Salary cap, in Francia cresce ancora e arriva a 10 milioni

La LNR ha annunciato il nuovo tetto masimo per gli ingaggi. Avrà valore per le prossime tre stagioni

COMMENTI DEI LETTORI
  1. gian 16 Aprile 2013, 18:11

    in effetti, poverini, avevano difficoltà a trattenere i giocatori che volevano andare via
    domanda seria: la retribuzione delle speranze di max 50mila euro è cadauno o totale?

    • Paolo 16 Aprile 2013, 18:14

      credo cadauno. Ma nel comunicato LNR non è specificato

      • gian 16 Aprile 2013, 18:19

        grazie, lo pensavo anch’io, ma come segnali, non è affatto chiaro

  2. 6nazioni 16 Aprile 2013, 18:38

    niente di scandaloso lo svedese del psg. da solo prende 12 milioni di euro

  3. mezeena10 16 Aprile 2013, 19:30

    this is not s…..r, is that clear??? (N.O. citazione) 😉

  4. andrease 16 Aprile 2013, 19:31

    Perdonate la mia ignoranza, ma da noi c’è un tetto? e se c’è, quant’è?
    (non fate battute tipo “si c’è ma fa acqua da tutte le parti..”…)

    • mezeena10 16 Aprile 2013, 19:35

      c’è una tettoia, piuttosto posticcia..va bene uguale? 😉

      • andrease 16 Aprile 2013, 19:50

        ahahahah sei un diavolo mez! vada per la tettoia… per forza deve andare… 🙁

      • ginomonza 16 Aprile 2013, 19:54

        ecco perchè facciamo queste figure in CC la tettoia non tiene le bufere 🙂 😉
        ora dimmi tu come facciamo a competere con 50KEURO di fideiussione

  5. 6nazioni 16 Aprile 2013, 19:37

    sento odore di erba cipollina…..
    errore prezzemolo….

  6. Maxwell 16 Aprile 2013, 19:48

    Noi ci ridiamo sopra, scommetto che in Galles le farmacie stanno facendo scorta di medicinali contro la diarrea e i supermarket di fazzoletti speciali !!!

  7. ginomonza 16 Aprile 2013, 19:54

    ragazzi stiamo svaccando un pò

  8. Fabio1977 16 Aprile 2013, 21:09

    Nonostante qualcuno continui la sua personale caccia alle streghe, la gestione del rugby in francia si sta avvicinando moltissimo al modello calcistico….ops, pardon “pallonaro”.

  9. crosby 16 Aprile 2013, 21:16

    In Francia il salary cap aumentato a 10 milioni, in Italia fidejussione minima di 50.000 euro per iscriversi al campionato.
    Cosi vicini, così lontani.

  10. xnebiax 16 Aprile 2013, 21:16

    ah già…
    com’era la crisi?

  11. andrease 16 Aprile 2013, 23:36

    Ok, ma una riflessione ci sta: i nostri e i loro stadi sono pieni in modo diverso, le tv che trasmettono (e come le trasmettono…) le loro partite e le nostre non son proprio la stessa cosa e gli spot pubblicitari pure.

    E’ chiaro che se le differenze si sommano tutte insieme vengono fuori i 10 mln loro e i 50.000 nostri x il campionato. Ecco, nel confronto mi verrebbe da dire che mi sembrano tanti i 50.000 nostri per la fidejussione…

  12. mistral 17 Aprile 2013, 08:30

    riflessione sostanzialmente corretta, e comunque i 10 ml di euro sono il “tetto”, ma che la realtà del top14 è fatta di diversi livelli, con club che utilizzeranno forse il tetto massimo, ma la stragrande maggioranza rimarrà ben al di sotto… e non si deve scordare che giocatori del calibro di fickou e ghunter (sono solo due ma credo ben conosciuti) sono ancora “espoir”… che poi i 600.000 a sexton, o i 50.000 ad una “speranza” siano troppi, se ne può discutere, ma la media dei quasi 19.000 paganti per ogni partita di top14 ed i diritti canal+ televisivi e la presenza di sponsor di altissima visibilità credo spieghino (non ho detto giustifichino) il successo del campionato francese…

  13. nino22 17 Aprile 2013, 11:40

    X me è degenerazione del nostro amato sport, dove si rischia che come nel calcio chi ha + soldi vinca, ma finchè non saranno IRB o ERC a regolamentare dall’alto la cosa ci ritroveremo in questa giungla, certo cosi è + bello veder perdere i club spendaccioni e vedere la Francia prendere il cucchiaio di legno, cucchiaio che passa anche da un inflazione di stranieri in TOP14

    • mezeena10 17 Aprile 2013, 13:46

      non è un’equazione matematica, piu soldi piu trofei, altrimenti il tolone avrebbe in bacheca almeno 8 titoli in piu!

