Negrotto , Manghi ( 54’ Goegan ) , Singh ( 30’ Ferrari )
a disposizione : Goegan , Ferrari , Silvestri , Rimpelli , Michel , Casalini , Gennari , Ferraris
Allenatore : Stefano Bordon
Arbitro :  Vivarini ( Padova )
G.d.l :  Spadoni ( Padova ) , Franzoi ( Venezia )
Quarto uomo : Armanini ( Noceto PR )
Cartellini :  14’ pt giallo Sciacca ( Crociati ) , 70’ st giallo Michel ( Crociati )
Man of the match : Zucconi ( Crociati )

Calciatori :  Violi ( Crociati ) c.p. 1 / 2 , tr. 2 / 2 ; Farolini ( Crociati ) c.p. 0 / 2 ; Gennari
( Crociati ) c.p. 1 / 1 ; Mantovani ( Reggio ) c.p. 0 / 1 ; Bricoli ( Reggio ) tr. 1 / 1

Note :   leggera pioggia intermittente per quasi tutta la durata della gara , spettatori 1200 circa con folta rappresentanza crociata

Punti conquistati in classifica: Crociati 4 , Reggio 0

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini”
Eccellenza, XXI giornata
VEA FEMI-CZ ROVIGO DELTA v CAMMI CALVISANO 32  – 16 (24 – 11)

Marcatori: p.t.  2’ cp Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (3 – 0); 6’ meta De Jager (Cammi Calvisano) (3 – 5); 13’ meta Folla tr. Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (10 – 5); 23’ cp Griffen (Cammi Calvisano) (10 – 8); 32’ meta Mahoney tr. Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (17 – 8); 35’ cp Griffen (Cammi Calvisano) (17-11);  37’ meta Quaglio tr. Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (24 – 11).
s.t. 45’ cp Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (27 – 11); 49’ meta Scanferla (Cammi Calvisano) (27 – 16); 76’ meta Bacchetti (Vea Femi Cz Rovigo) (32 – 16).

Vea-FemiCZ Rovigo Delta: Basson; Zorzi, Menon, Van Niekerk, Bacchetti; Duca, Wilson M.; Folla, Lubian E. (73’ Anouer), Persico; Maran (62’ Tumiati), Jones; Gerber (44’ Ceglie), Mahoney (cap.) (73’ Gatto), Quaglio (50’ Lombardi).
A disposizione: Calabrese, Zanirato e Pavanello.
all. Roux

Cammi Calvisano: Berne; De Jager (37’ Bergamo), Vilk, Picone (44’ Castello), Visentin; Griffen, Palazzani; Vunisa (65’ Zdrilich), Brancoli (44’ Scanferla), Cicchinelli; Hehea (57’ Andreotti), Erasmus; Costanzo (26’ Coletti), Gavazzi (47’ Ferraro), Scarsini (54’ Lovotti).
all. Cavinato

arb. Falzone (Padova)
g.d.l. Navarra (Udine), Laurenti (Bologna)
quarto uomo:  Crivellini (Udine)

Man of the match: Sebastiano Folla (Vea Femi-CZ Rovigo)
Calciatori: Basson (Vea Femi-CZ Rovigo) c.p. 2/2, tr. 3/4; Griffen (Cammi Calvisano) c.p. 2/2, tr. 0/2.
Note: giornata di pioggia leggera, ma insistente, campo comunque in buone condizioni. Spettatori 800 circa.
Punti conquistati in classifica: Vea Femi-CZ Rovigo Delta 5 – Cammi Calvisano 0

Viadana, Stadio “Zaffanella” – Sabato 27 aprile 2013
Campionato Eccellenza, XXI giornata
RUGBY VIADANA v PETRARCA PADOVA: 16-15 (16-10)

Marcatori: p.t. 4’ cp Menniti-Ippolito, 8’ cp Fenner, 16’ m. Santamaria tr Fenner, 26’ cp Fenner, 37’ m. Favaro tr Sanchez, 40’ cp Fenner; s.t. 70’ m. Tveraga.

Rugby Viadana: Fenner, Robertson, R. Pavan, Pizarro, Sintich; Cipriani, Cowan (41’ Bronzini); Pelizzari (58’ Monfrino), Moreschi, Pascu; Minari (55’ Barbieri), Van Jaarsveld; Gilding (54’ Cagna), Santamaria (cap), Cenedese.  all. Phillips

Petrarca Padova: Bellini; Bortolussi (45’ Innocenti), Favaro, Bettin, Morsellino; Menniti-Ippolito (34’ Sanchez); Targa (cap), Holmes, Ansell (52’ Sarto); Mathers (60’ Tveraga), Giusti; Gega, Leso, Mercanti (58’ Furia).   all. Moretti
arb. Blessano (Treviso)
g.d.l. Pennè, Valbusa
Man of the match:  Roberto Santamaria (Rugby Viadana)
Calciatori: Fenner 4/7 (Rugby Viadana); Menniti-Ippolito 1/1 drop 0/1, Sanchez 1/2 (Petrarca Padova).
Note: giornata fresca e piovosa, campo in buone condizioni. 1400 spettatori, premiato Robertson per le 150 presenze in giallonero.
Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 4; Petrarca PD 1.

 

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Top10: i risultati della dodicesima giornata

Vince il Petrarca che si conferma in vetta alla classifica e Rovigo che vola al secondo posto

29 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top 10: le formazioni di Colorno-Petrarca e Rovigo-Fiamme Oro

La dodicesima giornata del massimo campionato italiano si chiude con due big match di alta classifica

29 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: gli highlights di Lyons-Calvisano, Cus Torino-Valorugby e Mogliano-Viadana

Le immagini delle prime tre partite della dodicesima giornata

28 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: vittorie in trasferta per Calvisano, Valorugby e Viadana

Si sono concluse le prime tre partite del 12esimo turno

28 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Petrarca: James Faiva torna a Padova fino a fine stagione

Rinforzo importante per la capolista del massimo campionato

28 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top 10: Rovigo rinforza i trequarti con un giocatore delle Zebre

Percorso inverso per Matteo Moscardi, di nuovo a Rovigo a pochi mesi dall'approdo in United Rugby Championship

28 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10