      • mistral 17 Aprile 2013, 15:04

        esatto, anzi rischia di essere un obiettivo obbligatorio (il vincere) che crea febbrilità e indisciplina (es. domenica RCT/ASCM)… il discorso trito re ritritato sul mestolo vegetale ai galletti (e son tra quelli che non possono negare un intimo sorriso al ripensarci) arriva non scordiamolo dopo il vice-campionato del mondo ed i test di novembre 2012 che avevano proclamato la francia quale squadra da battere… è un episodio isolato, ritengo, e rimediabile nel medio termine, l’obiettivo dei galletti continua a essere la RWC londinese, dove noi continueremo a puntare al superamento dei quarti consolandoci con i ricordi del flaminio 2011 e dell’ olimpico 2013…

        • mistral 17 Aprile 2013, 15:07

          AMSCA, febbrilità di tastiera…

        • mezeena10 17 Aprile 2013, 15:30

          completamente d’accordo mistral..anche per me saranno gli avversari piu difficili per le 3 dell’emisfero sud..
          questo degli stranieri è un falso problema per me, o meglio relativo..se ne parla di piu ultimamente sull’onda emotiva del pessimo 6N disputato..
          se si guarda attentamente al parco giocatori francese e alla infinita qualità che possono o potranno mettere in campo, c’è poco da sorridere per gli altri! (coloro che denigrano con la storia del cucchiaio etc dovrebbero riguardarsi un po di statistiche e risultati degli ultimi 20 anni, oltre che un bel po di partite!!!)
          grande rispetto per la francia, la sua scuola e i suoi giocatori! grandi giocatori!!!
          ps lo vedremo tra poco piu di un anno! 😉

          • mezeena10 17 Aprile 2013, 15:31

            aggiungo anche il top 14 migliore e piu spettacolare campionato dell’emisfero nord!

  14. andrease 17 Aprile 2013, 12:43

    sono d’accordo sia con mistral che con nino, purtroppo quando il marketing si accorge di te sei fregato.
    Fregato… siamo solo noi legati agli antichi valori (e abitudini…) che ci lamentiamo.
    Al Tolone si lamentano? Wilko si lamenta (forse si perchè prende meno di Messi e il valore è simile)? i gallesi che se ne vanno è perchè si lamentano del tempo? Chiaramente se cominciano a girare soldi tutti ne vogliono un pò…di più.
    Poi si perde la cognizione di cosa stai facendo e perchè…

    • andrease 17 Aprile 2013, 12:45

      N.B. ci lamentiamo perchè a noi non viene nulla…

Lascia un commento

item-thumbnail

Top 14: Gael Fickou subito al Racing, più o meno

Il centro sarebbe dovuto passare dallo Stade ai cugini a fine stagione, ma i biancocelesti ne hanno immediata necessità

16 Aprile 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: Lione batte Tolone e lo raggiunge, è la battaglia chiave per i playoff

A sei turni dalla fine gerarchie del campionato piuttosto chiare: si lotta per l'ultimo posto in post-season

30 Marzo 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: Sergio Parisse torna in campo per Tolone

Dopo un lungo stop per infortunio rientra il numero 8 italiano, che vestirà anche la fascia di capitano e sarà affiancato da Eben Etzebeth

27 Marzo 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: si entra nella volata finale della regular season. Incroci “pericolosi” nel Campionato Francese

Il massimo torneo transalpino si prepara a entrare nella sua fase più calda

25 Marzo 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Il punto sul futuro ovale di Sergio Parisse

Cosa ci sarà nel domani del numero 8 azzurro? La risposta la fornisce lui stesso

25 Marzo 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Video: Flament “imita” Johnny May e rischia l’osso del collo

Situazione da brivido per il terza linea tolosano

7 Marzo 2021 Emisfero Nord / Top 14